Lettori fissi

martedì 31 maggio 2011

Pupa - Blue Paradise ombretto 03 azzurro

Pro: colore, durata, formato.
Contro: nessuno a mio parere.
Prezzo: 11,90€ ma spesso si trova anche leggermente scontato
Voto: 8





Premessa: rimpiango ancora il non aver preso l'ombretto azzurro che uscì nella passata collezione Sunset Glam Summer di Pupa... quando vedo spuntare all'orizzonte la nuova collezione di Pupa con questo bellissimo turchese non ci ho pensato due volte. Mio!
La Blue Paradise si compone di quattro differenti tonalità di ombretto:
http://amelieinbeauty.blogspot.com/2011/05/anteprima-blue-paradise-di-pupa-estate.html
In alto a sinistra il n. 01 Sand Beige, un beige/oro, in alto a destra il n. 02 Coral Sun, un bronzo/aranciato, in basso a sinistra l'azzurro, n. 03 Marine Water e, infine, in basso a destra il n.04 Gold Brown, un marrone.
Devo essere sincera, inizialmente mi aspettavo molto di più da questa collezione, mentre ora, dopo aver accuratamente provato e riprovato i prodotti (con grande gioia delle commesse della profumeria di turno, eheh) posso dire che, a mio parere, sono degni di nota solo il Marine Water e il Coral Sun.
Per evitare fraintendimenti però è doveroso specificare che ritengo siano solo questi gli ombretti meritevoli di acquisto solo perchè il Sand Beige e il Gold Brown sono colori che normalmente non mancano nel beauty case di un'appassionata di trucco. E queste due tonalità non sono sembrate niente di speciale o particolare. 
Detto questo la mia scelta è caduta sul n. 03 Marine Water, l'azzurro, un colore davvero meraviglioso, molto intenso e, che se abbinato a colori come il marrone o il bronzo permette di creare dei look davvero molto estivi, coloratissimi e molto glam!
Il Marine Water azzurro può essere usato sia asciutto che bagnato
Foto asciutto
L'uso dell'ombretto bagnato permette di ottenere un colore più intenso, con l'azzurro che risalta maggiormente. 
Anche questa volta promuovo Pupa a pieni voti, buona texture, formato grande e bellissimo colore! 


PS: con Pupa non ho finito: prossimamente review e swatch dei Glossy Lips e dei mascara Color Pop! ;-) 

giovedì 26 maggio 2011

Avvistata: Sephora - Instant Moisture Mask

http://www.style.it/bellezza/shopping/bellezza____/sephora/359167_308_4_5530_18_2_bellezza/false/DettaglioItem.aspx

