Lettori fissi

venerdì 31 gennaio 2014

Kiko – Dark Heroine Smoky Look Eyeshadow

Acquistati ormai diverso tempo fa forse faccio in tempo a scrivere la recensione prima che scompaiano completamente dagli espositori Kiko.



Pro: cremosi e pratici, facili da sfumare, colori pieni e intensi.
Contro: edizione limitata, necessitano di un buon primer altrimenti tendono ad andare nelle pieghette, durata buona ma non eccezionale.
Prezzo: 6,90€ a prezzo pieno, ora dovrebbero essere in saldo al 50% quindi 3,40€.
Voto: 7


Visto quanto amo i Long Lasting Stick Eyeshadow di Kiko non appena ho visto questi matitoni ombretti in crema, ho pensato che potessero essere un investimento da
valutare.
Ricordo di aver acquistato i due che possiedo in un pomeriggio di shopping davvero poco fruttuoso, sono stati l'unica cosa a venire a casa con me. Ho iniziato a usarli, li ho swatchati, ho preparato le foto... poi mi sono completamente dimenticata di questa recensione.
Ve ne parlo oggi sperando che riusciate ancora a trovarne qualcuno da Kiko, visto anche che attualmente sono scontati al 50%.

giovedì 30 gennaio 2014

Pupa – Princess Vamp! Cream Eyeshadow in Shiny Mauve

Quando sono usciti gli ombretti in crema Pupa Vamp! Non me li sono filata nemmeno per sbaglio. 
Ma nemmeno di striscio. 
Come se non fossero manco usciti. 
Poi c'è stata la storia del coupon Pupa e il conseguente bottino.
Ed è così che ho conosciuto queste meraviglie.
Shiny Mauve, n. 001, è uno dei due Pupa Vamp! Cream Eyeshadow usciti con la collezione natalizia Pupa Princess.

Pro: scrivenza, ottima durata, facile da applicare e da sfumare, ottimo rapporto qualità/prezzo.
Contro: questo colore in particolare fa parte di una collezione Limited Edition.
Prezzo: il prezzo consigliato è di €11,70 ma potete facilmente trovarlo anche a prezzi scontati.
Voto: 9 e mezzo.

Così, una delle uscite Pupa del 2013 che ho considerato di meno in assoluto si è rivelata in realtà una delle scoperte più piacevoli dello scorso anno.
Shiny Mauve in particolare è un colore che sto sfruttando moltissimo.
E' un malva dal finish shimmer, quasi metallizzato, che si applica molto facilmente e si sfuma bene. 


mercoledì 29 gennaio 2014

Uno smalto non fa primavera... o forse si? - 2014

Se non fosse bastata la carrellata di immagini relative alle nuove collezioni make-up che è andata in onda su questi schermi solo ieri, oggi ci rifacciamo ulteriormente gli occhi con un bel mix di immagini relative alle collezioni di smalti in arrivo. 
Si, le nostre unghie sono talmente feeeeescccion che si meritano un post tutto per loro.
Le collezioni di smalti in uscita sono davvero tantissime, fuggite finchè siete in tempo, o voi che non volete cadere in tentazione!
Chanel - Notes de Printemps
Fonte

Io, Chanel e gli smalti... ci casco sempre! Quando Chanel propone una limited edition do il peggio di me e perdo il senno! Comunque escluso Ballerina, un rosa pallido e delicato, penso di essermi innamorata sia di Charivari, un viola creme, che di Tapage, un bel corallo intenso, leggermente tendente al rosso. 

martedì 28 gennaio 2014

Spring make-up collections – 2014

Tanto per regalare un po' di colore a queste giornate tendenti al grigio – grazie nebbia! - oggi vi propongo una carrellata di immagini riguardanti le collezioni primaverili di make-up.
Non l'avevate capito dal titolo del post, vero?! XD
Per tutta la durata della lettura si consiglia di ripetere:
*non mi serve niente, sono forte, sono incorruttibile *
*non mi serve niente, sono forte, sono incorruttibile *
Cominciamo?
Chanel - Notes de Printemps
Fonte
Fonte
Fonte
Questa collezione Chanel mi ha conquistata con i colori accesi dei blush in crema e con i nuovi Illusion d'Ombre, croce e delizia vista la loro sublime qualità ma anche il loro esoso costo. 


