Lettori fissi

martedì 30 settembre 2014

Finiti e Infiniti – Settembre 2014

Settembre è un mese strano: come Gennaio risulta essere un nuovo inizio, un mese per cambiare, per prendere decisioni, per migliorare.
Il (temuto) cambio stagione che mi toccherà fare nell'armadio si è verificato spontaneamente anche tra i prodotti del bagno.
E questa è una cosa posistiva: mi piace iniziare una nuova stagione con cose nuove, poi terminare tanti prodotti – così come buttare quello che non va/non piace più – credo sia estremamente terapeutico e che rappresenti bene “un nuovo inizio”.
Ecco quindi i prodotti che ho terminato durante questo mese:



lunedì 29 settembre 2014

Io non ti voglio tiiiii pretendo – The Balm

The Balm, con le sua confezioni colorate e un po' retrò è un brand che mi piace sempre molto. I suoi Instain Blush sono in assoluto tra i miei blush preferiti...
Nel reparto palette però non sempre mi conquista, ho ampiamento snobbato molte delle palette lanciate in questi anni e le uniche che abbia mai portato a casa sono state la shadyLady vol. 1 e la Meet Matt(e) Nude.
Stavolta però, alla vista della nuova palette in arrivo per l'autunno, è scattato un bel “io non ti voglio tiiiiiii pretendo”.
La palette in questione si chiama Balmsai:
Fonte
Contiene 18 ombretti, alcuni dei quali shimmer altri opachi e due stencil multifunzione.

sabato 27 settembre 2014

A good book is a good friend – "Begli amici!" di Madeleine Wickham

Anche se l'età avanza c'è un'autrice di romanzi leggeri che mi è rimasta nel cuore fin dalle prime risate per i suoi libri, ed è proprio Madeleine Wickham vero nome della arcinota Sophie Kinsella.
Ogni volta che esce un suo nuovo libro, pubblicato con un nome o con l'altro, presto o tardi finisco per leggerlo.
I libri pubblicati come Madeleine Wickham sono generalmente romanzi che l'autrice ha scritto prima della fama conquistata grazie alle pubblicazioni come Sophie Kinsella. Anche il genere è diverso: non sono romanzi sfacciatamente comici, commedie ricche di situazioni pittoresche e tragicomiche ma sono romanzi che combinano situazioni divertenti ad altre più complesse, affrontando drammi e problemi della vita.
Begli amici! rientra in quest'ultima categoria.
Fonte
È una splendida e calda domenica di maggio e i Delaneys, come tutti gli anni, aprono i cancelli della loro bella casa e invitano tutto il villaggio per una nuotata in piscina. È un appuntamento da non perdere e tra i partecipanti ci sono Louise e le sue figlie Amelia e Katie, ma anche il marito, da cui lei si è appena separata, che le lancia sguardi risentiti: quello doveva essere infatti il suo giorno con le bambine, ma Louise non si scompone. In fondo che colpa ne ha se loro preferiscono passare una giornata in piscina con lei? Mentre le figlie sguazzano felici, lei prende il sole beata, persa nei suoi pensieri, tutti rivolti al suo nuovo amore: Cassian, un affascinante avvocato. Ma di colpo, quella che sembra essere una giornata perfetta si trasforma in un incubo a causa di un bruttissimo incidente. Louise si ritrova al centro di un dramma tinto di recriminazioni, gelosie, invidie e cattiverie. Improvvisamente l'intero villaggio viene coinvolto in un dramma familiare e amicizie e affetti si spezzano... (Trama tratta dal sito La Feltrinelli).

