Lettori fissi

sabato 31 maggio 2014

Movie-aholic – Grand Budapest Hotel, The English Teacher e Non dico altro

Approfittando della festa del cinema questo mese devo dire che ho visto diverse pellicole, alcune mi incuriosivano davvero tanto, altre sono state piacevoli sorprese.
Recentemente ho visto:
Grand Budapest Hotel
Fonte
Desideravo vederlo dopo averne parlato con un'amica che ne era rimasta entusiasta. E' un divertente racconto di un giallo/misto humor, ricco di personaggi caratteristici e particolari e infatti il cast è notevole.
La cosa che mi ha colpita maggiormente sono stati semza dubbio colori e fotografia, davvero notevoli.
Ho trovato piacevole la storia anche se a volte un po' pesante nei dialoghi (ma l'amica che era al cinema con me non ha avuto la stessa sensazione).
Voto: 7/8

venerdì 30 maggio 2014

Beauty da viaggio – A prova di Ryanair!

Come vi ho anticipato nel post di ieri, oggi, mentre leggete questo post sarò a Valencia una città della mia amata Spagna che ho già visitato in passato ma in cui torno moooolto volentieri.
Mentre io spero di essere spaparanza a La Malvarrosa o incantata a la Ciudad de las Artes y de las Ciencias o estasiata al Bioparc circondata da lemuri, vi lascio al post riguardante il mio stiminzito beauty da viaggio.
Dovete infatti sapere che per questa mini vacanza abbiamo avuto la brillante (alto uso di ironia) idea di viaggiare solo con il bagaglio a mano, cosicchè la sottoscritta si è trovata a dover fare degli scongiuri in sanscrito per far si che tutta la roba entrasse in pochi cm quadrati.
Il beauty che vedrete è quindi a prova non solo di Ryanair, ma anche a prova di bagaglio a mano, la prestazione più difficile di sempre!
Come saprete i bagagli a mano sono soggetti a diverse restrizioni, che cambiano a seconda della compagnia aerea con cui si vola. Le restrizioni riguardanti i liquidi sono però le stesse per tutti: non si possono portare prodotti superiori a 100ml, per cui tutto deve essere in formato ridotto. 
Ho quindi deciso di darmi all'uso selvaggio dei campioncini o, nel caso non avessi campioncini a disposizione, di mini taglie. 
Per il corpo ho portato con me:
- Per il corpo due creme: HC Crema Corpo e Bionike Defence Hydra5 Crema Idratazione Ottimale.
- Per i capelli Philip Martin's Shampoo VolumizingPhilip Martin's Conditioner Volumizing.  
- Compeed Stick Anti-Vesciche, acquistato su suggerimento di un'amica, è uno stick anti-vesciche che spero con tutto il cuore che funzioni tanto!! 
- Tre bustine di bagnoschiuma: Nature's Vaniglia Bianca e Agronatura Doccia Corpo alla Lavanda. Nel caso non bastassero ripiegherò con quelli in dotazione in hotel. 
- Nivea Mini Deodorante Black & White, acquistato per l'occasione perchè il mio deodorante attuale pesa 4 kg da solo, questo è un formato mini pratico e leggero. Spero sia anche un prodotto valido. 

giovedì 29 maggio 2014

Escapada a Valencia!

Nelle prossime ore parto, trascorrerò qualche giorno in terra spagnola, a Valencia per la precisione.
E' stato un viaggio inaspettato, organizzato con una coppia di amici durante un viaggio in macchina, al rientro dalla montagna l'inverno scorso.
Una di quelle conversazioni tipo:
Sarebbe bello andare un weekend da qualche parte”
Valencia ha ottimi orari di volo”
Daaiiii bella Valencia”
Che voglia di Spagna!”
Ok domani guardiamo i voli”.
Il giorno dopo ho guardato voli e hotel. E per il weekend del ponte del 2 Giugno si spendeva una fischiata, qualche telefonata, qualche whatsapp e... abbiamo prenotato! ^.^
Sebbene io sia già stata a Valencia qualche anno fa, non vedo l'ora di tornarci!
Il blog però non andrà in vacanza: ho programmato tutti i post fino al mio rientro.
Non vi dico nemmeno: “se non mi vedete commentare sui vostri blog”, perchè ultimamente sono pessima, ho poco tempo e passo poco a trovare tutte – mi metto nell'angolino in punizione da sola!
Spero di fare il pieno di Spagna, di sole, di relax, di paella, di sangria e di tinto de verano.
Fonte
E perchè no, anche di Bourjois, che in Spagna è venduta e non sia mai che disdegno un po' di turismo cosmetico! XD

