Lettori fissi

venerdì 24 gennaio 2014

Tag: Best of 2013

Ultima classifica riguardante il 2013, giurin giurello!
Anche perchè ormai siamo a fine gennaio (w i tempi biblici!) e mi sembra decisamente il caso di guardare avanti!
Per concludere però la carrellata di classifiche mi sembrava carino rispondere a questo tag, al quale mi sono auto-taggata dopo averlo visto circare su diversi blog.
Il tag è stato ideato da Elsa di Like a candy shop, ho scoperto il suo blog proprio grazie a questo tag, i poteri della circolazione delle idee, meraviglia.
Partecipare è semplicissimo: bisogna rispondere alle domande e citare 10 prodotti/esperienze top del nostro 2013. Mi è piaciuto proprio perché non si parla solo di make-up ma sembra di tirare un pò le somme dell'anno che è stato. 
1. Best Nail Polish
Nel 2013, per tutta una serie di motivi, ammetto di aver usato lo smalto molto meno del solito. Ho passato anche diversi mesi con solo una passata di base protettiva sulle unghie. Se però devo scegliere il mio smalto preferito dello scorso anno non posso che citare lo smalto Elixir, n. 589 di Chanel.


2. Best Lip Product
Ma uno solo? Davvero? 
Impresa più che ardua scegliere solo un rossetto! Anche perché i miei gusti variano con le stagioni quindi dovrei citarne almeno quattro! XD 
Se proprio posso citarne solo uno cado un po' nella banalità e scelgo Capricious di MAC
E' un rossetto del finish lustre, sulle labbra è lucido e di media coprenza, le rende morbide e ultra-idratate. Grazie anche al suo colore discreto ma elegante per me è diventato un rossetto passe-partout in qualunque momento della giornata. 

3. Best Eye Product
Anche qui scegliere un solo prodotto è difficilissimo! Ci sono ombretti che sono arrivati a fine 2013 ma che subito sono balzati in testa alla classifica dei miei top (ciao Pupa Vamp! Cream Eyeshadow!). Per coerenza però cito un prodotto che ho usato ampiamente nel corso del 2013, sia per le uscite serali, che per i trucchi da giorno, che per i trucchi da "giornate importanti". 
La palette Naked Basics di Urban Decay che nel corso del 2013 mi ha permesso di creare trucchi semplici, ma anche eleganti e raffinati. 

4. Best Face Product
Nessun prodotto di make-up in questa categoria ma un prodotto di skin care: il tanto chiacchierato, quanto profumato, Maisenza di Lush.
La mia immagine di repertorio del Maisenza - sempre questa vi beccate!
Per me è diventato un vero e proprio must have che mi regala ogni mattina una sferzata di buon'umore al solo annusarlo!

5. Best App
Instagram, senza dubbio.
Fonte
Niente di originale lo so.
Ma poter raccontare un pezzetto della propria giornata attraverso una foto mi piace tanto. Per di più credo che sia un modo a volte diretto a volte simbolo di esprimersi. Poi vabbè io amo la fotografia, Instagram per me ha quasi surclassato gli altri Social Network.

6. Best Memory
Parlando di “vita da blogger” non posso non citare la giornata al Cosmoprof, dove la ciliegina sulla torta è stata incontrare alcune di voi! (Cosmoprof arriva presto anche quest'anno!!!!)
Non vedo l'ora di rinnovare e aggiornare le foto del Cosmoprof!
Parlando di “vita privata” non posso non citare le mie vacanze estive, divise tra la visita di Berlino e il relax a Maiorca. 
Collage di murales dell'East Side Gallery
Playa de Es trenc
Non c'è niente da fare, sono sempre più convinta che i soldi spesi in viaggi siano quelli spesi meglio. 

7. Best Experience
La casina nuova con tutto il bello che ha portato.
Ecco il trasloco quello no, non rientra nelle "best experience", ma più nei "piccoli traumi del 2013" ;-)

8. Best Lesson Learned
People always leave”
Non solo in senso letterale ma anche in senso metaforico: le persone cambiano, cambiano nei gusti e nelle esigenze, e non si fanno problemi ad abbandonare gli amici per strada.
Fonte
Brutta lezione.
Ma essenziale per imparare una lezione positiva: lascia andare chi non vuole restare.

9. Best Movie Seen
Un film solo?! Ma siamo matti?! 
Se devo essere onesta quest'anno il film che ho atteso di più è anche quello che mi è piaciuto di più. Non sto parlando di alto cinema ma di Hunger Games: La Ragazza di Fuoco. Ho trovato che – miracolosamente e sorprendentemente – la trasposizione cinematografica fosse davvero molto fedele al libro, che ho adorato.
(Baro un po' e giusto per amore di citazione vorrei riportarvi anche altri titoli di film, tutti generi diversissimi, ma che per un motivo o per un altro mi sono rimasti impressi nel 2013: Il lato positivo, I Miserabili, The Impossible, Il Grande Gatsby e Come ti spaccio la famiglia.)

10. Best Book Read
Il libro che ho amato maggiormente nel 2013 è un thriller. Un signor thriller.
Uno di quelli che rimangono impressi nel tempo, anche se pian piano spariranno dalla memoria i ricordi legati alla trama e ai personaggi, ricorderai sempre che questo è un signor libro.
Fonte
Parlo de L'ipotesi del male di Donato Carrisi. Questo, insieme a Il suggeritore dello stesso autore, sono due dei thriller migliori che io abbia mai letto.
Se amate il genere non fateveli sfuggire!
   
