Lettori fissi

martedì 29 gennaio 2013

Garnier - Tonico Rivitalizzante Fresh

Per anni il Tonico Rivitalizzante Fresh di Garnier ha accompagnata la mia routine mattutina di pulizia del viso, poi ho intrapreso altre strade, scoperto altri prodotti. 
Di recente però l'ho riacquistato e riusato. Forse più per cercare di ricordare come mai fossi così in fissa con questo tonico che per il gusto vero e proprio di riprovare un prodotto già ampiamente utilizzato. 

Pro: economico e facilmente reperibile, fresco e piacevole all'uso
Contro: ora che ho usato di meglio, so che c'è di meglio! ;-)
Prezzo: circa 3/4€ per 200 ml di prodotto
Voto:7

Chi, come me, ha la pelle mista tendente al grasso conoscerà già l'importanza dell'uso costante del tonico e i benefici che la pelle ne trae sul lungo periodo. 
Per me il tonico è uno di quei prodotti a cui non potrei assolutamente rinunciare. 
Il Tonico Rivitalizzante Fresh di Garnier è appunto particolarmente adatto alle pelli normali o miste, per la sua efficacia nella pulizia quotidiana della pelle che risulterà più fresca, tonificata e pulita. 
Ha una formula contenente Estratto d'Uva e Pro-Vitamina B5 che aiutano la pelle a liberarsi dalle impurità che alterano il colorito del viso e migliorano l'azione della crema idratante. 
In passato ho utilizzato il Tonico Rivitalizzante Fresh di Garnier per qualche anno. Un'eternità se considerate che io sono un'infedele cronica, se parliamo di cosmetici e prodotti di bellezza. Di recente, complice una promozione, ho deciso di riacquistarlo. Come sempre mi sono trovata molto bene: lo trovo delicato ma efficace nella pulizia, in grado di lasciare la pelle fresca e tonificata a lungo. 
Se consideriamo che spesso si trova in promozione e che è in vendita in tutti i lunghi di grande distribuzione allora non denoto davvero nessun particolare difetto.
In questi ultimi anni però ho provato diversi tonici e posso dire di aver scoperto un mondo. Quindi ora so che esiste di meglio. E questo è l'unico difetto che posso riscontrare.
Lo riacquisterò in futuro, soprattutto se dovessi trovarlo di nuovo in promozione, ma lo alternerò sempre a tonici ancora da scoprire o a vecchie scoperte che ho particolarmente apprezzato (Acqua di Luna di Lush, sto parlando di te!!).

28 commenti:

  1. io utilizzavo lo struccante di questa linea, il tonico non l' ho mai provato (sono un'affezionata di acqua di vita :)

    RispondiElimina
  2. è uno dei miei preferiti, a volte lo usa a che il mio lui!

    RispondiElimina
  3. Buongiorno.. lo sto utilizzzando anche io questo tonico e devo dire che è discreto bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo il discreto Eli, non male ma c'è di meglio! :)

      Elimina
  4. Pure io sono una grande fan dei tonici. Sto per finire una maxi taglia di Clarins (che ho trovato ottimo) e ora passerò al tonico delle Terme di Ischia souvenir delle scorse vacanze estive...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Clarins mi manca Violetta ma lo metto in nota, prima o poi lo proverò! :)

      Elimina
  5. Anni fa lo usavo anch'io, ma mi seccava un po' la pelle, alla fine non l'ho più preso. Sono curiosa anch'io di provare quello di Lush :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatina provalo quello di Lush perchè secondo me è ottimo!! Ne esistono tre a seconda del tipo di pelle, quindi c'è anche la scelta! :)

      Elimina
  6. A me entusiasmò pochissimo. Non so perchè, ma mi mancava la sensazione di "tonicità"...a conferma che ogni pelle è un mondo a parte:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni pelle a sè! In ogni caso Hermy c'è di meglio quindi ti sei persa un prodotto discreto...

      Elimina
  7. questo non l'ho provato ma io adoro i tonici, sono uno step indispensabile nella mia routine
    baci tesoro <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me, il tonico è immancabile nella routine!
      Un bacione cara!

      Elimina
  8. Ciao, concordo a pieno con ciò che hai detto. E' stato un mio must per molto tempo ma dopo ho provato altro. Non è assolutamente male ma c'è di meglio. Baci Saretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, è innagabile, non male ma se si prova altro si può trovare di meglio!
      Un bacione cara saretta!

      Elimina
  9. mmmm la garnier non mi fa impazzire come marchio però boh se dovessi trovarmelo davanti, dopo questa recensione, di sicuro lo acquisterei... un tonico in più uno in meno non fa mica male ;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me sono il prodotto che proverei volentieri di qualsiasi brand... eheh

      Elimina
  10. per il momento resto fedele a Clinique, ma mai dire mai, soprattutto se si trovano prodotti validi a prezzi ragionevoli!kisssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche con Clinique mi ero trovata molto bene, ma ogni tanto lo alterno ad altro! Ah, la curiosità è femmina no Ale! Un bacione!

      Elimina
  11. Questo è stato il mio primo tonico in assoluto! Quanti ricordi! :)
    Effettivamente dopo litrate ho smesso di comprarlo perché a dirla tutta non è un granché! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se si prova altro si trova indubbiamente di meglio!! Anche per me è stato il primo tonico e per molto tempo non ho usato altro! :)

      Elimina
  12. per ora come tonico rimango sul mio della Avene per pelli grasse che mi da una buona sensazione di pulito e fresco sulla pelle ma nel caso decidessi di cambiarlo potrei anche provare questo.Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai provato il tonico Avene ma dopo una presentazione così... dovrò rimediare!! :)

      Elimina
  13. L'ho provato anch'io, il prezzo è piuttosto invitante e visto che anch'io amo provare nuovi prodotti, non è andata poi così male! :D

    Buona giornata!
    Barbara

    http://www.bbonton.it

    RispondiElimina
  14. io , quando mi ricordo , uso quello della nivea e non è male! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello della Nivea non l'ho mai provato!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...