Voglio quel vestito!!! - Cannes 2014

Dopo essere inorridite di fronte agli orrori della moda portati sul red carpet dalle star al 67° Festival di Cannes, ci rifacciamo gli occhi con i vestiti, a mio avviso, più belli. 
Anche in questo caso vi ricordo che i vestiti sono stati scelti secondo il mio personale gusto, senza nessuna pretesa di conoscenze assolute nel campo della moda e che nessuna maison di moda mi ha pagato per infamare o lodare la concorrenza (peccato!). XD
Eccone una carrellata:
Uma Thurman
Fonte
DIVINA. 

mercoledì 28 maggio 2014

Ma cosa ti sei messa?!?!? - Cannes 2014

Nuovo red carpet, nuovo appuntamento con gli orrori della passerella!!
Il 67° Festival di Cannes si è concluso domenica scorsa e alcune star sul red carpet hanno dato il peggio di sè...
Vogliamo graziarle?!!
Non sia mai! XD
Ecco quindi i look che mi hanno fatto gridare "ma cosa ti sei messa!!?".
Marion Cotillard
Fonte
Potevo chiudere un occhio sul vestito. Ma quelle scarpe-calzino non si possono guardare! 

martedì 27 maggio 2014

Nars – Un "Amour" di blush!

Quando penso a Nars penso ai suoi celebri blush.
Quando ormai l'anno scorso ho saputo del suo arrivo nelle Sephora d'Italia sapevo che uno dei primi acquisti che avrei fatto da Nars sarebbe stato proprio un blush. E da blushomane incallita non vedevo l'ora! ^.^
Davanti all'espositore la mano si è diretta sicura sull'arcinoto Orgasm e... orrore, non mi piaceva! Troppo shimmer per i miei gusti e per la mia pelle grassa.
Così ho iniziato a swatchare anche gli altri colori e arrivata ad Amour è stato amore, appunto! ^.^



Pro:
pigmentato, ottima durata, modulabile, facile da sfumare e da costruire.

Contro: è talmente pigmentato che è importante dosare il colore, prezzo.
Prezzo: 30,50€, in vendita su Sephora.it o presso i negozi Sephora che hanno Nars. O sul sito Nars Cosmetics Europe
Voto: 9

Amour credo sia uno dei blush più noti di Nars, è un bel punto di rosa, non spento e ben pigmentato. E' descritto come un "rosa pescato" ma io di pescato ci vedo ben poco anche se ci vedo comunque una punta di corallo decisamente rosato, soprattutto una volta swatchato. 
Tutto chiaro no? XD

lunedì 26 maggio 2014

Io non ti voglio tiiiii pretendo – OPI

Esposta in anteprima al Cosmoprof io ovviamente ho pensato bene di innamorarmene in anteprima. ^.^
Mi ero addirittura ricordata di scattare una foto al volo:
Ok, si pare essere stata fatta da un chilometro di distanza e i colori non si vedono bene... Ma facciamo tutte finta che sia una foto super professionale!
Io è da allora che canticchio e mi pare giunta l'ora di diffondere la musichina anche a voi! 
Oggi canticchiamo quindi per la nuova collezione di smalti OPI + Coca Cola.

sabato 24 maggio 2014

A good book is a good friend - “Non tutti gli uomini vengono per nuocere” di Federica Bosco