venerdì 26 settembre 2014

Lavera – Lime Sensation Gel Doccia

Approdata in terra Lavera-dotata, la scorsa estate, mi sono diretta sicura e baldanzona (con quel santo del mio moroso al seguito) al primo DM trovato (e anche al secondo e al terzo se è per questo... bisogna approfittarne quando sono così visciiiiiiini!!).
Nelle mie mire un elenco infinito di prodotti Lavera, oltre che Alverde.
Ma mi sono subito dovuta ricredere: Lavera in Germania, io ero a Berlino nello specifico, costa tanto quanto sul sito Ecco-Verde, per cui era inutile spendere e spandere (non l'ho detto davvero! O.O), aveva più senso limitarsi all'acquisto di qualche prodotto e lasciare il resto dell'elenco per un ordine on-line (che deve ancora arrivare).
(E' il post delle parentesi questo?!? Pare proprio di si!).
Tra i pochi prodotti acquistati c'era anche il Lime Sensation Gel Doccia Lavera, di cui vi parlo oggi.

Pro: ottimo inci, ottima consistenza, produce una schiuma delicata, profumazione divina
Contro: purtroppo in Italia Lavera è reperibile on-line o in pochi punti vendita fisici.
Prezzo: 3,99€
Voto: 10

I prodotti dalle profumazioni agrumate mi attirano sempre.
Volevate che non fossi tentata da un bagnoschiuma dal profumo paradisiaco come questo?
Il Lime Sensation Gel Doccia Lavera è un bagnoschiuma in gel con verbena biologica rinfrescante, estratti di amamelide e dal paradisiaco profumo agrumato di limoni biologici, una sferzata di energia ad ogni doccia! Grazie ai suoi ingredienti biologici e vegetali consente una pulizia profonda e garantisce una buona idratazione.
Vi riporto brevemente la descrizione che si trova sul sito Lavera:


"Lo zenzero biologico idrata profondamente la pelle. Contemporaneamente i tensidi non aggressivi dell'olio di cocco e dello zucchero detergono la pelle a fondo rispettandola. L'olio di zenzero ad azione rinvigorente, accompagnato ad un fresco profumo di limone sprigionato da oli essenziali naturali, dona una sensazione di forza e freschezza."

La consistenza è quella di un gel che, a contatto con l'acqua, sprigiona una delicata schiuma profumatissima. Credo che i profumi agrumati siano tra i più energizzanti in assoluto, personalmente mi migliorano davvero l'umore!

giovedì 25 settembre 2014

I riesumati! – 09/14

Direttamente dall'oltretomba dai meandri dei miei cassetti eccoci a una nuova puntata de “I riesumati”!
L'appuntamento con la rubrica mensile ha saltato il mese di agosto perchè ho usato talmente pochi trucchi che alla fine dei conti non mi è capitato di riesumare un bel niente.
Tornata dalle vacanze invece mi è presa la voglia di ricominciare a smaltire e sfruttare quello che c'è in casa...
I riesumati di questo mese sono:
Inglot – 5 Eyeshadow Freedom System palette

La mia prima palette Inglot, composta da 5 cialde di cui vi avevo mostrato gli swatch qui. La adoro ed era giunto il momento di usarla un po' di più!
(PS: Inglot perchè te ne sei andata sia da Reggio che da Bologna?!?!?! Perchèèèèèèè!?!?!?!)

mercoledì 24 settembre 2014

Essence – Rossetto Long Lasting Dare to Wear n. 03, On the Catwalk! n. 04 e Natural Beauty n. 07

Ormai raramente acquisto qualcosa di Essence.
Principalmente perchè mi sono stancata di fare la posta agli espositori: dalle mie parti ce ne sono pochi, sempre presi d'assalto, sempre mal tenuti e dove non si trova mai nulla.
Quando però l'anno scorso ho scoperto che sarebbe uscita una nuova linea di rossetti Long Lasting, ammetto che un po' di posta l'ho fatta.
Mi ero già trovata molto bene con i rossetti precedenti di Essence, a tutt'oggi Femme Fatale - ormai fuori produzione, sig -  è uno dei miei rossetti preferiti, ed ero dunque molto curiosa di provarne almeno uno della nuova linea Long Lasting.
Detto fatto... solo che ho iniziato con uno, poi sono finita a provarne 3!
Pro: buona scrivenza, ottima durata, confortevoli, ottimo rapporto qualità/prezzo.
Contro: se riuscite a reperirli più facilmente di me, nessuno!
Prezzo: €2,99
Voto: 8 e mezzo

