Lettori fissi

mercoledì 21 marzo 2012

Lush - Questione di Peeling, scrub per il corpo


Pro: granuloso senza essere eccessivamente aggressivo, piacevole all'uso, sembra poco ma dura molto
Contro: lo trovo alquanto scomodo
Prezzo: 4,65€
Voto: 6




Diversi mesi fa, in uno dei miei ultimi haul bolognesi, mi ero finalmente decisa ad acquistare lo scrub per il corpo Lush, Question di Peeling, che puntavo da un sacco di tempo.
Ho iniziato a usarlo qualche tempo fa e devo dire... che non mi sta convincendo molto.
Direi che questo è il primo prodotto Lush che mi lascia un po' così... perplessa.
Lo scrub Questione di Peeling si presenta come una semi-sfera granulosa e verde, anche abbastanza pratica da tenere con una sola mano durante il massaggio.
L'inci è, tutto sommato, abbastanza buono anche se non ottimo:
  SACCHARUM OFFICINARUM       Vegetale / additivo biologico
  SODIUM BICARBONATE       agente tampone 
  TARTARIC ACID      agente tampone
  SODIUM LANETH SULFATE       tensioattivo 
  FOENICULUM VULGARE    vegatale
  LAVANDULA ANGUSTIFOLIA      vegetale
  ZINGIBER OFFICINALIS      vegetale
  GLYCERIN       denaturante / umettante / solvente 
  COCAMIDE DEA       emulsionante / stabilizzante emulsioni / tensioattivo / viscosizzante 
  LAURYL BETAINE      antistatico / tensioattivo
  LIMONENE      Allergene del profumo
  LINALOOL      Allergene del profumo
   PROFUM
  CI 75810       colorante cosmetico 


La consistenza è granulosa, senza essere eccessivamente aggressiva, il che rende l'uso piacevole. Questione di Peeling è anche descritto come un utile alleato contro la cellulite grazie alla sua azione esfoliante e ai granelli di zucchero che stimolano la circolazione. 
Quello che però non ho apprezzato per niente è la scomodità d'impiego! Mi spiego meglio... Essendo composta prevalentemente da zucchero la semisfera di scrub non può essere posizionata direttamente sotto il getto dell'acqua, cosa che causerebbe il logico scioglimento del prodotto.
E allora cos'ho pensato io... la spezzo!
Eh... fosse facile! Il panetto di scrub è bello compatto e spezzarlo in pezzatti “monouso” si è rivelata una vera e propria impresa!
Insomma alla fine l'ho spezzettato ma dopo non poche peripezie. E con conseguente spargimento di zucchero qui e là, e derivante spreco di prodotto.
Anche se è un buon prodotto Questione di Peeling è sicuramente migliorabile per quanto riguarda la comodità di applicazione, e senza dubbio non è uno dei miei Lush preferiti.
Difficilmente credo che lo riacquisterò.
Sarei anzi molto tentata dal provare un altro scrub per il corpo di Lush, stavolta contenuto in un comodo contenitore, Ocean Salt.
Immagine tratta dal sito Lush. 

20 commenti:

  1. Io ho provato la mezza sfera di colore bianco invece, quella al cocco. Devo dire che non l'ho trovata molto pratica! Per quanto riguarda ocean salt proprio non mi è piaciuto, infatti lo trovo eccessivamente aggressivo, i grani sono troppo grossi e mi graffiavano tutta la pelle!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, concordo sulla scomodità! Per Ocean Salt, accidenti... non pensavo fosse così aggressivo!

      Elimina
  2. io ho provato quello rosa che mi pare non ci sia più, aveva anche gli "occhi" di burro, e la coda di spago, era come un topino rosa <3
    però non lo ricomprerei, aveva un profumo meraviglioso, però insomma, sono cinque euro per dello zucchero profumato... :S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, l'argomento prezzi da Lush è spinoso... ma a me queste cosine piacciono un sacco!

      Elimina
  3. Mi hai appena ricordato che ho uno scrub omaggio della Lush da provare!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di esserti stata utile cara Hermosa! Facci sapere come ti sei trovata! :D

      Elimina
  4. ocean salt è F A V O L O S O ! !

    RispondiElimina
  5. io ho provato il sapone signore dei granelli con effetto scrub

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm... non lo conoscevo! Me lo segno immediatamente! :D

      Elimina
  6. Ciao Chicca bella, allora da me la Lush è sorta da pochissimo, come al solito mi tocca fare i km, ma tutto sommato ne vale la pena, domenica ero decisa a prendere un paio di cosette, ma non è stato possibile, infatti il negozietto in verità è una sorta di chiosco in mezzo al centro commerciale dire che era strapieno è poco, dovrò tornarci un'altra volta purtroppo, ero decisa per acqua di luna e qualche scrub labbra, mannaggio! Peccato per questo, quando i prodotti Lush falliscono, il dispiacere è doppio... dato anche il prezzo non esattamente economico! Un abbraccissimo chicca bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui cocca, appena aperto era costantemente preso d'assalto... poi pian piano passa. O comunque ci sono momenti di quiete dove si riesce a scuriosare per bene! Acqua di luna è IL tonico per eccellenza per me! L'ho veramente adorato! :)
      Curiosa di sapere cosa ne pensi quando l'avrai provato dolcezza!
      Un bacissimo!

      Elimina
  7. io saro' controcorrente, ma a me la Lush non piace proprio :(
    per di più la maggior parte degli odori mi fanno venire un po' di nausea (no, non sono incinta!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh cara Ale! In effetti in negozio c'è una concentrazione di odori che fa quasi svenire... però per alcuni prodotti ne vale davvero la pena! :)

      Elimina
  8. Ciao!!
    Grazie mille per esser passata da me, ti seguo anche io con piacere come tua lettrice fissa!!
    A presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, piacere reciproco! :)
      A presto!

      Elimina
  9. L'ho provato anche io qualche tempo fa, sono d'accordo con te, un po' scomodo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, purtroppo non è molto pratico!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...