Quando ho voglia di leggerezza, di un romanzo rosa e di leggere ridendo più volte anche ad alta voce mi butto su un romanzo di Federica Bosco.
Per me è la Sophie Kinsella italiana.
Ho già letto diversi suoi romanzi e mi hanno tutti divertita, sono state letture piacevoli e rilassanti. (Trovate una breve recensione qui).
Visto il periodo, tra l'altro, li trovo perfetti come “letture da ombrellone”...
Oggi vi lascio la mia opinione sul suo ultimo romanzo “Non tutti gli uomini vengono per nuocere”, uscito nel 2013.
Fonte
Cristina ha trentadue anni e in una sola serata riesce a perdere il lavoro, la casa e il fidanzato. Costretta a tornare a vivere con i genitori - che da quarant'anni si amano e si chiamano "Cip" e "Ciccetta" - e con il fratello gemello, nerd plurilaureato, accetta un lavoro come inviata in una trasmissione televisiva in cui deve vivere esperienze estreme in diretta nazionale... E la situazione peggiora ulteriormente quando il giovane medico del pronto soccorso, che l'ha folgorata sin dal primo incontro, si rivela fidanzatissimo con una dottoressa dolce e bionda che pare uscita da "Grey's Anatomy". Nemmeno i consigli di Carlotta, l'amica insegnante di yoga e dispensatrice di saggezza, riescono a impedire a Cristina di perdere definitivamente il baricentro e infilarsi in una serie di situazioni sempre più complicate. Ma la realtà è sempre più imprevedibile della fantasia, e la vita di Cristina ha ancora molte sorprese in serbo. E anche se la vita corre troppo in fretta e tutti sembrano irrimediabilmente distratti da se stessi, sarà proprio smettendo di correre senza sosta che troverà il tesoro più inatteso... (Tratto dal sito La Feltrinelli)

venerdì 23 maggio 2014

Spring make-up haul

Post riassuntivo di una serie di acquisti fatti negli ultimi due mesi circa, con l'arrivo della primavera.
Oddio, alcuni acquisti non hanno porpio niente a che fare con la primavera eh... sono colori ancora scuri ma che comunque mi piacevano tanto, tanto!
Il primo mini haul viene da un raro espositore Essence, non preso d'assalto e rifornito con tutti i nuovi arrivi (tutti tranne il Quick&Easy Sponge Nail Polish Remover, vorrei provarlo ma dalle mie parti è introvabile!!).
Ho acquistato poche cose che però mi ispiravano parecchio:
- Ombretto Effetto 3D, Irresistible fox-trot n. 11, un duo composto da un corallo e da un marrone/bronzato;
- Gel Eyepencil Waterproof, Urban Jungle n.03, matita occhi in gel a lunga durata e resistente all'acqua;
- All About Matt! Oil Control Paper, veline sebo-assorbenti che saranno utilissime nel periodo estivo.
Devo dire che ho ammirato a lungo anche i nuovi blush Blush up!, quelli sfumati per intenderci, sembrano davvero molto belli e mi hanno ricordato i blush che fanno parte della collezione MAC Proenza Schouler
Chissà se sono anche validi. Per ora non ho ceduto.

giovedì 22 maggio 2014

Nuxe – Nirvanesque Yeux

Dopo avervi parlato della crema per il viso Nirvanesque Light di Nuxe, oggi vorrei raccontarvi la mia esperienza con il contorno occhi della stessa linea Nirvanesque Yeux Nuxe.



Pro: gel leggero, rapido assorbimento, idratante, non unta. 
Contro: nessuno in particolare
Prezzo: prezzo consigliato 22,50€ per 15 ml
Voto: 8 e mezzo


Nirvanesque è una linea di prodotti per il viso Nuxe dedicata alle prime rughe d'espressione, il cui principio attivo è l'estratto di Peonia Arbustiva. Un trattamento che, grazie all'azione neuro-distensiva e neuro-rilassante, si propone come ideale per distendere le increspature legate alla naturale mobilità del viso.
Nirvanesque Yeux è un contorno occhi levigante adatto per le prime rughe, che aiuta a distendere, illuminare e correggere le occhiaie. E' una crema fine e non unta, adatta a tutti i tipi di pelle, arricchita con madreperla e con un cocktail di principi attivi specifici: pigmenti correttori e caffeina vegetale per combattere le occhiaie e illuminare lo sguardo, radici di Peonia e Malva, Semi di Loto Blu e Papavero per favorire il relax cutaneo e, infine, acido ialuronico di origine naturale ultra idratante per potenziore l'effetto levigante.

mercoledì 21 maggio 2014

The Balm – Instain Blush in Houndstooth

Una delle novità The Balm che ho atteso maggiormente negli ultimi mesi era la nuovissima linea di Instain Blush.
Erano già parecchi mesi che canticchiavo per queste meraviglie e, la prima volta che li ho visti esposti in una profumeria La Gardenia, sapevo che non avevo scampo: non mi restava che scegliere quale sarebbe venuto a casa con me.
Sfortunatamente, quando sono capitata in negozio io non c'erano tester per cui ho dovuto scegliere un po' alla cieca... un po' a caso ho deciso di investire su Houndstooth.