lunedì 27 gennaio 2014

Io non ti voglio tiiiiii pretendo – NARS

Anche se fuori fa un freddo colossale, nel mondo del make-up tira già aria di primavera.
E in primavera la voglia di canticchiare aumenta, non succede anche a voi? ^.^
I prodotti per cui intoniamo il solito “io non ti voglio tiiii pretendo” oggi poi gridano primavera a voce alta... parliamo della collezione Final Cut Edge of Pink Collection di NARS, proposta appunto per la primavera 2014. La collezione è composta da 4 nuovi blush, 4 nuovi Satin Lip Pencil e 1 illuminante.

sabato 25 gennaio 2014

A good book is a good friend - “Hyperversum” di Cecilia Randall

Ho acquistato una versione economica di questo libro direi almeno un paio di anni fa, poi l'ho lasciato a macerare nella famosa “pila traballante di libri da leggere” per diverso tempo, finché non ho letto questa recensione di Alex di Shopping a tutto tondo, che mi ha invogliata a decidermi a leggerlo.
Così quest'estate, complici le vacanze, ho deciso che sarebbe stato il momento buono.
Fonte
Daniel ha 22 anni e una passione bruciante per un videogioco, Hyperversum, che trasporta la sua fantasia in svariati periodi storici. Grazie a una sorta di casco e a guanti appositi, la realtà virtuale gli ha permesso di diventare un bravissimo ladro, facendogli apprendere varie astuzie per cavarsela, soprattutto nel suo periodo storico preferito: il Medioevo. Ian ha 28 anni, una laurea e un dottorato in storia medievale. Dalla morte dei suoi genitori è diventato parte della famiglia di Daniel (composta, oltre che dal giovane, da madre, padre e un fratellino, Martin, adolescente). Al suo rientro da un viaggio in Francia per il dottorato, Ian raggiunge la sua "famiglia acquisita" per una cena e, naturalmente, per tornare a giocare col suo amico Daniel al loro gioco preferito. Non saranno soli: si aggiungerà la ragazza di Daniel, Jodie, e, collegati da altro computer, due amici di scuola: Carl e Donna. I ragazzi non sanno che il naufragio in cui vengono messi alla prova durante il gioco si trasformerà in qualcosa di molto molto impegnativo...(Trama tratta da "La Feltrinelli").

Un romanzo di fantasia ma con riferimenti storici interessanti, alcuni reali altri inventati. “Hyperversum” è davvero un mix perfetto di fantasia e realtà, il tutto unito ad una trama avvincente. Nonostante sia un bel tomo (circa 700 pagine) non annoia mai, anzi invoglia alla lettura con continui colpi di scena.
Non vedo l'ora di leggere i due romanzi successivi, che completano la trilogia.
Voto: **** e mezzo

Lo avete letto o lo conoscete?
Curiosità: non fatevi ingannare dal nome, l'autrice ha usato uno pseudonimo ed è italianissima, anzi per essere più precisi è delle mie parti, una modenese doc.

