Lettori fissi

sabato 7 giugno 2014

2 blogger al cinema – Giugno 2014

Nuovo appuntamento con la rubrica “2 blogger al cinema”!
Inizia il periodo caldo e, a mio avviso, da questo mese iniziano anche a scarseggiare le uscite cinematografiche interessanti.
Qualcosa di degno di nota c'è, non vi preoccupate, per cui io e Saretta di Bitter Sweet Me continueremo a farvi compagnia con la nostra rubrica mensile!
Per chi la leggesse oggi per la prima volta “2 blogger al cinema” unisce due recensioni di film che abbiamo recentemente visto io e Saretta a due suggerimenti cinematografici sulle pellicole di prossima uscita.
Ma veniamo a noi... il mese scorso le pellicole che avevo scelto di suggerirvi sono state Devil's Knot – Fino a prova contraria e Grace di Monaco.
Ho potuto approfittare della Festa del Cinema – qualcunque film a qualcunque ora a 3€, un sogno! - per vedere entrambi!
Devil's Knot – Fino a prova contraria
Fonte
Tratto da una storia vera racconta la storia de “I tre di West Memphis”, tra adolescenti che ventanni fa, in Arkansas, furono accusati di aver ucciso tre bambini.
Nel film Reese Witherspoon interpreta la mamma di uno dei bambini uccisi, mentre Colin Firth interpreta un investigatore privato che aiuta la difesa nel tentativo di scagionare gli adolescenti. Il film ricostruisce appunto il processo a questi tre ragazzi mostrando ampiamente tutte le lacune e le mancanze che ci sono state. Per tutto il film si ha la sensazione che la giuria, la polizia, il giudice e il paese intero avessero deciso a priori che questi tre adolescenti, appassionati di musica heavy metal e interessati all'occulto, fossero i colpevoli.
La pellicola in sé è ben fatta ma non eccezionale, credo che si potesse fare una ricostruzione migliore.
La storia però mi ha inquietato molto, al punto da voler leggere qualcosa di più, seppur solo online al momento. Ma non mi dispaicerebbe cercarmi un libro che approfondisca i fatti...
Un caso – ecclatante – di come la giustizia americana sia tutt'altro che perfetta.
Voto: 7

Grace di Monaco
Grace di Monaco racconta solo un piccolo frangente della storia di Grace e di Monaco: 6 anni e due figli dopo il suo matrimonio da favola Grace riceve la proposta di Hitchcock di tornare a Hollywood come protagonista del suo nuovo film. Il periodo però è delicato: il principato è alle strette con la Francia che vorrebbe imporre tasse per poter fare cassa e finanziare la guerra in Algeria. La principessa dovrà dunque scegliere tra famiglia e politica e passione e arte. 
Ammetto tutta la mia ignoranza e vi dico che non sapevo nulla di questo frangente della storia del Principato di Monaco, delle lotte interne e delle dispute con la Francia. Premetto anche che, nonostante abbia sempre adorato la figura di Grace Kelly, non mi sono mai decisa a leggere una sua biografia. 
Da questo punto di vista è stato interessante seguire le vicende non solo di Grace ma anche del regno. 
Ammetto anche di essere andata a vedere questo film con tante perplessità: fin dall'inizio non ero convinta della scelta dell'attrice principale, poteva Nicole Kidman interpretare Grace Kelly?
Ho voluto vedere il film per darmi una risposta. 
E la risposta è no. 
La sua presenza è ingombrante e, personalmente, mi sono dovuta sforzare più volte durante la visione e ricordarmi che quella sullo schermo non era Nicole Kidman ma Grace Kelly. 
Se ti trovi a chiederti in una scena clou "che ci fa qui Nicole Kidman?" è chiaro che non sei completamente presa dal film.
Avrei preferito la scelta di un'attrice sconosciuta, meno ingombrante, e davvero somigliante a Grace. 
Voto: 6 e mezzo
   
Tra le pellicole in uscita in Giugno vi propongo due commedie:
Tutte contro lui
Cattivi Vicini

Voi avete approfittato della Settimana del Cinema a Maggio? Avete visto qualche film interessante o avete qualche punta per il mese in corso? 
Ora vado a leggermi le recensioni di Saretta di Bitter Sweet Me, mi fate compagnia vero? ^.^

10 commenti:

  1. volevo vedere anche io Grace ma onestamente non mi ha attirato più di tanto..anche se sono curiosa..anche io ho approfittato della festa del cinema xD

    mallory

    RispondiElimina
  2. Sono secoli che non vado al cinema :( Grace sarei cmq curiosa di vederlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quando non ci vado per tanto tempo ne sento proprio la mancanza! Dai, si può sempre rimediare con qualche bel film a casa!

      Elimina
  3. Devil's Knot mi è piaciuto, mi ha davvero coinvolta e catturata!
    Grace volevo vederlo ma non sono riuscita, spero di rimediare presto...anche io non approvo la scelta della Kidman, avrei preferito un'attrice si meno conosciuta ma soprattutto che ricordasse Grace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo assolutamente, ho passato mezzo film a chiedermi cosa ci facesse li la Kidman!

      Elimina
  4. Io prima di riprendere le visioni cinematografiche dovrò esaurire i miei impegni teatrali :D su Grace non ho visto il film ma sono d'accordo con te, avrebbero potuto scegliere un'attrice meno famosa, perché è difficile non associare il personaggio a Nicole Kidman :)

    RispondiElimina
  5. ciao! Ho visto anch'io "Devil's Knot" e mi è piaciuto molto. Come te vorrei cpaire meglio la storia, mi ha lasciato con molte riflessioni. Sto cercando qualcosa magari in ebook e se trovo ti faccio sapere :-) Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii, Saretta se trovi qualcosa molto volentieri! Mi ha lasciato davvero con la voglia di approfondire la cosa, nonostante l'inquietudine!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...