Lettori fissi

giovedì 26 aprile 2012

Costume National – Scent Eau de parfum

Come molte di voi già sapranno, nella Glossybox di novembre, era inclusa una mini taglia del profumo Scent Eau de Parfum di Costume National.
Immagine tratta dal web.



Pro: packaging essenziale ma carino
Contro: non è una profumazione che sceglierei per me
Prezzo: 75€ per 50 ml, la mia confezione da 15 ml era contenuta nella Glossybox di novembre 2011.
Voto: 6



Faccio una premessa: ero inizialmente contenta di poter provare un prodotto di cui avevo sentito parlare ma che non avevo mai acquistato.
Questa esperienza però mi ha fatto capire che, a mio avviso, i profumi non sono adatti alla Glossybox. Si parla di un prodotto di bellezza davvero troppo personale: rispetto a creme e trucchi, che in ogni caso posso trovare un loro utilizzo, magari seppur marginale nella routine di bellezza, i profumi sono un articolo di cosmesi che si dovrebbe scegliere personalmente.
E' estremamente difficile regalarli a chi si conosce molto (ma molto) bene, figuratsi come si può fare a prenderci inserendo lo stesso profumo per tutte all'interno di una scatola “chiusa”.
Dico questo, in parte, perchè, come avrete dedotto, il profumo Scent di Costume National non rientra nei miei gusti. Pur essendo molto famoso e decantato per le sue note del fiore d'Ibisco, del tè al gelsomino e dell'ambra, non è un profumo che avrei scelto per me.
Nonostante il primo impatto non proprio positivo, ho usato buona parte del profumo, in occasioni meno mondane, ed esempio la mattina per andare al lavoro. Ma quando un profumo non ti piace, non c'è occasione che tenga. Semplicemente non lo senti tuo.
Do un 6 solo perchè l'idea di base non mi dispiace, e il packaging è molto essenziale ma carino, ma il profumo in se non è di mio gradimento.
Con questo, visto quanto sono personali i profumi, vi invito a non prendere per oro colato quello che ho scritto, ma a giudicare con il vostro naso!
Solo così potrete sapere se Scent Eau de Parfum di Costume National fa per voi!

6 commenti:

  1. Pensa che io non l'ho neanche aperto!
    Sono d'accordo con te, il profumo è una cosa davvero molto personale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, difficile prenderci se lo si manda a tutte uguale!

      Elimina
  2. Il profumo è una delle cose che scarto a priori quando devo fare un regalo, a meno che non conosca il nome del profumo di fiducia della persona a cui va il regalo... io stessa mi stufo subito delle novità e torno sempre al mio di sempre, dunque la penso come te Stellina. Un bacissimo grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono molto tradizionale con i profumi cara Simo: ne ho due o tre a cui non rinuncerei mai. E ogni tanto aggiungo qualche new entry!
      Però si, troppo personale per inviarlo a scatola chiusa!
      Un bacissimo stellina

      Elimina
  3. Proprio come te...non lo sento mio...troppo maschile per una come me che ama i profumi dolci!Sta lì in mezzo ai miei profumi inutilizzato, ogni tanto provo a dargli una sniffatina...ma niente da fare...non scocca la scintilla!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io Ale apprezzo molto di più i profumi dolci e questo lo sento maschile!
      Un bacione cara

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...