venerdì 24 gennaio 2014

Tag: Best of 2013

Ultima classifica riguardante il 2013, giurin giurello!
Anche perchè ormai siamo a fine gennaio (w i tempi biblici!) e mi sembra decisamente il caso di guardare avanti!
Per concludere però la carrellata di classifiche mi sembrava carino rispondere a questo tag, al quale mi sono auto-taggata dopo averlo visto circare su diversi blog.
Il tag è stato ideato da Elsa di Like a candy shop, ho scoperto il suo blog proprio grazie a questo tag, i poteri della circolazione delle idee, meraviglia.
Partecipare è semplicissimo: bisogna rispondere alle domande e citare 10 prodotti/esperienze top del nostro 2013. Mi è piaciuto proprio perché non si parla solo di make-up ma sembra di tirare un pò le somme dell'anno che è stato. 
1. Best Nail Polish
Nel 2013, per tutta una serie di motivi, ammetto di aver usato lo smalto molto meno del solito. Ho passato anche diversi mesi con solo una passata di base protettiva sulle unghie. Se però devo scegliere il mio smalto preferito dello scorso anno non posso che citare lo smalto Elixir, n. 589 di Chanel.


giovedì 23 gennaio 2014

Tag: prodotti PRO 2014 - Quello che vorrei provare quest'anno

Come ormai tradizione, vi propongo questo post riguardante una serie di prodotti che vorrei provare nel corso del 2014. I prodotti in questione sono quindi tutti già usciti e sono prodotti sui quali sto meditando da parecchio tempo ma che, per un motivo o per un altro, non mi sono ancora decisa a comprare.
L'idea nasce da un post che pubblicò la dolce Miki del blog Miki in the pink land, ormai un paio di anni fa. Ho notato che fare questa lista mi aiuta ogni anno a ricordare di non farmi prendere dalla frenesia delle novità quando ci sono comunque diversi prodotti sui quali sto ragionando da parecchio tempo.
Tutto questo elenco è sempre da leggersi nell'ottica del "non-accumulo" che sto cercando di sposare già da diverso tempo: non è che una bella mattina farcirò un carrello con tutto quello che segue. Semplicemente, se nel corso del 2014 dovessi finire un prodotto vorrei ricordarmi che oltre alle millemila novità con cui ci bombardano ci sono prodotti che inseguo da un pò. 
Se per caso deciderete di creare una vostra lista sappiate che pretendo il link! :-)
So'Bio Etic – BB Cream
Ormai ho letto parecchie recensioni, tutte alquanto positive. La mia curiosità sta raggiungendo vertici mai visti prima.

mercoledì 22 gennaio 2014

Voglio quel vestito!!! - Golden Globes 2014

Dopo avervi mostrato quali sono gli abiti che proprio non mi sono piaciuti di questi Golden Globe, oggi ci rifacciamo gli occhi con i vestiti più belli, quelli da diva, quelli che ci fanno un po' sognare.
Fortunatamente sono tanti quindi bando alle ciance e iniziamo la carrellata!
Kerry Washington
Fonte
Incantevole con il suo pancione.
Sosie Bacon
Fonte
Figlia di Kyra Sedgwick e di Kevin Bacon, eletta Miss Golden Globe 2014 (generalmente una figlia di attori che ha un ruolo nella cerimonia). 

martedì 21 gennaio 2014

Ma cosa ti sei messa?!? - Golden Globes 2014

Come ormai tradizione, ci sono eventi cinematografici che stuzzicano la mia curiosità, sia per quanto riguarda nomination e vincitori, sia per quanto riguarda vestiti e make-up. La settimana scorso, il 12 Gennaio per essere precise, si sono svolti i Golden Globes a Los Angeles, anticamera degli Oscar. 
I film premiati sono perlopiù titoli recentemente usciti in Italia (American Hustle in primis) o non ancora usciti (12 Years a Slave, Dallas Buyers Club, per citarne due).
A livello cinematografico vi rimando alle recensioni dei film, quando e se riuscirò a vederli, oggi vorrei invece chiacchierare con voi sui vestiti o i make-up che mi hanno fatto inorridire dei Golden Globe.
Perchè ogni red carpet che si rispetti ha i suoi scivoloni di stile! ;-)
Heidi Klum
Fonte
Potrebbe stare bene con qualunque cosa ed è riuscita a scegliere un abito che non sa di niente. Make-up e acconciatura contribuiscono a renderla... scialba. 
Julia Roberts
Fonte
Julia tu che hai girato alcuni dei film che amo di più, dimmi perchè quella camicia bianca?!  Tua nipote Emma ti da 10 a 0 in quanto a look, mi dispiace! 