Durante un giretto da Sephora ho scovato questo nuovo Mixer per creare una maschera per il viso! Non so come ho resistito (temporaneamente) all'impulso di acquistarlo subito... forse perchè stavo girando per Sephora praticamente col carrello come a fare la spesa quindi la parte razionale del mio cervello è riuscita a liberarsi dalla parte irrazionale e ha lanciato un SOS StaiSpendendoTroppo! ;-) Cooomunque, ne ho approfittato per documentarmi un po' così la prossima volta che vado da Sephora posso mettere a tacere la voce della coscienza elencandole quanti lati positivi abbia questo prodotto! ;-)
Sproloquio a parte, l'Instant Moisture Mask è un vero e proprio shaker che viene venduto insieme a 4 bustine di agenti idratanti superconcentrati da cui ricavare quattro diverse monoporzioni di maschera per il viso. Per ottenere la maschera non si deve far altro che versare il contenuto di una bustina nello shaker insieme a tanta acqua quanta ne basta per raggiungere una determinata linea segnata all'interno dello shaker. Agitare bene e.. voilà il composto è fatto!
http://www.leshampiste.com/instant-moisture-mask-di-sephora-la-maschera-che-si-prepara-nello-shaker/seph00-copertina/
La composizione delle bustine si basa sul complesso HydroSenn+, che rende la palle molto idratata e luminosa.
Il prezzo dell'Instant Moisture Mask (con 4 bustine) è di €9,90. Inizialmente ero convinta che, una volta terminate le bustine, si potessero acquistare delle ricariche ma l'ultima volta ho chiesto a una commessa di Sephora che mi ha detto che al momento non sono previste ricariche. Questo per me è l'unico e il solo lato negativo per ora, quello che un pò mi frena... perchè una volta finite le bustine bye bye shaker!?? Non ha molto senso a mio parere! E ha ancora meno senso che se la maschera mi piace, mi tocchi ricomprare anche lo shaker! Comunque spero che la commessa di sia sbagliata... o che le ricariche arrivino, prima o poi! 
http://www.leshampiste.com/instant-moisture-mask-di-sephora-la-maschera-che-si-prepara-nello-shaker/seph02/
Una cosa positiva che invece ho colto qui e là dai blog è che in realtà le bustine si possano "smezzare": ossia è possibile utilizzare mezza bustina, dimezzando anche le quantità dell'acqua e si ottiene comunque una quantità di prodotto sufficiente per la maschera per il viso. Se è così, si può considerare che le dosi incluse nell'Instant Moisture Mask siano in realtà 8 e non 4. E così anche il prezzo è ridimensionato!
Insomma, credo proprio, che il packaging accattivante, la possibilità di creare maschere “sul momento” e la voglia di sperimentare e pocciare me lo faranno sicuramente portare a casina in una delle prossime incursioni da Sephora! ;-)

mercoledì 25 maggio 2011

Pupa - Smalti Blue Paradise swatch

http://www.girlpower.it/blog/make-up/pupa-blue-paradise-summer-make-up-collection_pag2.php
Pro: prezzo, reperibilità
Contro: nessuno
Prezzo: 5,90€ ma spesso di trovano anche leggermente scontati
Voto: 8




Quest'anno Pupa si è data all'azzurro per la collezione estiva 2011. La Blue Paradise, di cui vi avevo accennato qualcosa qui, è la collezione, in uscita in questi giorni, di Pupa per l'estate 2011. Il colore dominante è l'azzurro, sia per quanto riguarda gli smalti che per quanto riguarda i pezzi “forti” dell'intera collezione.
Gli smalti che sono usciti sono tre, quelli che vedete nella foto in alto.
Sebbene l'azzurro non sia affatto uno dei miei colori preferiti, devo dire che davanti all'espositore Pupa sono andata un po' in confusione, non sapevo quale scegliere!! Eheh Alla fine mi sono lasciata tentare solo dall'azzurro più chiaro, il Marine Water n. 713. Ma, don't worry, mia sorella che invece apprezza molto l'azzurro, ha pensato bene di portare a casa gli altri due colori: l'azzurro intermedio Turquoise n. 714 e il blu Ocean Blue, n. 715. Quindi eccovi gli swatch della collezione completa! 
I colori sono molto, molto belli, il primo soprattutto per l'estate, il secondo e il terzo più portabili anche in altri periodi dell'anno.
L'azzurro chiaro, n. 713 è il colore che più di tutti mi aveva colpito fin dall'inizio, anche se devo ammettere dalle prime foto circolate sul web mi aspettavo un colore un po' più tendente al verde, un verdeacqua chiaro, mentre invece è un bell'azzurro.
E' un colore molto bello, acceso e immediatamente coprente con una sola passata.

L'azzurro intermedio, il Turquoise n. 714 è il colore che inizialmente mi piaceva meno ma in realtà devo dire che indossato lo apprezzo di più!
Anche questo colore è coprente con una sola passata.