Nonostante siamo ormai in pieno 2014 se avrete voglia di rispondere a questo tag mi raccomando lasciatemi il link, leggerò le vostre risposte molto, molto volentieri! ^.^

51 commenti:

  1. Anche io adoro quel colore di Chanel! Non sapevo avessi instagram se ti va ci possiamo seguire a vicenda il mio account è @shoppinglady88

    My latest post--> Un tocco di Blu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fa subito estate!! :D
      In realtà sto meditando di aprire un profilo instagram per il blog, vi informo appena mi attivo :D

      Elimina
  2. Splendido post Spendina, il film di Hunger games al cinema l'ho perso, lo aspetto in tv!
    Paola
    http://www.lechicchedipaola.it/

    RispondiElimina
  3. Posso leggere i tuoi post e mettere sempre qualcosa in wishlist? Tentatricee :D

    RispondiElimina
  4. La tua lezione di vita è un po' amara, ma purtroppo prima lo si capisce, meglio è. Per il resto, il trasloco è si un trauma, ma vuoi mettere la soddisfazione di guardarsi attorno e vedersi e ritrovarsi in ogni angolo della propria casetta??? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così cara! Il trasloco è un po' stressante ma poi vale assolutissimamente la pena! :D

      Elimina
  5. bella Spendina, il Cosmo arriva presto, io sono già sul piede di guerra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora Ale! Poi dobbiamo aggiornare quella foto! :D

      Elimina
  6. Giusto, ma quando è il Cosmoprof?? Io non sono ancora sicura di esserci, ma vediamo!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I primi di aprile fatina, non ricordo il weekend esatto! Se vieni io PRETENDO di conoscerti!!!

      Elimina
  7. L'ipotesi del male ho proprio finito di leggerlo l'altro ieri!
    La Naked Basics è nella mia wish list da tanto tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti è piaciuto Cri? Con la Naked Basics vai, non te me pentirai!

      Elimina
  8. Muahahah io sono ancora nella fase trasloco e mi ritrovo perfettamente nel termine da te usato "piccoli traumi" :D
    Il rossetto sarà anche una scelta banale ma è tanto tanto bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi però vale assolutamente la pena eh! :D

      Elimina
  9. Risposte
    1. Quello smalto fa subito bella stagione!

      Elimina
  10. Bellissimo questo Chanel! e ti capisco nella soddisfazione di una casa tua, anche io ho fatto trasloco e dopo tanto casino si sta benissimo!!

    RispondiElimina
  11. Com'è triste l'immagine della tua lezione di vita ;-(
    E' una di quelle che posso condividere, e che ti insegnano l'importanza che hai per te stesso.

    RispondiElimina
  12. Brutta lezione di vita :( Il tag invece è molto carino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha un suo lato positivo Franci! Se deciderai di rispondere al tag leggerò volentieri la tua versione!

      Elimina
  13. mi piace molto il tag , mi dispiace per alcuni punti ..quale l'amicizia e il fatto del trasloco ... ma comunque si deve sempre pensare positivo..

    RispondiElimina
  14. la tua best lesson anche se negativa sicuramente fa crescere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, anche se amara ha il suo lato positivo!

      Elimina
  15. Bellissimo Elixir!
    Aww, la Naked Basics ^.^

    RispondiElimina
  16. La penso uguale per Maisenza, quando lo uso il profumino mi infonde positività!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che al mattino appena sveglie non è male! :)

      Elimina
  17. Stupendo lo smaltino Chanel *_* ... il maisenza vorrei provarlo anch'io, la naked basics la voglio da quando l'ho vista e... anch'io nutro ormai amore profondo per instagram xD
    Un bacio cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio davvero di provare il Maisenza, ha un profumino che wow!

      Elimina
  18. Mi hai fatto ricordare che non ho letto ancora l'ultimo di Carrisi, quasi quasi lo compro adesso (dopo aver letto tre romanzi storici di fila un po' di thriller mi ci vuole!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cos'hai letto di bello di storico? Buona lettura con Carrisi! Un bacione

      Elimina
  19. Concordo: i soldi spesi in viaggi sono quelli spesi meglio!! Anche i cosmetici però... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh, anche quelli danno parecchie soddisfazioni! ;)

      Elimina
  20. Aaah quel rossetto *.* seguo sempre il tuo blog e i tuoi post mi piacciono sempre tanto :) per caso alla sephora di modena oltre a nars è arrivata la urban decay??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Chiari, che carina! Io non vado - ahimè - da Sephora a Modena da un pò, l'ultima volta ci sono stata a inizio gennaio e Urban Decay non era ancora arrivata! (Non sai che sollievo per il mio portafoglio!). Uno dei prossimi sabati vorrei andare a fare un giretto, così controllo! :D

      Elimina
  21. Anche io adoro Instagram, è diventato uno dei miei social preferiti *_*

    RispondiElimina
  22. l'ipotesi del male mi ha incuriosito... vorrei leggerlo anch'io!!! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei un'amante dei thriller te lo consiglio! Buona lettura cara!

      Elimina
  23. Uh che bello questo tag... Quasi quasi lo faccio ^__^
    Instagram è una mania ormai. Appena ho un attimo scorro le foto. Mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È davvero una bella app! E ovviamente ti seguo anche li Miki! :)

      Elimina
  24. Ti ho scoperta grazie al Tag :D che ho riproposto nel mio blog! se ti và di leggerlo ti lascio il link : http://stecyinwonderland.blogspot.it/
    anche io ho scelto Hunger games troppo bello!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...