Ogni tanto anche a me succede il miracolo: improvvisamente, senza aver programmato piantonaggi vari ed eventuali, mi capita di inciampare in un espositore Essence completamente rifornito e ancora intorso.
Sono quelle cose che mi fanno un po' commuovere quando succedono.
Una delle ultima volte che mi è successo ne ho approfittato per comprare uno dei nuovi Rossetti Long Lasting Essence.




martedì 23 settembre 2014

Tag: My Summer Top Five #mysummertopfivelds

Ogni stagione porta con se i suoi preferiti (e i suoi odiati, se è per questo) e quest'estate balorda non fa eccezione.
Fonte
Per parlarvi dei miei preferiti sfrutto un tag molto carino! L'ha ideato Sara di L'angolo di Sarita ma io l'ho visto su I pensieri di Mallory.
Mentre lo leggevo stavo pensando che mi sarebbe proprio piaciuto farlo e arrivata alla fine del post ho visto che la cara Mallory mi aveva taggata, che sincronia!
Le regole per partecipare sono:
  • utilizzare il titolo TAG: My Summer Top Five #mysummertopfivelds
  • linkare il post di Sara
  • fare una foto dei prodotti scelti
  • scegliere solo 5 prodotti, uno per categoria. Le categorie sono Nails – Makeup – Haircare – Skincare – Suncare (o Bodycare)
  • taggare chi vogliamo :)
So già che scegliere un solo prodotto per la categoria makeup sarà un incubo! XD
I miei prodotti preferiti per l'estate (?!) 2014 sono:
Gli smalti Salon PRO Rimmel sono una scoperta relativamente recente per me! Il mio primo colore è stato giusto Jazz Funk, con cui mi sono trovata molto bene! Visto che la gamma di colori proposti credo sia abbastanza autunnale sono sicura che non rimarrà solo a lungo! ;-)

lunedì 22 settembre 2014

Io non ti voglio tiiiiii pretendo – Urban Decay

E' iniziato quel periodo dell'anno in cui ogni beauty addicted soffre terribilmente nel vedere uscire le confezioni autunnali/natalizie proposte dai diversi marchi negli Stati Uniti.
In primis perché i prezzi sono ridicolmente bassi rispetto ai nostri.
E poi perchè per noi saranno reperibili circa 1/5 delle proposte...
Vorrete mica che soffra da sola vero?!?!
Il cofanetto per cui canticchio oggi rispetta sicuramente entrambi i requisiti riportati sopra: costa poco e probabilmente non arriverà mai in Italia.
Quindi oggi si canticchia tanto per dar aria ai denti e si lascia a riposo il portafoglio! ^.^
L'oggetto del desiderio di questo lunedì è il Full Frontal Lipstick Stash Urban Decay:
Fonte

sabato 20 settembre 2014

A book & its movie – Colpa delle stelle di John Green

Quando nelle sale cinematografiche approda un film tratto da un libro fremo molto spesso per la curiosità di leggere il libro, prima di vedere il film.
Poi sono una ferma sostenitrice di quanto segue:
Fonte
Per cui preferisco sempre prima leggere il libro e poi eventualmente vedere il film. 
Saputo dell'uscita di Colpa delle stelle, il 4 settembre, anche il libro da cui è tratto il film è balzato alla mia attenzione. Complice l'estate e le vacanze in mezzo è finita che l'ho letto in pochi giorni.
"Se il cancro che ti hanno diagnosticato a dodici anni, a sedici sembra in regressione è un miracolo. Ciò che la giovane Hazel ha imparato a proprie spese, però, è che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto ai coetanei, con una vita in frantumi i cui pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure, che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione per stare insieme è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato." (Trama tratta dal sito La Feltrinelli).



venerdì 19 settembre 2014

L'Erbolario – Crema acceleratrice dell'abbronzatura all'olio di jojoba

Prima che arrivi la neve e che inizino a spuntare gli addobbi natalizi volevo parlarvi per l'ultima volta dei solari estivi che ho usato quest'anno.
In particolare oggi vi racconto la mia esperienza con la Crema Acceleratrice dell'Abbronzatura all'Olio di Jojoba L'Erbolario.