lunedì 20 gennaio 2014

Io non ti voglio tiiiiii pretendo – Revlon

Non lasciatemi sola e ditemi che non capita solo a me di fare la posta a certi espositori nella speranza che un certo prodotto, che ho ampiamente visto circolare on-line in siti inglesi o americani, approdi anche da noi?
Fate così anche voi vero?
* vi guarda implorante con gli occhioni da Gatto con gli stivali *
Fonte
Beh, io sto facendo proprio la posta in questo periodo agli espositori Revlon (“agli”... esagerata... dalle mie parti si trova un'espositore ogni 20 km ormai... disperazione!) sperando che arrivino loro, i Revlon Colorburst Lacquer Balm & Matte Balm.
Fonte

sabato 18 gennaio 2014

Movie-aholic - Don Jon, Lo Hobbit: la desolazione di Smuag, I sogni segreti di Walter Mitty e Moonrise Kingdom

Durante il periodo natalizio ho potuto approfittare delle ferie e del maggiore tempo a disposizione per riprendere un pò le mie uscite cinematografiche. Da allora devo dire che ho mantenuto un buon ritmo di visione di film, sia a casa che al cinema. 
Eccovi il risultato:
Don Jon 
Fonte

Film indipendente presentato al Sundance Festival di cui mi aspettavo una scarsa distribuzione. Così è stato, almeno nella mia zona.
Perché Don Jon non è solo la commedia irriverente che veniva mostrata nel trailer italiano ma è anche una riflessione sull'immagine che gli uomini si fanno delle donne, attraverso i porno (e che le donne si fanno degli uomini attraverso i film romantici).
Una pellicola su come i media influenzino la percezione dell'altro sesso.
Voto: 7
Lo Hobbit: la desolazione di Smuag
Fonte

Dopo aver letto il libro e visto il primo capitolo lo scorso anno non potevo mancare all'appuntamento con il secondo episodio di questa trilogia. Anche quest'anno mi è piaciuto molto, sia per come la storia viene raccontata che per gli effetti speciali. Ho gradito anche l'introduzione di Legolas anche se rappresentava una variazione rispetto al libro, ma solo perchè è sempre un bel vedere.
Voto: 8 e mezzo
I sogni segreti di Walter Mitty
Fonte

Ultima fatica sia come attore che come regista di Ben Stiller. E' un film a tratti comico a tratti drammatico, sicuramente onirico. I sogni ad occhi aperti del protagonista spesso si confondono con la realtà, al punto che, in alcune scene del film, non si capisce più quale sia l'una e quale l'altra. L'ho trovato estremamente piacevole, divertente ma anche riflessivo.
Voto: 8
Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore
Fonte
Un film che desideravo vedere fin dall'epoca della sua candidatura all'Oscar lo scorso anno. E' una commedia originale che racconta di due ragazzini, Suzy e Sam, che casualmente si incontrano, si innamorano e decidono di intraprendere un'avventurosa - quanto surreale - fuga d'amore. Seppure sia molto particolare io l'ho trovata piacevole, una bella panoramica sull'innocenza dell'amore e sul piacere dell'avventura "vita", così come piacevole è il parallelo tra storia e orchestra. 
Voto: 7

E voi avete visto qualche bel film di recente? 

venerdì 17 gennaio 2014

I post più cliccati del 2013!