Pro:
pigmentatissimo, dura a lungo e si sfuma perfettamente, packaging delizioso, buona gamma di colori proposti.
Contro: è talmente pigmentato che bisogna stare attente a non prelevare troppo prodotto.
Prezzo: 18,00€
Voto: 10


Visto che vi ho già svelato il mio voto è inutile che faccia la misteriosa: il blush The Balm Instain Blush in Houndstooth è uno dei blush migliori che io abbia mai provato.
Prima di tutto è molto pigmentato, il colore è pieno ma comunque facile da sfumare.
Per di più dura a lungo sulle guance, anche dopo 3/4 il colore si vede bene e non scompare.
Il colore che ho scelto io, Houndstooth è un malva che a me piace tantissimo:

martedì 20 maggio 2014

“Amour” per voi!! - Promemoria settimanale

Visto che facebook non collabora e non riesco ad auto-spammare per bene questo premio, vi lascio un breve post di promemoria settimanale.
Avete già visto questo?
Amour di Nars vi aspetta!!
Avete tempo fino al 6 Giugno, vi aspetto!!! :-D

Lavera – Faces Bio-Minze Maschera Detergente Purificante

Oggi vorrei parlarvi della Lavera Faces Bio-Minze Maschera Detergente Purificante che ho ricevuto in omaggio la scorsa estate. La maschera era infatti inclusa nella confezione del Lavera Faces Bio-Minze Fluido Uniformante (che sto testando, review in arrivo!).

Pro: delicata, ottimo inci e buon prezzo, una bustina basta per 2 applicazioni abbondanti.
Contro: mi aspettavo una pulizia più profonda.
Prezzo: su Ecco-Verde la bustina da 10ml costa 2,29€.
Voto: 7 e mezzo


La maschere per il viso sono uno dei miei prodotti beauty preferiti: sono sempre pronta a provarne di nuove, sempre alla ricerca della maschera perfetta.
Avendo la pelle grassa e capricciosa quello che generalmente cerco in una maschera è un effetto “pulizia profonda”: la sensazione di pelle completamente pulita e libera dalla impurità.
La Faces Bio-Minze Maschera Detergente Purificante Lavera è a base di menta biologica e sali del Mar Morto, a cui si unisce l'argilla. La menta svolge un'azione rinfrescante e purificante, l'argilla uniforma l'incarnato e assorbe il sebo in eccesso mentre i sali del Mar Morto svolgono un'azione detergente e lenitiva.

lunedì 19 maggio 2014

Io non ti voglio tiiiiii pretendo – Clinique

Vi dico subito che arrivo lunghissima...
Il prodotto per cui canticchio oggi l'avrete già visto in mille altri post e in altrettante review. E' addirittura già arrivato anche in Italia e questo la dice lunga...
Stavolta non c'entrano i miei tempi biblici, è che inizialmente era un prodotto che trovavo carino e niente di più... 
Poi a suon di review mi ha incuriosita sempre di più e dopo aver letto questa opinione di Temptalia
   
"Clinique Cheek Pop (review) are so incredible, I can recommend every single shade without hesitation. Great texture, pigmentation, and not too pricey!"
   
Non ho potuto ignorarli oltre e una musichetta ha iniziato a diffondersi nell'aria.
Oggi quindi canticchio per i blush Cheek Pop Clinique.
Fonte
Fonte

sabato 17 maggio 2014

Movie-aholic - Blue Jasmine, Spring Breakers, Pazze di me e Nick & Norah - Tutto accadde in una notte

Dopo un periodo totalmente dedicato ai telefilm ultimamente ho cercato di recuperare anche qualche film che mi incuriosiva... Capita anche a voi vero di fissarvi con un genere?! Ci sono periodi in cui, se inizio a fissarmi con i telefilm, poi non guarderei altro... sono più veloci e spesso meno impegnativi di un film. Però poi la mia wishlist cinematografica si allunga a dismisura e quindi passo il periodo successivo a vedere maratone di film. 
Una roba un pò da svalvolata... ahahah!
Ecco i film che ho visto nell'ultimo periodo:
Blue Jasmine
Non ero riuscita a vederlo prima della notte degli Oscar, l'ho recuperato qualche tempo fa, grazie a una rassegna in un cinema della mia zona.
Devo dire che Cate Blanchett è davvero divina, nei suoi sbalzi d'umore e nelle sue crisi di panico o nevrotiche.
(Nonostante questo continuo a pensare che anche la cara Meryl Street meritasse l'Oscar per I Segreti di Osage County).
Oltre alla protagonista di Blue Jasmine ho apprezzato anche i salti temporali che raccontano la storia, la performance di Sally Hawkins e il finale un po' spiazzante.
Voto: 8 

venerdì 16 maggio 2014

Make Up For Ever - Make Up School in Tour!

