Lettori fissi

martedì 24 aprile 2012

Dove – Natural Touch e i minerali del Mar Morto, questi sconosciuti...

Quando ho ricevuto in prova i prodotti della nuova linea Natural Touch di Dove non ero minimamente informata sugli ingredienti contenuti dal prodotto. 
Ammetto la mia totale ignoranza dell'argomento.
Immagine tratta dal web.
Unilever mi ha gentilmente inviato fior di cartelle stampa dove molte della mie lacune sono state colmate.
Nel caso però rimanesse a me qualche dubbio e a voi qualche curiosità, si può rimediare: fino a settembre infatti il professor Pigatto, dermatologo e presidente SIDAPA (Società Italiana Dermatologica Allergologica Professionale Ambientale) è infatti disponibile a rispondere alle mie e alle vostre domande sulle proprietà e sull'uso dei minerali del Mar Morto.
Avete qualche dubbio/curiosità/perplessità sul nuovo fondamentale ingrediente della linea Natural Touch di Dove?
Se ne avete lasciate scritti i vostri dubbi nei commenti. 
Provvederò a raccoglierli in una mail e girarli a chi saprà colmare le nostre lacune! :)

3 commenti:

  1. Avevano contattato anche me per l'invio dei prodotti, poi sono spariti...facci sapere come ti trovi:) ( o mi son persa il post??)

    RispondiElimina
  2. Nono, il post devo ancora pubblicarlo e ho anche news per te cara Hermosa! :)

    RispondiElimina
  3. Se volete fare dei test seri sui prodotti informatevi almeno sul contenuto degli stessi. Il deodorante Dove Natural Touch contiene alluminio cloridrato, un componente molto pericoloso e scientificamente ritenuto una delle possibili cause di cancro al seno.
    Se volete fare informazione, fatela seriamente. A leggere la vostra recensione vien voglia di correre ad acquistarlo, e non tutti si informano bene prima di procedere all'acquisto.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...