Il bluette, Ocean Blue n. 715 è invece un colore molto particolare! Inizialmente non mi diceva molto, poi l'ho visto indossato da Clio nel video di presentazione della collezione Blue Paradise sul sito Pupa... e mi ha davvero colpita!
E' un colore blu leggermente tendente al viola, che ottiene una coprenza ottimale con due passate di colore.
Insomma anche per questa collezione, per quanto riguarda gli smalti, io promuovo la Pupa. E sono sinceramente già curiosa di vedere la collezione proposta per l'autunno (visto anche che la Baroque Couture, collezione per l'autunno 2010, è stata una delle mie collezioni preferite di sempre)!

PS: a presto con un post dedicato agli ombretti della collezione Blue Paradise. 

giovedì 19 maggio 2011

Clinique - Chubby Stick Moisturizing Lip Colour Balm

http://www.beautydea.it/scopriamo-chubby-stick-di-clinique/
Pro: colore, facile da usare, durata
Contro: nessuno
Prezzo: 17€ ma si trovano anche leggermente scontate, io l'ho pagata 15€
Voto: 8


Ho iniziato a fare la posta alle Chubby Stick in gennaio (meeeeesi prima che approdassero nei negozi...eheh) dopo averle viste pubblicizzate su un giornale. Io adoro le matite gloss per cui non volevo proprio farmele sfuggire. Ho passato settimane a chiedere in profumeria e a insultare silenziosamente le commesse che mi dicevano che non ne sapevano niente... (dai, a voi non è mai capitato di uscire da una profumeria e pensare “Io sarei molto più competente”? Peccherò di superbia ma a volte a me capita proprio.... eheh).
Solo in seguito ho scoperto che le Chubby Stick sarebbero uscite verso fine febbraio!! Appena le ho avvistate in profumeria non me le sono fatta sfuggire. Devo ammettere fin da subito che mi aspettavo decisamente una gamma di colori più ampia, ma vabbè accontentiamoci e speriamo sia una mossa di marketing per vedere se come prodotto “funziona” sul mercato italiano. Comunque dopo lunghe ed estenuanti prove e indecisioni la mia scelta è caduta sul colore Chunky Cherry, uno splendido fucsia (a fine febbraio ero già in modalità estate evidentemente! ^-^).





Le nuove Chubby Stick Moisturizing Lip Colour Balm sono presentate sul sito Clinique come praticissimi makeup per labbra 2 in 1: la praticità del rossetto unite alla morbidezza e alla luminosità del gloss. Le Chubby Stick inoltre sono caratterizzate da una formula idratante dovuta ad estratti a base di mango e olio di avocado che donano un benessere istantaneo anche alle labbra più secche.
La matita deve essere applicata direttamente sulle labbra, prima sul contorno poi sul resto delle labbra, per ottenere una definizione maggiore. Inoltre non deve essere temperata ma basta ruotare la base per vedere uscire il prodotto.
Io mi sono trovata molto bene, credo anche che sia un prodotto dalla lunga durata, che lascia le labbra morbide e idratante, e dalla praticità indiscutibile.
Le Chubby Stick Moisturizing Lip Colour Balm sono disponibili in Italia in 6 differenti colorazioni. C'è un pò di confusione però sui nomi dei diversi colori... Le colorazioni italiane hanno nomi differenti rispetto a quelle vendute all'estero e ho notato che c'è un pò di confusione. Infatti tra le colorazioni riportate sul sito italiano non c'è quella che ho acquistato io!! Mah... Credo che la mia Chunky Cherry corrisponda alla Wild Cherry italiana. Di seguito le colorazioni disponibili in Italia così come riportate sul sito Clinique: 
Pink Grapefruit 