Chi di voi ha una Sephora vicina a casa fino a Novembre 2014 può approfittare di una interessante iniziativa di Make Up For Ever, la Make Up School in Tour!!!
Fonte
Il famoso brand francese infatti ha pensato organizzare un tour itinerante di lezioni gratuite di make-up.
Le lezioni sono gratuite e senza obbligo di acquisto, basta fissare un appuntamento con il punto vendita che più vi fa comodo.
Il tour toccherà diverse città in Italia, dal nord al sud, è iniziato lo scorso Aprile e terminerà in Novembre.
Credo che sia una splendida opportunità per imparare qualcosa e, perchè no, per conoscere meglio i prodotti Make Up For Ever.
La Make Up School in Tour di Make Up For Ever toccherà:
Fonte
20-24 Maggio - Roma Termini / Modena / Torino Via Roma / Udine
27-31 Maggio - Napoli Umberto / Verona Via Mazzini / Novara / Bari Sparano
2-29 Giugno - Roma Piazza di Spagna
8-12 Luglio - Palermo Maqueda / Venezia Cannaregio / Milano Via Dante
16-20 Luglio - Lunghezza / Campi
15-19 Luglio - Genova XX Settembre
16-20 Settembre - Porto San Elpidio
17-21 Settembre - Verona Lupatoto / Varese
23-27 Settembre - Torino Garibaldi
24-28 Settembre - Marcianise / Ferrara
14-18 Ottobre - Roma Marconi / Porto Marghera
15-19 Ottobre - Torino Le Gru
21-25 Ottobre - Salerno / Lodi / Milano Corso Vercelli
4-8 Novembre - Trevi / Parma / Monza
25-29 Novembre - Napoli Vomero / Padova Giotto / Assago
   
Trovate l'elenco degli eventi sulla pagina facebook Make Up For Ever.
Segnalo alle amiche di Modena e dintorni che dal 20 al 24 Maggio il tour arriverà in città, presso la Sephora di Modena!
Io ci sto facendo più di un pensierino!!! ^.^ 

MAC – Pro Eye Makeup Remover

Una delle scoperte più piacevoli degli ultimi mesi è stato lo struccante MAC Pro Eye Makeup Remover.
Ne ho trovato una mini taglia in casa che non ricordo assolutamente di aver comprato – ma son dettagli... - e ho iniziato ad usarla con costanza per rimuovere il trucco occhi.


Pro: non irrita gli occhi, non unge, rimuovere bene quasi tutti i tipi di trucco.
Contro: non riesce a rimuovere perfettamente alcuni trucchi più ostinati, costa abbastanza (in Italia).
Prezzo: la minitaglia da 30 ml costa circa 9,00€, mentre la versione full size da 100 ml costa 21,17€.
Voto: 8


Lo struccante per occhi MAC Pro Eye Makeup remover è indicato per rimuovere il trucco occhi. Sul sito MAC Cosmetics è descritto come: "un liquido trasparente e leggero che elimina con delicatezza ed efficacia ogni traccia di makeup dagli occhi, compreso quello waterproof e no-transfer". 
Contiene estratto di cetriolo per lenire ed idratare la pelle ed è un prodotto sicuro anche per chi indossa le lenti a contatto. 
Personalmente, ho provato la versione da 30 ml, che devo aver acquistato e subito dopo dimenticato da qualche parte – misteri dello shopping compulsivo. Pur essendo una minitaglia, limitandone l'uso ai soli occhi, mi è durata circa un paio di mesi.

