Lettori fissi

giovedì 9 ottobre 2014

St.Ives – Apricot Scrub Blemish Fighting

Durante il mio ultimo viaggio a Londra, ormai due anni fa, incuriosita dalla fama che lo scrub St. Ives aveva raggiunto sul web decisi di portarne a casa una confezione.
Il sentirne parlare continuamente bene unito all'irreperibilità di questo prodotto nelle lande italiane aveva creato un tasso di curiosità epico.
Tra l'ampia gamma di scrub proposti da St.Ives io ho scelto di provare la versione Apricot Scrub Blemish Fighting.


Pro: efficace, ottimo prezzo, durata della confezione
Contro: reperibilità, potrebbe risultare un po' grossolano sulle pelli più delicate
Prezzo: 4,29£ circa 5,50€
Voto: 8


Lo scrub Apricot Scrub Blemish Fighting St.Ives è specifico per il viso, all'albicocca, in grando di aiutare a ridurre i pori dilatati e diminuire la comparsa di brufoli e imperfezioni cutanee.
Devo dire che non è stato amore al primo utilizzo: le prime volte mi sembrava poco efficace, più probabilmente dovevo solo prendere la mano con la giusta dose da applicare sul viso.
Sebbene sia uno scrub per il viso credo che sia comunque abbastanza granuloso: la sua presenza è evidente una volta che si spalma il prodotto sulle zone interessate.
Personalmente, con la mia pellaccia grassa, l'ho trovato appropriato ma io, di base, non amo gli scrub troppo blandi. Per chi ha la pelle particolarmente sensibile credo che potrebbe non essere la scelta migliore.
Ho inziato a utilizzarlo circa un anno fa, dopo aver finito altri prodotti che avevo già a casa e l'ho terminato il mese scorso: mi è durato circa 12 mesi, sono stata lenta io e è durato tantissimo lui. Lo applicavo una/due volte a settimana sulla pelle del viso, massaggiavo con attenzione in particolare nelle zone più “problematiche” per poi sciacquare il tutto con acqua tiepida. Considerate che utilizzavo circa una nocciola di prodotto ogni volta, per cui la confezione da 100 ml è davvero duratura.
St.Ives si proclama come l'azienda n.1 in America per la produzione e vendita di scrub. 
Io l'ho acquistato a Londra, in un negozio della catena Boots (che adesso spedisce anche in Italia), per 4,29£ circa 5,50€, un prezzo equo tutto sommato.
Sebbene a primo impatto non sia stato amore, con il tempo l'ho apprezzato sempre di più, al punto che sto meditando di acquistarne una nuova confezione quando tornerò a Londra, tra qualche settimana. 

20 commenti:

  1. Questo prodotto mi ha sempre incuriosisto, anche se credo dovrei optare per la versione più delicata dato che ho la pelle mista ma sensibile :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne sono rimasta contenta! Avrei preferito però una confezione un pò più piccina... più che altro per non annoiarmi! :D

      Elimina
  2. Non lo conosco ma mi incuriosisce come prodotto *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'avevo visto su diversi blog e quando sono andata a Londra, un paio di anni fa, me l'ero segnata da portare a casa!

      Elimina
  3. ciaooo sono stata incuriosita da questa recensione perchè mi ricorda uno scub/maschera all'albicocca di bottega verde,tra l'altro uno dei pochi prodotti che mi son piaciti davvero e che ho ricomprato,io gli scrub viso e corpo devo cambiarli spesso perchè mi vengono a noia!!!! dovrebbeero fare mini size da max 35ml:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Silvia che hai davvero ragione!! Anche io sarei a favore delle mini size per gli scrub, soprattutto per quelli viso!

      Elimina
  4. ps: non so se sei solita partecipare ai giveaway,ma sulla paginetta c'è quello di halloween se ti piace e il contest indetto sul blog per la postazione make up? lo avevo intravisto?( scusami lo spam era solo per invitarti):)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi era sfuggito tutto quindi adesso vengo a scuriosare!! :)

      Elimina
    2. sì brava soprattutto per il viso! TI ASPETTO ALLORA E BUON WEEK end!

      Elimina
  5. peccato la scarsa reperibilità, io ho la pelle sensibile ma gli scrub blandi sono acqua fresca per me! uso tranquillamente zucchero di canna e miele e non mi irrita affatto, anzi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proverò questa versione homemade! In genere sono pigrissima e preferisco un prodotto fatto e finito! XD

      Elimina
  6. io lo sto ancora testando..l'ho preso quest'estate xD ma fino ad ora mi piace tanto :)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh, allora è venuto a casa anche con te! :)

      Elimina
  7. Ogni volta che vado a Londra mi dimentico sempre di prenderlo!! Comunque sono proprio curiosa di provarlo, proprio per la sua fama sul web!! :)

    Baci,
    Franci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così hai sempre una scusa per fare nuovo shopping a Londra! ;-)

      Elimina
  8. avendo il viso molto sensibile, credo proprio di dover evitare questo scrub... :-/

    RispondiElimina
  9. Mi incuriosisce già da parecchio...al prossimo viaggetto a Londra (spero presto) non me lo faccio scappare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io torno a Londra a dicembre e direi proprio che potrei portarne a casa un'altra confezione... vedremo! Ho già un wishlist paurosa! XD

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...