Continua la settimana delle classifiche riguardanti il 2013: nei giorni scorsi ho deciso di andarmi a cercare quali sono stati i post più cliccati del 2013, basandomi principalmente sul numero delle visualizzazioni ricevute. 
Il risultato è una carrellata di articoli riguardanti gli argomenti più diversi, dal make-up, alle chiacchiere, da una serie televisiva ai prodotti per i capelli.
Per curiosità vi riporto l'elenco dei primi 20 post più cliccati del 2013 - con relative visualizzazioni:
20. Haul Essence: tre articoli nuovi e una svista, uno dei pochissimi haul Essence del 2013, condito dalla svista del blush, che mi ha aperto gli occhi sulla frenesia da limited edition Essence. (401 visualizzazioni) 
19. Lilis o non Lilis? Un dupe Chanel incontrato per caso, dove vi racconto del mio incontro con un dupe praticamente perfetto dello smalto estivo Lilis, di Chanel. (438 visualizzazioni)
Qual'è Lilis e quale no? 

giovedì 16 gennaio 2014

Bye Bye 2013 – Le mie classifiche cosmetiche FLOP

Dopo aver parlato del meglio del 2013 oggi vi racconto invece quali sono stati i prodotti flop, quelli da cui mi aspettavo grandi cose e che invece mi hanno delusa, quelli che, tornassi indietro, non ricomprerei.
Noterete che, rispetto a ieri ho accorpato due categorie (prodotti makeup e unghie).
Flop prodotti beauty
- Alverde Salviette struccanti, le ho ultimate nei primi giorni del 2014 ma le ho usate durante gli ultimi mesi del 2013 e, a differenze di molti altri prodotti Alverde, mi hanno proprio delusa. Recensione in arrivo.
- Essence My Skin Mattyfing Cream, crema opacizzante per il viso, una confezione mi è durata un'eternità forse proprio perchè non mi è piaciuta per niente.
- Botanics All Bright Eye Soothing Eye Make Up Remover, struccante bifasico unto e poco efficace, non è reperibile in Italia, ma poco male.

mercoledì 15 gennaio 2014

Bye Bye 2013 – Le mie classifiche cosmetiche TOP

Ogni nuovo anno che si rispetti inizia con un bilancio di quello che è stato l'anno appena concluso. Ora, sorvolate vi prego sul fatto che questo mio bilancio arriva quasi a metà mese, ho i miei tempi, lo so io, lo sapete voi! ;-)
Detto questo, vorrei ricapitolare il mio 2013 cosmetico grazie a cinque diverse classifiche, cinque diverse macrocategorie di prodotti, dove troverete, a seconda della classifica, i prodotti che ho apprezzato o che mi hanno delusa di più nel corso del 2013.
Le macrocategorie saranno cinque:
  • top prodotti beauty
  • top prodotti makeup
  • top prodotti unghie
  • flop prodotti beauty
  • flop prodotti makeup/unghie
Per non finire di pubblicare queste classifiche a maggio ho raggruppato i top e i flop.
Oggi partiamo con le cose belle, i prodotti che mi hanno conquistata durante l'anno appena trascorso. 
Della maggior parte di questi prodotti ho già scritto una recensione nel corso del 2013, quelli non ancora recensiti lo saranno nei prossimi mesi!
Top Prodotti Beauty
Lush Maisenza, non ringrazierò mai abbastanza la cara Hermosa per avermelo fatto provare! L'ho davvero adorato e subito riacquistato appena è tornato disponibile negli store Lush, lo scorso autunno. Salvo scherzi da parte di Lush, dovrebbe rimanere permanente. 

martedì 14 gennaio 2014

Sarò stata buona per Natale? - I regali che ho ricevuto

Partiamo con ordine.
Prima di rompervi le scatole proporvi tutte le mie originalissime classifiche di fine anno vorrei mostrarvi quali sono i regali che ho ricevuto per Natale. 
Ogni volta, Natale o compleanno che sia, sono sempre un pò restia a scrivere post di questo genere: non riesco mai a capire se possono interessare o meno, anche perchè, obiettivamente, sono di un'inutilità unica.
Però - e qui è scattata la molla per scriverlo - sono sempre mooolto curiosa di leggere post del genere se compaiono nei blog che seguo. 
Quindi eccoci qui, ancora una volta. :-)
Premetto dicendo che anche quest'anno sono stata tanto fortunata, ho ricevuto un sacco di belle cosine da un sacco di persone a cui voglio davvero bene.
Ma più di tutto, ognuna di queste persone mi ha dedicato un pò di tempo.
E questo rimane il regalo più bello, sempre e in particolare in un periodo caotico come quello che precede il Natale.
Comincio dal regalo della mia miao, che - come sempre - esagera!