                                                                                         Mimosa







Peacan Pie







Wild Cherry





Berry Burst







Grape Soda





PS: L'espositore dei Chubby Stick è a parte, ossia non vengono collocati nel classico espositore Clinique presente in profumeria ma sono lasciati su un cartonato apposta. Ve lo dico perchè io continuavo a tenere d'occhio l'espositore principale senza vedere mai niente di nuovo... eheh...
Curiosità: all'estero i colori dei Chubby Stick sono 8, due in più di quelli diffusi in Italia (e avevate qualche dubbio?!?! -.- ), e con nomi differenti. Se volete dare un'occhiata a cosa ci perdiamo, guardate qui

mercoledì 18 maggio 2011

Avvistato: Clinique - Bottom Lash Mascara

Qualche tempo fa ho addocchiato in un video di Clio questo prodotto che ho tutte le intenzioni di procurarmi!
http://www.clinique.com/product/CATEGORY4904/PROD16693/Makeup/Mascara/index.tmpl
Alzi la mano chi non si è mai pocciata rischiando di rovinare il trucco nel tentativo di dare il mascara sulle ciglia inferiori!? (Non sarò solo io l'imbranata!! eheh)
Visti gli scovolini giganti dei mascara normali è quasi inevitabile.
Clinique ha pensato a chi, come me, è una pocciona cronica e ha inventato il Clinique Bottom Lash Mascara, un mascara mignon con lo scovolino adatto per essere utilizzato sulle ciglia inferiori. 
Il Bottom Lash Mascara è caratterizzato da un innovativo scovolino pensato e studiato per ciglia molto piccole o sottili e da una formula resistente alle sbavature. Negli Stati Uniti è venduto a 10$ (chi scommette che quando e se arriverà anche in Italia costerà almeno il doppio!?!? -.-) ed esiste in due diverse colorazioni, nero e marrone scuro.
Poi il packaging è davvero carinissimo, una confezione decorata con fiori stilizzati davvero fashion!
Io spero che arrivi presto anche qui, forse così mi eviterò qualche poccio!! ;-)

martedì 17 maggio 2011

Pupa - Ombretto Very Vintage 03 corallo e oro

Pro: colori e texture
Contro: uffa!! Ma tutte queste limited edition rischiano di farmi impazzire!! :P
Prezzo: 16€ ma si trova anche scontato.
Voto: 8




Ho addocchiato per la prima volta questo ombretto nel video di presentazione di Clio per la collezione Pupa Very Vintage. Impossibile non amarlo, soprattutto in vista dell'estate. L'abbinamento di oro e corallo mi ha veramente tentato...

I due ombretti che fanno parte dell'ombretto Glamour Apricot/Gold n. 03 della Collezione Very Vintage sono portabilissimi sia usati in abbinamento sia separati, anzi credo proprio che questo oro chiaro con leggere pagliuzze al suo interno finirà in moooltissimi altri abbinamenti! L'oro è pigmentato e pieno di pagliuzze, mentre il corallo è un colore non troppo intenso se usato asciutto ma che si intensifica decisamente se usato bagnato. 
Foto ombretto asciutto


Sempre per la collezione Very Vintage Pupa ha lanciato altri due ombretti duo: un argento e rosa, il n. 01 Grace Pink/Silver e un rosa antico/cioccolato, il n. 02 Icon Brown/Pink.
http://www.girlpower.it/foto_gallery/bellezza/pupa-very-vintage-collection/very-vintage-collection-ombretto.php
Per chi fosse interessato consiglio di affrettarsi, ho visto in varie profumerie che la Very Vintage sta rapidamente esaurendo! Poi temo che venga fatta sparire poco dopo il momento in cui sarà rimpiazzata dalla Blue Paradise.  

lunedì 16 maggio 2011

Pupa - Smalti Color Pop swatch


Pro: prezzo, coloratissimi
Contro: nessuno
Prezzo: 5,90€ ma spesso si trovano anche leggermente scontati
Voto: 8