Pro:
leggera, si assorbe rapidamente, piacevole pofumazione,
Contro: non ho notato grandi migliorie in termini di velocità nell'abbronzatura
Prezzo: io ne ho trovato una minitaglia su Donna Moderna. La confezione full size da 125ml costa circa 15,50€.
Voto: 8


Quest'estate L'Erbolario aveva avviato una collaborazione con la rivista Donna Moderna: per un mese, ogni settimana la rivista usciva con la possibilità di acquistare, a un prezzo vantaggioso, due minitaglie di prodotti L'Erbolario.
Io ho preso il primo numero e tra i solari proposti ho scelto la combinazione che includeva la Crema Acceleratrice dell'abbronzatura all'Olio di Jojoba e l'Unguento superabbronzante(*), al prezzo di 5,99€.
Come riportato sul sito L'Erbolario, la Crema Acceleratrice dell'abbronzatura all'Olio di Jojoba garantisce un'abbronzatura smagliante e accelerata, grazie a un complesso attivatore dell'abbronzatura che stimola in maniera naturale la melanina.

giovedì 18 settembre 2014

Pupa - Paris Experience haul e swatches

Comincio col dirvi che stavolta la Pupa ha fatto il colpaccio!
Era tanto che non mi capitava di infatuarmi così tanto di un'intera collezione make-up.
Si perchè io la Paris Experience l'avrei comprata tutta.
Fonte
Ma proprio tutta, tutta.
Sono assolutamente tutti colori che sento miei, con i quali potrei sentirmi a mio agio sia che si parli del trucco occhi, sia che si parli dei rossetti, sia, infine, che si parli delle unghie.
Limitarmi a pochi pezzi ha richiesto uno sforzo quasi sovrumano. XD
Il mio bottino Paris Experience è stato questo:
Mi sono orientata principalmente sugli ombretti Vamp! Cream Eyeshadow, un prodotto che adoro e che non ha nulla da invidiare a prodotti simili ben più costosi, e sui rossetti I'm Lipstick, di cui avevo già avuto modo di testare la qualità con la promozione Pupa della scorsa primavera.

mercoledì 17 settembre 2014

Top 5 Handbag Beauty Must Haves

Ho trovato questo tag carinissimo on-line e ho deciso subito di farlo anche io! Non so chi ne sia l'autrice, io l'ho visto qui.
Mi diverto sempre a scuriosare nelle borse altrui, per oggi vi farò vedere quali sono i miei cinque prodotti irrinunciabili, quelli che se disgraziatamente me li scordo cambia l'umore della mia intera giornata!
Prima di tutto dovete sapere che la mia borsa pesa in media 14 kg...
Nonostante questo, non sono una che si porta dietro chissà quanti trucchi, anzi, tendo a non portare quasi niente per quanto riguarda il make-up.
Certo, i rossetti sono esenti da questo discorso: ne ho sempre almeno 1,5/2 kg in borsa!!
Oltre ai rossetti ecco quali prodotti beauty porto sempre con me:



martedì 16 settembre 2014

Kiko Daring Game Collection – Color-Up Long Lasting Eyeshadow swatches e review

Erano già un paio di anni che ignoravo beatamente ogni nuova collezione Kiko Cosmetics.
Non perchè fossero brutte, ma principalmente perchè le trovavo sempre molto ripetitive sia nel packaging proposto che nella scelta dei prodotti.
Se proprio mi interessava qualcosa potevo tranquillamente aspettare i saldi prima di lanciarmi nell'acquisto.
Quest'autunno però Kiko mi ha piacevolmente sorpresa con la collezione Daring Game.
Prima di tutto per il packaging della collezione, ispirato al mondo del casinò, con richiami alle carte e ai dadi. In secondo luogo perchè ha proposto alcuni prodotti diversi dal solito.
Ad attrarre la mia attenzione fin dal principio sono stati i Color-Up Long Lasting Eyeshadow, proposti in 10 diverse tonalità.
Prima o poi finirò a una puntata di "Io e le mie ossessioni"... però amo proprio questo genere di prodotto che permette di essere pronte per uscire in pochissimi minuti, sembrando almeno presentabili.
Prima di partire per le vacanze sono quindi andata in missione e ho preso 3 diversi matitoni, a cui se ne sono aggiunti un quarto e un quinto una volta rientrata dalle vacanze.

lunedì 15 settembre 2014

Io non ti voglio tiiiiiii pretendo – Make Up For Ever

Ogni lunedì canticchio con passione e esaltazione.
So che è da pazze, ma è così.
Ci sono lunedì però, dove il prodotto oggetto della serenata mi scatena una particolare foga... al punto che, se fosse possibile, canticchierei già direttamente mentre saltello verso la cassa.
Questo è uno di quei lunedì.
E l'oggetto dell'”io non ti voglio tiiiii pretendo” ft. foga da acquisto è la nuova palette Make Up For Ever Artist Palette.


sabato 13 settembre 2014

BBC not another BB Cream but a Blogger Book Club - #4 Multiversum

Rieccoci, passate le vacanze estive, alla collaborazione letteraria con la carissima Alex di Shopping a tutto tondo.
Come vi ho già raccontato, l'idea è nata qualche tempo fa da Alex e insieme abbiamo deciso di condividere il nostro amore per la lettura scegliendo qualcosa da leggere in contemporanea.
Il titolo della rubrica vuole essere un richiamo ironico al mondo del beauty blog:
E questo è l'immagine ufficiale della rubrica.
Di ritorno dalle vacanze provo sempre una certa soddisfazione: da lettrice accanita quale sono, passare qualche giorno al mare mi permette di dare sfogo ad alcune mie voglie letterarie, recuperare letture che durante l'anno faticano ahimè a trovare spazio.
Come vi avevamo anticipato, tra le nostre letture estive ci saremmo dedicate anche alla saga di Multiversum di Leonardo Patrignani
una trilogia di un autore italiano che tra i fantasy recenti ha riscosso un discreto successo.
Multiversum
Fonte
Alex vive a Milano. Jenny vive a Melbourne. Hanno sedici anni. Un filo sottile unisce da sempre le loro vite: un dialogo telepatico che permette loro di scambiarsi poche parole e che si verifica senza preavviso, in uno stato di incoscienza. Durante uno di questi attacchi i due ragazzi riescono a darsi un appuntamento. Alex scappa di casa, arriva a Melbourne, sul molo di Altona Beach, il luogo stabilito. Ma Jenny non c'è. I due ragazzi non riescono a trovarsi perché vivono in dimensioni parallele. Nella dimensione in cui vive Jenny, Alex è un altro ragazzo. Nella dimensione in cui vive Alex, Jenny è morta all'età di sei anni. Il Multiverso minaccia di implodere, scomparire. Ma Jenny e Alex devono incontrarsi, attraversare il labirinto delle infinite possibilità. Solo il loro amore può cambiare un destino che si è già avverato. (Trama tratta dal sito La Feltrinelli). 

Il primo capitolo della trilogia è sempre quello un po' introduttivo: si presentano i personaggi e anche il mondo di Multiversum. I protagonisti sono Alex e Jenny, due quindicenni che riescono a sentirsi e parlarsi durante alcuni episodi di svenimento.
Decidono di cercarsi salvo poi scoprire che la realtà non è quella che credono...
Ad essere sincera la mia lettura ha faticato a carburare: nonostante sia un romanzo ben scritto e, assolutamente non pesante da leggere, non sono stata in grado di farmi catturare dalla storia se non proprio nei capitoli finali. Alla fine però la curiosità di vedere cosa sarebbe successo nei capitoli successivi ha avuto la meglio.
Voto: 7

venerdì 12 settembre 2014

L'Oréal Professionnel – Shampoo, Balsamo e Olio Protettivo SOlar sublime

Nonostante la mia innata curiosità per prodotti nuovi, la mia infedeltà cosmetica generale, con alcuni prodotti ho un alto grado di fidelizzazione.
E' il caso dei prodotti L'Oréal Professionnel SOlar Sublime, che ciclicamente, in estate, ricompaiono nel mio bagno.