lunedì 13 gennaio 2014

Io non ti voglio tiiiiiii pretendo - MAC

Era ormai da diverso tempo che non mi facevo abbindolare venivo catturata da una collezione limitata MAC. Nei mesi scorsi credo di aver raggiunto una sorta di "livello di saturazione" nei confronti delle edizioni limitate di questo amato brand, al punto da arrivare a ignorarle quasi completamente. 
In buona parte il merito/la colpa vanno alla distanza fisica da un MAC Store così come alle brutte esperienze che ho sentito sugli acquisti sullo store on-line, soprattutto per quanto riguarda le limited edition. 
*Ditemi, vi prego, che non mi sono persa nulla di importante.*
In questi giorni però ho visto circolare sul web alcune immagini di una collezione che mi ha fatto sbrilluccicare gli occhi, la MAC Mineralize Eyeshadow Quads, collezione la cui uscita è prevista in Italia per Marzo 2014. 
A Glimmer of Gold
Fonte

sabato 11 gennaio 2014

Movie-aholic – Gli imperdibili di Gennaio 2014

Il mondo del cinema inaugura il 2014 con un mese ricco di uscite. Continuano anche a vedersi qui in Italia alcuni dei titoli che probabilmente saranno in lizza ai prossimi Golden Globe o agli Oscar. 
I miei imperdibili di questo mese sono tanti e sono: 
  • The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca - 1 Gennaio
  • American Hustle - 1 Gennaio
  • Capitan Harlock - 1 Gennaio
  • Il capitale umano - 9 Gennaio
  • Il grande match - 9 Gennaio
  • The Counselor - Il procuratore - 16 Gennaio
  • C'era una volta a New York - 16 Gennaio
  • The Wolf of Wall Street - 23 Gennaio
  • Last Vegas - 23 Gennaio
  • Hercules - La leggenda ha inizio - 30 Gennaio
  • Belle & Sebastien - 30 Gennaio
  • Dallas Buyers Club - 30 Gennaio

Dopo questo lungo elenco vi segnalo che i film che proprio non vorrei perdermi sono American Hustle, visto il trailer mi ero già esaltata, Dallas Buyers Club, per la performance dei protagonisti, e The Wolf of Wall Street, per valutare se questo potrebbe essere finalmente il film con cui Di Caprio vince un Oscar.
Quali sono i film in uscita che vi attirano particolarmente?

PS: Fate *ciao ciao* a "Gli imperdibili"questo infatti sarà l'ultimo appuntamento con questa rubrica, dal mese prossimo c'è in serbo una nuova sorpresa cinematografica per voi. :D

venerdì 10 gennaio 2014

A Fatal... dupe?

L'anno giorno ho deciso di giocare al famigerato “caccia al dupe”.
Un po' per gioco, un po' nel tentativo di scovare qualcosa di più economico, ho iniziato a paragonare Fatal, uno dei nuovi Illusion d'Ombre di Chanel, usciti con la collezione Nuit Infinie in edizione limitata, con altri ombretti che avevo in casa (a dirla tutta una mini collezione di ombretti cremosi...).
Trovate la recensione completa di Fatal nel post pubblicato ieri. 
Prima di tutto ho paragonato Fatal, a due fratelli sempre targati Chanel, che alcune di voi potrebbero già avere, per valutare differenze e punti in comune.
Fatal è sceso in campo per un paragone con Illusoire e Ebloui, entrambi Illusion d'Ombre che fanno parte della linea permanente:
A sinistra Ebloui, al centro Fatal, a destra Illusoire.
Luce del sole
A sinistra Ebloui, al centro Fatal, a destra Illusoire.