Come promesso qui ecco gli swatch dei nuovi smaltini Lasting Color Pupa per la collezione Color Pop Primavera/Estate 2011. Tutti gli smalti sono stati passati sulle unghie due volte per garantire una migliore coprenza (in generale io sono per lo smalto coprente non mi piace per niente l'effetto trasparente dopo una sola mano, che mi fa ancora vedere la lunetta sotto per intenderci... però de gustibus)! :-)
Cominciamo dal famoso giallo Fluo Yellow, n. 506, che può essere considerato un dupe dello smalto Mimosa lanciato da Chanel per la stagione estiva 2011 (se vi interessa il confronto o altre alternative, leggete questo e questo).
Eccovi invece il fantastico viola Fluo Violet, n. 405, un viola carico davvero meraviglioso! 
Mi ricorda molto il colore Funky Dunkey che fece uscire OPI con la collezione Shrek.
Altro colore che trovo davvero bellissimo il blu elettrico, n. 718, Fluo Blue.
Il mio preferito, il Fluo Green, verde n. 717, un verde particolarissimo davvero molto consigliato, un colore nuovo e meraviglioso per l'estate.
Il colore salmone, n. 508, è uno di quelli che mi avevano colpito fin dall'inizio, un bellissimo colore chiaro che sulla pelle abbronzata deve stare d'incanto. La Pupa lo definisce Fluo Apricot, un color albicocca. 
Infine, il corallo Fluo Coral, n. 509, un fantastico corallo leggermente più chiaro e meno acceso del colore uscito con la collezione Very Vintage di cui vi ho parlato qui.
Io non ho saputo resistere e ho fatto man bassa, portando a casa quasi tutta la collezione. Trovo che siano smalti dai colori molto belli, perfetti per la stagione estiva, quando possiamo permetterci di osare un po' di più sulle unghie. In tutte le foto gli smalti sono stati fotografati alla luce naturale, senza flash, purtroppo però non sempre i colori rendono come dal vivo. Se non l'avete ancora fatto consiglio a tutte di fare una capatina in profumeria a dare una sbirciata, questi colori ne valgono la pena! ;-)
PS: sul sito Pupa potete trovare il resto dei colori che fanno parte della collezione Color Pop! 

mercoledì 11 maggio 2011

Avvistato: Urban Decay - Urban Bride Kit

Scuriosando sul meraviglioso sito Temptalia guardate un po' cosa ho trovato!
http://www.temptalia.com/urban-decay-urban-bride-kit
Questo fantastica confezione contiene un kit adatto a chi deve sposarsi ma anche a chi deve partecipare a una cerimonia o a un evento importante. Il kit è composto da 6 prodotti, la maggior parte in mini taglie, per creare un look quasi completo, che duri tutto il giorno.
Dell'Urban Bride Kit fanno parte (da sinistra a destra nella foto sotto):
  • Spray fissante: All Nighter Long-Lasting Makeup Setting Spray
  • Primer per occhi: Eyeshadow Primer Potion
  • Gloss: Lip Junkie Lip Gloss
  • Cipria per il corpo: Mashmallow Sparking Body Powder
  • Mascara: Super Curling Mascara
  • Cipria: Razor Sharp Ultra-Definition Finishing Powder
http://www.temptalia.com/urban-decay-urban-bride-kit
Tutti i prodotti presenti sono mini taglie ad eccezione del primer per occhi che è invece presente in confezione full-size.
Non trovate sia un regalo perfetto? Ma anche un ottimo modo per provare tanti prodotti diversi senza doverli acquistare necessariamente nel formato normale, con un risparmio anche notevole in termini di costo. A quanto si dice sul sito Urban Decay, l'Urban Bride Kit negli Stati Uniti costa $42 (ossia più o meno 30€) ed è reperibile on-line o in alcune profumerie selezionate.
Chissà se prima o poi arriverà anche in Italia!

martedì 10 maggio 2011

Shiseido - Shimmering Rouge Lipsticks

Pro: brillanti ma dalla giusta coprenza, morbidissimi sulle labbra.
Contro: il prezzo (ovviamente)
Prezzo: tra i 22 e i 25 euro
Voto: 9