Pro: profumatissimi, lasciano i capelli puliti e morbidi, non appesantiscono i capelli, prodotti consigliati per l'estate, protettivi per sole, sale e cloro.
Contro: prezzo e inci
Prezzo: lo shampoo costa circa 9,90€ per 250 ml di prodotto, il balsamo costa circa 13,90€ per 200 ml di prodotto e l'olio protettivo ha un costo che si aggira intorno a 11,50€ per 50 ml di prodotto.
Voto: 8 e mezzo

Sarà che li rivedo sempre in estate, sarà che li utilizzo spesso al mare (quando non devo prendere un aereo e non ho limitazioni di peso e ingombro) ma ormai la linea di prodotti per capelli SOlar Sublime L'Oréal Professionnel per me rappresenta l'estate.
Certo anche la buonissima profumazione aiuta nell'associazione, ormai quando la sento penso automaticamente al mare, al sole e alla spiaggia... per la serie “cose che ti aiutano a sopportare l'arrivo delle ferie/che le ferie sono già finite”.
La linea L'Oréal Professionnel SOlar sublime è composta da 7 diversi prodotti:
Fonte
Quelli di cui vi parlo io oggi sono lo Shampoo Ristrutturante Protettivo Doposole, la Maschera Ristrutturante Nutrimento Intenso e l'Olio Splendore e Setosità.



giovedì 11 settembre 2014

Haul vacanziero! - (Turismo cosmetico anche in Italia!)

La settimana scorsa vi ho raccontato delle mie vacanze estive, principalmente in Puglia con qualche tappa qui e là in giro per l'Italia. 
Non essendo andata all'estero non avevo in mente acquisti particolari tant'è che nei paesini pugliesi, di mare e non, che ho frequentato non c'erano prodotti o brand particolari, niente che non avrei trovato anche a casa per intenderci.
Se fossi onesta vi mostrerei il vero haul di queste vacanze: tanto cibo!
Siamo infatti riusciti a portare a casa una quantità imbarazzante di cose da mangiare e da bere: taralli, orecchiette, maritati, Primitivo, olio e Negramaro.
Un haul culinario di tutto rispetto!
Ero ormai rassegnata ad una vacanza di acquisti prettamente eno-gastronomici (che schifo non fanno eh!) quando abbiamo fatto tappa in un centro commerciale di Caserta, che mi ha risollevato il morale e svuotato il portafoglio! XD
Pensavate mica che non avessi comprato nulla?!? ;-)
Ecco dunque il mio bel bottino!
Primo e unico acquisto fatto in terra pugliese una confezione di minitaglie di doccia schiuma Bionike, ognuno con una diversa profumazione.




mercoledì 10 settembre 2014

Nuxe Sun – Olio Abbronzante Viso e Corpo Bassa Protezione SPF 10 e Latte Rinfrescante Doposole Viso e Corpo

Questa recensione arriva un po' al limite della stagione.
Purtroppo il 2014 ci ha regalato un'estate pazza e personalmente ho potuto sfruttare e testare questo genere di prodotti poco durante l'estate. Ho giusto usato la Crema Deliziosa Viso Alta Protezione SPF30 Nuxe Sun
Mi sono rifatta durante le vacanze di agosto quando, pur di trovare un po' di sole, abbiamo fatto più di 1000 km verso sud, direzione Puglia.
Il bel tempo trovato durante i giorni di mare mi hanno però permesso di sfruttare appieno sia l'Olio Abbronzante Viso e Corpo Bassa Protezione SPF10 Nuxe Sun che il Latte Rinfrescante Doposole Viso e Corpo Nuxe Sun.
Iniziamo dalla recensione dell'Olio Abbronzante Viso e Corpo Bassa Protezione SPF10.