giovedì 15 maggio 2014

Love at first try? - StriVectin Clinical Corrector


Nuovo appuntamento della rubrica “Love at first try?”!
Essendo una rubrica neo-nata vi riassumo lo scopo: la uso per parlarvi di quei prodotti di cui ho ricevuto un campioncino abbastanza consistente da permettermi di farmi un'idea del prodotto ma non tanto grande da consentirmi una recensione vera e propria.
Stavolta vorrei raccontarvi le mie prime impressioni sulla crema Clinical Corrector StriVectin, prodotto venduto in esclusiva presso alcuni store Sephora e sul sito Sephora.it.
Clinical Corrector è un trattamento StriVectin rivitalizzante antietà colorato: riduce le imperfezioni della pelle e ravviva il colore del viso, illuminandolo in modo naturale.
Essendo un trattamento antietà riduce anche la visibilità dei segni di espressione, idrata e protegge la pelle dai raggi UV grazie al fattore protettivo SPF 30.
E' un prodotto che combina i vantaggi di una BB Cream a quelli di una crema antirughe, tutto in un unico prodotto.

mercoledì 14 maggio 2014

L'Oréal – Color Riche Smalto Koonhor – Parisian Rooftops n. 603

Ho acquistato lo smalto L'Oréal Color Riche Koonhor solo perchè durante un giretto a La Saponeria della mia zona, giunta alla cassa, ho trovato un cestino pieno di Color Riche a 1€.
Potevo mai lasciare lì solo e indifeso uno smaltino per un prezzo del genere?!
L'acquisto, tra l'altro, si è rivelato davvero vincente!


Pro:
ottima durata, cremoso e facile da stendere, buon rapporto qualità/prezzo.
Contro: nessuno in particolare.
Prezzo: circa 4/5€ ma spesso si possono trovare a prezzi scontati.
Voto: 8 e mezzo

E' stato un acquisto fatto tanto per, senza capo né coda, dal cestino ho pescato questo smalto attratta un po' dalla confezione particolare – fa parte di una limited edition dal packaging coloratissimo la Color Riche Seen in Vogue Italia uscita nel 2013 – un po' dal colore tortora che, ormai lo saprete, è uno dei miei preferiti.
Si è rivelato un signor acquisto.
Si, perchè lo smalto L'Oréal Color Riche Koonhor è davvero un ottimo smalto.
Prima di tutto il colore: è un tortora tendete al viola, freddo, che io trovo davvero elegantissimo in qualunque stagione.

martedì 13 maggio 2014

MAC – Volevo solo sbirciare e invece... Haul e swatches LE Alluring Aquatic

Qualche sabato fa mi trovavo di passaggio a Bologna e ho colto l'occasione per andare a fare un giretto alla MAC.
Nonostante esista la possibilità di acquistare online, dal sito Mac Cosmetics, preferisco sempre, se possibile, sbirciare dal vivo.
Sarà per questo che raramente acquisto Limited Edition della MAC... 
Stavolta sapevo che erano da poco uscite le due nuove collezioni di maggio la Alluring Aquatic e la Playland. Per di più erano anche arrivati i nuovi matitoni Patentpolish Lip Pencil, per cui avevamo canticchiato allegramente qui.
Della Playland ho swatchato i rossetti ma non mi ha colpita nulla.
I Patentpolish Lip Pencil fortunamente non mi sono sembrati sufficentemente validi da giustificare una spesa di 24,20€ (anche perchè mi ci compro due Revlon con quei soldi!!).
La Alluring Aquatic invece mi ha proprio fregata! XD
Ammetto che il mio obiettivo era Mystical, uno dei rossetti usciti con questa collezione.
Ma, chissà come, chissà perchè, la mia gita alla MAC è finita così:

lunedì 12 maggio 2014

Io non ti voglio tiiiiiii pretendo – Make Up For Ever

Ci sono alcune tipologie di prodotto che sono che mi faranno partire la nostra arcinota musichetta prima ancora di vederli dal vivo.
I matitoni rossetto sono tra questi prodotti.
O i blush, in crema o in polvere è indifferente.
O i matitoni ombretto.
Il prodotto per cui canticchio oggi rientra proprio in quest'ultima categoria. Nello specifico sto parlando dei nuovi Aqua Matic di Make Up For Ever.