Ho adocchiato questi rossetti appena sono usciti.
Era un po' di tempo che cercavo un bel corallo non troppo eccessivo e cosa mi spunta in profumeria... i nuovi Shimmering Rouge di Shiseido!!!
Come resistere?!? Il famigerato corallo entrato subito nella mia wish list è il numero OR405, Sizzle.
I nuovi Shimmering Rouge di Shiseido sono caratterizzati da un texture leggerissima, che si fonde con le labbra e ne esalta il volume. Effetto brillante e idratazione garantiti.
E infatti io li trovo davvero fantastici! Uno tra i migliori rossetti mai provati finora!
Il colore OR 405, Sizzle, sul sito Shiseido viene definito come “una vivace tonalità rosso corallo. L'atmosfera fascinosa e sensuale di un'isola tropicale”. Escludendo la parte sull'isola tropicale che mi lascia un po' perplessa, eheh, effettivamente dona alle mie labbra un meraviglioso color corallo, brillante senza essere troppo acceso o eccessivo, portabilissimo anche adesso che la mia carnagione tende decisamente al bianchiccio...
L'altro colore che ho acquistato è il RS312, Iced Rose, un rosa scuro.
Anche questo colore mi ha colpito fin da subito per la sua portabilità che unita a idratazione e brillantezza lo rendono un rossetto davvero imperdibile. Sul sito Shiseido lo descrivono come “un rosa sofisticato con sfumature azzurre, che racchiude un colore di intensa freschezza”. Rispetto all'OR405 è leggermente più coprente. 
Poi a dire tutta la verità dopo aver provare il color OR405 volevo assolutamente procurarmi un altro di questi fantastici rossetti.
Davvero stra consigliati!!!
PS: potete trovare tutti i colori, con relative fantasiose descrizione sul sito Shiseido. Se siete interessate affrettatevi perchè vedo gli espositori dei Shimmering Rouge sempre più deserti! ;)

lunedì 9 maggio 2011

Sunsilk – Shampoo Purificante co-creato con Francesca Fusco

http://www.gdapress.it/it/?p=7059

Pro: prezzo, reperibilità
Contro: i miei capelli sembrano sporchi dopo solo 24 ore dal lavaggio! =/
Prezzo: Sinceramente non mi ricordo, credo sui 3-4 euro
Voto: 4




La mia prima stoncatura.
Sto usando lo shampoo Sunsilk Purificante co-creato con Francesca Fusco da circa un mesetto e anche se la mia impressione è stata negativa fin dall'inizio ho voluto continuare a provarlo per un po' per vedere se le cose potevano migliorare.
La linea di prodotti per i capelli Sunsilk co-creata da Francesca Fusco, esperta nella cura dei capelli, è stata a lungo pubblicizzata in televisione e sinceramente mi sarei aspettata prodotti di qualità leggermente migliore. Devo premettere però che i miei capelli sono molto difficili, pare che niente riesca a farli stare belli e puliti per più di qualche giorno... ma di sicuro non mi aspettavo risultati così pessimi.
Lo shampoo che ho scelto è la formula purificante. Lo shampoo Sunsilk Purificante contiene estratti di limone ed è, tecnicamente, indicato per chi ha capelli grassi. Gli estratti di limone infatti servono a riequilibrare, eliminando l'eccesso di sebo e purificando i capelli.
Quello che ho notato però è che da quando uso questo shampoo i miei capelli restano puliti quasi 24 ore, dopo sembrano sporchissimi anche se non lo sono! =( Probabilmente il mio tipo di capello non è adatto alla shampoo in questione o forse ho sbagliato tipologia di shampoo. Inizialmente i risultati erano davvero pessimi poi devo ammettere che un miglioramento davvero minimo c'è stato rispetto all'inizio ma questo prodotto proprio non fa per me, i miei capelli si appesantiscono troppo col risultato che sembrano sporchi dopo solo un giorno dal lavaggio. :-/
Personalmente però non posso che bocciarlo, vista la mia esperienza. 

