Lettori fissi

mercoledì 12 ottobre 2011

Chanel - Graphite, n. 529, swatch e review






Pro: durata migliorata rispetto al passato, colore molto particolare e luminoso
Contro: prezzo e corsa allo smalto
Prezzo: 21,50€ un salasso
Voto: 8




So che molte di voi non amano, per motivi di costo, di qualità o di cattive esperienze i prodotti Chanel, però questo era in casa e non ho dovuto sborsare una lira io (per una volta -.-") per cui eccoci qui... Come vi avevo anticipato qui era mia intenzione tentare di arpionare il Graphite di mia sorella per provarlo e mostrarvelo.
Detto fatto.
Il Graphite, n. 529, fa parte della collezione Chanel Illusion d'Ombre per l'autunno inverno 2011-2012 insieme al Quartz e al Peridot
Il colore è molto bello, quasi festoso. E' molto particolare: al sole i riflessi variano dall'argento all'oro per un colore indefinito ma davvero d'effetto. Lo vedo molto pieno di glitter per i miei gusti e, anche se è molto luminoso, temo che alla lunga possa stancare. D'altra parte tutta quella luminosità può essere fattore di sollievo per le lunghe giornate uggiose che ci aspettano (panico).
Sono rimasta piacevolmente colpita anche dalla durata. Sono sempre più convinta che abbiano in qualche modo migliorato la durata dello smalto o, semplicemente, che la formulazione di questi nuovi colori, contenendo glitter, sia più resistente.
Per quanto riguarda gli aspetti negativi non vi tedierò più di tanto, purtroppo sono sempre quelli ripetuti e stra ripetuti in passato: la gara a chi arriva prima in profumeria, degna di un centometrista, e il prezzo, degno di uno sceicco. 
Ripeto anche, nessuno mi costringe a non accontentarmi di un dupe in realtà.
Però mi piace lamentarmi un po', lasciatemelo fare! :D

7 commenti:

  1. Questo si che è un colore meraviglioso! Inizia la caccia al dupe! :D

    RispondiElimina
  2. deborah pret a porter galaxy express, però i brillantini sono finissimi è più metallico che glitterato

    RispondiElimina
  3. io non l'ho preso, avevo questo e il Peridot davanti gli occhi e mi sono girata dall'altra parte....coraggiosa io....quasi pentita io

    RispondiElimina
  4. @ Molkinaify: davvero!! Io cercherò di sfruttare quello di mia sorella! Ma un dupe tutto per me non mi dispiacerebbe! Se trovi qualcosa fammi sapere cara!

    @ D.: Uh, bravissima cara! Primo dupe! Lo cercherò, almeno per dare un'occhiata! :)

    @ ImaginationART: wow! Super brava tu! Il Peridot a me non fa impazzire. Questo devo ammettere che è molto bello. Ma il mio preferito rimane il Quartz. Magari ti puoi consolare con qualche dupe! :)

    RispondiElimina
  5. è favoloso! Io ho preso il peridot, che è il colore che più mi aveva colpito :)... e anche io ho notato una migliore qualità rispetto ai soliti colori chanel :)

    RispondiElimina
  6. A me ha deluso tantissimo questo smalto, è veramente banalotto, visto e rivisto fin dagli anni novanta e fatto e rifatto da qualsiasi casa di cosmetici, anche la più scrausa.. silver glitterato, ma stiamo scherzando?? dovrebbe essere una novità, lo smalto di punta della collezione?? eddai! meno male che è limited edition e non farà parte della collezione chanel (anche se questa cosa la dicevano anche del particulière, e invece dopo quelle vendite pazzesche lo hanno confermato..strategie di marketing, ma questo non venderà MAI quanto il particulière).
    Comunque, il più bello, di classe ed elegante della collezione è secondo me il Quartz, molto particolare, per niente scontato, e per l'appunto decisamente CHIC! Siccome del Quartz esiste un dupe molto simile (ma vagamente più rosato e più glitterato, mentre il quartz è più coprente) che è il 303 di Kiko (bellissimo, io l'ho acquistato l'anno scorso ed è diventato subito uno dei miei smalti preferiti) quando sono andata a provare i nuovi smalti di Chanel non l'ho preso proprio perchè pensavo di averne uno simile.. ma non so se alla fine non lo acquisterò perchè mi piace tanto!
    Invece mi sono lasciata conquistare e ho acquistato il Peridot appena l'ho visto! Sono 4 giorni che ce l'ho addosso (tenuta PERFETTA con due passate), me lo guardo continuamente e resto incantata.. non stanca per un semplicissimo fatto: cambia colore in continuazione! Certo, è parecchio particolare e vistoso, ma è decisamente un colore incredibile, anche chi non lo ama non può mettere in dubbio questo fatto! Mi ha stupita veramente, è un oro-ottone con sfumature di mille verdi diversi che a volte arrivano persino al verde-petrolio bluastro! Chiamarlo verdino è riduttivo, provatelo è vi ricrederete! Finalmente un colore davvero innovativo -e ve lo dice una che ha odiato il Black Pearl fin dalla prima volta che lo ha visto, bleah-

    RispondiElimina
  7. Anche io preferisco il Quartz, che trovo davvero finissimo!!
    Il Peridot ancora non mi convince ma indubbiamente è il colore più particolare dei tre. Adesso sono curiosa di vedere il 303 di Kiko, la prossima volta che mi capita lo guardo!! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...