Lettori fissi

mercoledì 7 dicembre 2016

Novembre Most Played

Prima di buttarci definitivamente nel periodo natalizio e festivo, è giusta l'ora dei Most Played del mese scorso! Novembre mi ha vista spendere e spandere nel mondo cosmetico aggiungendo diverse novità al mio arsenale di prodotti.

Prima di iniziare con i dettagli, lasciatemi ringraziare come sempre Chiara di GoldenVi0let (qui il suo canale Youtube) per aver diffuso il meraviglioso #TeamMostPlayed.
I miei Most Played di novembre sono stati:

Due chiacchiere su ogni prodotto, soprattutto su quelli che non hanno ancora una recensione tutta loro.

martedì 6 dicembre 2016

Dear Santa tag

Quale modo migliore per entrare nel clima natalizio se non con un tag a tema?
Questo è stato ideato da Ilaria di Eyeliner on Fleek e io sono stata invitata a partecipare dalla fatina più famosa del web, Sara di Le divagazioni di una fatina arancione.

Il tema sono i regali di Natale, quelli che ci piacerebbe ricevere, una sorta di letterina cosmetica indirizzata a Babbo Natale che speriamo sia sintonizzato e attento all'ascolto! ;)
Prima di iniziare, le regole per partecipare sono poche e semplici:
  • citare EyelineronFleek93 come ideatrice del tag e inserire il link al suo post introduttivo;
  • copiare l'immagine qui sopra;
  • identificare il prodotto (o i prodotti) per ogni categoria;
  • nominare tutte le blogger che volete.

L'immancabile hashtag ufficiale per la condivisione sui social è #DearSantaTAG.
Ora non ci resta che cominciare... Dear Santa, se vuoi prendere carta e penna!
The Make up brand(s) I want
Il brand che vorremmo trovare più facilmente reperibile in Italia, e cosa acquisteremmo.
Qui si gioca facile.
Il mondo è pieno di marchi interessanti, ma su tutti ce n'è uno che desidero ardentemente in Italia ed è, banalmente, Tarte. Da quando poi ho potuto provare la qualità dei prodotti la fissa è diventata permanente e definitiva. Se sbarcasse davvero in Italia non mancherei di allargare la mia collezione di blush e credo che finirei per comprare tutti i Tarteist Creamy Matte Lip Paint.

lunedì 5 dicembre 2016

Io non ti voglio tiiiiiii pretendo – Sephora Favourites

Soffro la lontananza dagli Stati Uniti tutto l'anno ma, nel periodo natalizio, il tutto è acutizzato. Un desiderio ancora irrealizzato è quello di vedere New York (o Boston o Miami o New Orleans o "inserire una città americana a caso") addobbata a festa e... cogliere l'occasione per razziare tutti i set Sephora Favourites che escono in questo periodo!! 
Tra tutti uno mi ha colpita al cuore, facendo partire in automatico la sigla “io non ti voglio tiiiiii pretendo”: il set Give Me Some Bold Lip Sephora Favourites.

sabato 3 dicembre 2016

2 blogger al cinema – Dicembre 2016

Torna l'appuntamento con le vostro 2 blogger al cinema, nel pieno della stagione visto che Novembre si è presentato proprio per quello che è: freddo e piovoso, un clima che favorisce e invoglia alla migrazione di massa al caldo al cinema.
Io e Saretta di Bitter Sweet Me possiamo sguazzare tra le ultime pellicole cinematografiche.
Anche se inizialmente mi sembrava che sarebbe stato un mese scorso di uscite cinematografiche interessanti, in realtà Novembre mi ha stupito con non pochi film da spuntare dalla lista di quelli da vedere!
Per ora vi racconto di un paio di pellicole ma conto di recuperare anche con le altre!
La ragazza del treno
Ho letto La ragazza del treno l'estate scorsa e, nonostante non sia stato uno dei miei thriller preferiti degli ultimi anni, è stata una lettura piacevole.
Questo, in concomitanza con la promozione Cinema2Days (biglietti del cinema 2€) e grazie alla presenza di Emily Blunt come protagonista mi hanno convinta ad andare a vedere la trasposizione cinematografica.
Ricordo poco il libro, ricordavo solo i fatti principali, ma penso di poter dire con una buona sicurezza che il racconto della storia e l'emergere di certi dettagli è costruito in modo diverso nel film: ci sono particolari che vengono svelati quasi subito, mentre nel libro l'intrigo è più misterioso.
Nonostante questo dettaglio il film è ben riuscito: si crea una buona dose di suspance su tutti i personaggi e, come durante la lettura del libro, il sospetto passa di personaggio in personaggio, con non pochi colpi di scena.
Il film è retto praticamente da Emily Blunt, come sempre bravissima nel caratterizzare il personaggio.
Non ho ben capito perché la storia è stata ambientata a New York anziché nella periferia di Londra.
Tutto sommato, un raro caso di film meglio riuscito del libro.
Voto: 8

venerdì 2 dicembre 2016

Venezia: 5 posti da non perdersi

Venezia è una di quelle città che devo vedere con cadenza regolare.
Passano al massimo un paio d'anni tra una visita e l'altra, poi avverto come un richiamo che mi invita a perdermi tra le calle e i canali veneziani, incantata da una città che sembra una perenne cartolina.
Ho seguito questo richiamo e ho trascorso a Venezia un weekend qualche settimana fa, con la scusa di festeggiare il mio compleanno.
Ogni volta cerco di vedere qualche nuovo angolino di questa città anche se, a dirla tutta, Venezia è una delle poche città dove mi basterebbe perdermi senza nessuna meta precisa.
Oggi vi parlo di 5 posticini che ho scovato durante questa incursione veneziana, tutti meritevoli.
Libreria Acqua Alta
Venezia + libreria atipica + gatti = un posticino indimenticabile.
La Libreria Acqua Alta è una libreria atipica che merita tutta la vostra attenzione.
Nascosta in un angolino del quartiere Castello, si affaccia su uno spiazzo e su un canale. E' un tripudio di confusione ordinata, con libri che spuntano da ogni dove, insieme a qualche gatto sonnacchioso.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...