venerdì 6 maggio 2011

Pupa - Nuovi smalti Lasting Color

Ve lo avevo anticipato qui, i nuovi smalti della Pupa sono già nelle mie zampine da qualche giorno... questi sono i colori che ho acquistato.
Devo dire che Pupa mi sta dando grandi soddisfazioni (un po' meno al mio portafogli... eheh)! Questa primavera si sono sbizzarriti e stanno lanciando una collezione più bella dell'altra! Questi nuovi Lasting Color di Pupa sono davvero bellissimi per l'estate, tra i 10 nuovi colori è stata un'impresa scegliere quali portare a casa! ;-)
Infatti mi sa che ho lasciato in negozio pochissimi colori tra tutti quelli usciti! Eheh
Oltre al famigerato giallo, dupe del Mimosa di cui vi ho già parlato qui, mi sono procurata il verde smeraldo, il color salmone, il corallo, lo splendido viola e il blu elettrico.
Nei prossimi giorni pubblicherò un post con tutti gli swatch!

PS: se volete vedere tutti i nuovi colori Lasting Color (in teoria dovrebbero essere i colori della collezione Color Pop di cui fanno parte anche nuovi ombretti e mascara coloratissimi) vi rimando a questo articolo

giovedì 5 maggio 2011

Le mie alternative al Mimosa: Pupa 506 e H&M Going Banana

Come vi avevo già anticipato in un post di qualche giorno fa eccomi a mostrarvi le mie alternative economiche al celebre Mimosa di Chanel. I dupe sono tanti e vari, non tutti facilmente rintracciabili ma comunque, anche se differiscono dal Mimosa per qualche caratteristica, le alternative più economiche sono molteplici. 
http://www.stylosophy.it/articolo/chanel-mimosa-il-nuovo-smalto-must-have-dell-estate-2011/35119/
Tra tutte quelle che ho trovato scuriosando qui e là alla fine io ho scelto il nuovo smaltino della Pupa giallo, colore numero 506 e il colore proposto da H&M, Going Banana, di cui aveva parlato anche Clio in uno dei suoi ultimi video (e che miracolosamente si trova anche in Italia! Incredibile ma vero!).
Eccovi dunque i miei dupe del Mimosa (per lo swatch del Mimosa vi rimando a Temptalia):
Lo smalto 506 della Pupa è uno dei colori che forse si assomigliano di più al Mimosa di Chanel. L'unica differenza in termini di colori è forse una nota leggermente più scura nel giallo proposto da Pupa. Considerando però il prezzo €5,90 credo sia un'incredibile opportunità per avere il colore dell'estate senza, per una volta, svenarsi e dover spendere i famosi 20 eurini per lo smalto Chanel.
Alternativa ancora più economica è quella proposta da H&M nel colore Going Banana un giallo limone, abbastanza chiaro. 
Il prezzo di questo smalto è di 3,95€, veramente poco! In termini di durata la longevità del colore sulle unghie non è il massimo, però d'altra parte io penso che per colori così particolari la caratteristica più importante da valutare sia il prezzo. E poi, guardiamo il lato positivo, d'estate è anche bello cambiare colore delle unghie più spesso! ;)
Concludendo, anche se, come si nota dalle foto, il colore H&M è decisamente più chiaro del colore della Pupa e anche del Mimosa, sinceramente è anche quello che preferisco! 
Sarà che me lo immagino già quando sarò più abbronzata, sarà che a me i gialli carichi non fanno impazzire comunque questa è sicuramente l'alternativa che preferisco. In più il colore della Pupa mi permette di avere un dupe del Mimosa praticamente quasi identico a un quarto del prezzo! Meglio di così! =D
Per cui missione dupe Mimosa, compiuta! =)

Curiosità: altro post interessante sui dupe del mimosa è quello di Makeupdelight che trovate qui, se siete interessate a dare un'occhiata, propone diverse alternative. A me piacerebbe riuscire a trovare lo smalto Revlon di cui parla, pare che sia il dupe perfetto! :-)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...