sabato 10 maggio 2014

A good book is a good friend - Divergent – Insurgent – Allegiant

Avete presente quando iniziate a leggere un libro – o una saga – e non riuscite a fare altro che leggere? E quando non potete leggere continuate a pensare alla storia e al libro?
Bene, questo è quello che mi è successo con Divergent e seguiti.
Avevo letto una bella recensione della meravigliosa Miki diverso tempo fa e visto che mi fido ciecamente dei suoi gusti l'ho messo subito in wishlist.
Poi, come spesso accade, è passato un sacco di tempo prima che mi decidessi a comprarlo e a leggerlo.
Forse è stato meglio così considerato che quando ho iniziato a leggerli io il terzo e ultimo volume, Allegiant, stava per arrivare in libreria, così ho potuto fare una bella full immersion.
Ed è stato amore!
Divergent
Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l'unica strada a lei adatta, escludendo tutte le altre, si rivela inconcludente: in lei non c'è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Beatrice è una Divergente, e il suo segreto - se reso pubblico - le costerebbe la vita. Non sopportando più le rigide regole degli Abneganti, la ragazza sceglie gli Intrepidi: l'addestramento però si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare davvero a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza... (Fonte)

venerdì 9 maggio 2014

Serial Addicted – House of Cards

Avevo già sentito parlare di questo telefilm per le interpretazioni di Kevin Spacey e Robin Wright, prima ancora che arrivasse in Italia.
Quando ho visto che sarebbe stato trasmetto ero quindi già incuriosita.
Per di più è il genere di telefilm che piacciono anche al moroso – intrighi e intrecci politici conditi da bastardate varie ed eventuali – quindi la visione era d'obbligo.
Fonte
Ambientata nel mondo della politica a Washington, racconta con estremo cinismo di come la "più grande democrazia del mondo" sia in realtà ostaggio dei capricci degli uomoni e delle donne che ci sono dietro. 
Mi sta piacendo molto!!
Anche se trovo che i complotti siano a volte un po' macchinosi, forse a causa dei molteplici personaggi e ammetto che è uno di quei telefilm che non si possono tenere semplicemente in sottofondo: o lo si guarda con attenzione o si rischia di perdersi.
Monumentali Kevin Spacey e Robin Wright.
Merita davvero, consigliato!

Alverde – Doccia-peeling ai Fiori di Loto e Cocco

Uno dei bottini derivanti da un paese Alverde-dotato conteneva il Doccia-peeling ai Fiori di Loto e Cocco di cui vi parlo oggi.



Pro: piacevole da utilizzare, profuma di cocco, inci verdissimo, prezzo imbattibile, prodotto vegano, esfoliante delicato. 
Contro: sempre e solo la reperibilità.
Prezzo: circa 3,00€ per 150 ml di prodotto
Voto: 8 e mezzo

Gli scrub per il corpo o per il viso sono uno dei prodotti beauty che preferisco. Sono abituata bene e me li concedo almeno un paio di volte alla settimana, nel tentativo di tenere la mia pelle il più esfoliata possibile.
Il Doccia-peeling ai Fiori di Loto e Cocco Alverde sa pricipalmente di cocco, ha una gradevole profumazione e contiene anche qualche piccola scaglia di cocco oltre a micro-granuli esfolianti. E' un prodotto ibrido: una sorta di gel, che produce una schiuma morbida e che quindi può essere utilizzato anche direttamente come bagnoschiuma, ma esfoliante grazie appunto ai microgranuli e alle scaglie di cocco che contiene.

giovedì 8 maggio 2014

Revlon – Colorburst Lip Balm Matte in Standout e Sultry

Li ho aspettati per tanto tempo.
Ho tampinato una delle profumerie concessionarie del brand perchè non volevo proprio perdermeli.
E alla fine ne ho acquistati non uno ma ben due.
E, se non stessi cercando di darmi un contegno, ne acquisterei altri.
I Colorburst Lip Balm Matte Revlon si sono rivelati decisamente all'altezza delle mie aspettative.
Pro: costo, pochi colori ma di ampia gamma, durano tanto, non seccano eccessivamente le labbra.
Contro: profumazione mentolata che potrebbe non piacere a tutte. 
Prezzo: il prezzo di listino è di 12,20€ ma si trovano anche a prezzi scontati. Io per esempio li ho pagati 9,90€ l'uno. 
Voto: 9 e mezzo

Quando si aspetta per tanto tempo l'arrivo di un prodotto poi la delusione potrebbe essere dietro l'angolo.
Non è questo il caso però...
I Revlon Colorburst Lip Balm versione Matte si sono dimostrati ben all'altezza delle mie aspettative. Ne ho comprati due. 
Al momento.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...