giovedì 9 gennaio 2014

Chanel – Illusion d'Ombre Fatal

Fatal è uno dei due nuovi Illusion d'Ombre, in edizione limitata, usciti con la collezione natalizia di Chanel, Nuit Infinie.
Ho cercato di accorciare i biblici tempi che mi occorrono generalmente per scrivere una recensione, proprio per permettere, a chi fosse interessata, di valutare o meno l'acquisto, visto anche che conosco già il prodotto e che dalle mie parti entrambi i nuovi Illusion d'Ombre risultano ancora facilmente reperibili.

Pro: scrivenza ottima, lunga durata, non va nelle pieghe.
Contro: costoso e in edizione limitata
Prezzo: 29,00€
Voto: 9

Vi ho già decantato ormai innumerevoli volte il mio infinito amore per questi ombretti in crema: gli Illusion d'Ombre di Chanel sono ombretti cremosi a lunghissima durata, dalla scrivenza ottima che non vanno mai nelle pieghe e dai colori spesso particolari e accattivanti.
Fatal, n. 837, non è da meno.

mercoledì 8 gennaio 2014

Finiti e Infiniti – Dicembre 2013

Lo sfavillante (si spera) 2014 è già approdato da un po' e io sono ancora qui a parlarvi di quali prodotti ho bruciato l'ultimo dell'anno!
In dicembre ho finito molto meno di quello che mi aspettavo, chissà magari gennaio sarà un mese più produttivo. In realtà sono comunque molto soddisfatta perchè, tra i pochi prodotti che ho finito, ce n'è uno che da solo vale per 100, come minimo. Dal mese scorso inoltre, oltre ai normali prodotti, ho iniziato a consumare anche qualche campioncino ricevuto in profumeria. 
Ecco quello che ho terminato:

martedì 7 gennaio 2014

Io non ti voglio tiiiiiii pretendo – Too Faced

Oggi non è lunedì, ma vi beccate comunque un bel "io non ti voglio tiiiii pretendo".
Per due motivi: 1. perchè anche se non è propriamente lunedì, in realtà è il peggior "lunedì" di tutti, quello del rientro dopo le vacanze; 2. perchè non vorrete mica iniziare il 2014 senza canticchiare un pò insieme fin da subito eh?! ;-)
Detto questo, dopo le grandi abbuffate natalizie,
(non so voi mai io mi sono ridotta così)
iniziamo l'anno nuovo con un occhio alle collezioni primaverili in arrivo prossimamente sui nostri schermi.
Per rimanere a tema abbuffata/cibo/stoperscoppiare, prima tra tutte, voglio invitarvi a canticchiare per lei: la palette che unisce trucchi e cioccolato. 
E indovinate chi ama entrambi?
*saltella, impaziente gridando “io,io,io!!”*
Lei è la Chocolate Bar Eyeshadow Palette, proposta dalla Too Faced per la primavera 2014.
Fonte
Fonte
Swatchata, tra l'altro, è ancora più bella: la trovate su Temptalia.
Ogni ombretto, manco a dirlo, avrà il nome di un dolce: amaretto, marzapane, cioccolato al latte... insomma non è una palette per chi è a dieta perenne! ;-)
Per di più... rullo di tamburi... gli ombretti profumeranno di cioccolato!
Lo so. Sono i soliti toni marroncini ma... io li adoro cosa volete farci, sono quelli che, inesorabilmente arraggono i miei soldi sguardi. ^.^
Avete capito bene: la vostra Spendi&Spandi finirà per mangiarsi la palette! XD

PS: ma ditemi un pò come sono andate le vostre feste?! 
Ve lo dico ogni volta che stacco dal blog per più di 24 ore ma... mi siete mancate!! <3
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...