Pro:
si assorbe volecemente, non lascia la pelle unta, anche se bassa contiene una protezione, profumo meraviglioso.
Contro: personalmente credo che la confezione di olio andrebbe ridimensionata per essere terminata nei tempi previsti.
Prezzo: 20,90€ per 150 ml
Voto: 7 e mezzo

L'Olio Abbronzante Viso e Corpo Bassa Protezione SPF10 è un olio secco abbronzante con protezione cellulare anti-età per garantire un'abbronzatura sublime e protetta. E' privo di silicone, alcool e olio minerale. Nutriente e non grasso dona dei riflessi dorati che vanno ad illuminare la pelle senza dare quella sgradevole sensazione di unto.

martedì 9 settembre 2014

My Top 5 Lip Crayon + swatches – Essiebutton inspired – Summer Edition


Prendendo spunto da questo articolo di Essiebutton ho deciso di radunare tutti i miei Lip Crayon, più comunemente noti come matitoni labbra, per stilare la classifica dei miei preferiti. 
Visto che sono una personcina ingorda e visto che ho notato che tra i miei matitoni ci sono colori che considero solo in estate e colori che considero solo in inverno ho deciso di sdoppiare la mia classifica nei miei preferiti per l'estate e per l'inverno (post che seguirà).
Radunando tutti i miei matitoni rossetto mi sono resa conto di avere una vera e propria ossessione per questo tipo di prodotto.
Cioè non che non lo sapessi anche prima, ma vederli tutti insieme mi ha dato la certezza definitiva.
Ma tranquille, non mi ha fatto passare la voglia di comprarne altri... mannaggia! :-P
Dopo aver contemplato la mia distesa di lip crayon, la scelta dei miei preferiti per il periodo estivo è ricaduta su:

lunedì 8 settembre 2014

Io non ti voglio tiiiiiii pretendo - MAC

Torno a infestare il vostro lunedì con un sonante “io non ti voglio tiiiiii pretendo” dedicato a ben due collezioni limitate MAC uscite questo mese.
Vi ho già detto che sto cercando sempre più di concentrarmi sui prodotti permanenti MAC e non sulle limited edition, perchè non avendo un negozio e non volendo partecipare alla corsa-all'acquisto-selvaggio online mi risulta davvero difficile riuscire ad acquistare le edizioni limitate.
Questo non mi impedisce di sbavarci copiosamente sopra.
O di dedicargli una bella canzoncina, appunto.
La prima collezione che mi ha colpita è nerdissima, la The Simpsons.
E' una piccola collezione dedicata a Marge Simpson, con un packaging notevole!

sabato 6 settembre 2014

2 blogger al cinema – Settembre 2014

Tornati dalle vacanze, ricompare sui vostri schermi la rubrica tutta dedicata al cinema in cui io e Saretta di Bitter Sweet Me vi recensiamo e consigliamo ogni mese qualche pellicola da vedere.
Personalmente è stata un'estate cinematografica un po' piatta: nonostante il tempo fosse favorevole a cinema e film in televisione devo ammettere di averne visti davvero pochissimi!
Ho recuperato qualcosa proprio sul finire del mese, grazie all'uscita di alcune commedie divertenti che aspettavo da un po'!
Cattivi vicini
Una delle commedie che volevo assolutamente vedere quest'estate!
Mac e ??, neogenitori restii ad accettare la loro nuova vita piena di responsabilità, si trasferiscono in un nuovo quartiere borghese e tutto sembra procedere per il meglio finchè una confraternita, formata da ragazzi giovani e disinibiti, non si trasferisce nella villetta accanto alla loro.
Saranno state anche le alte aspettative a non farmela apprezzare appieno... gag demenziali e, a volte, volgarotte si mescolano a scene esilaranti (un paio mi fanno ridere anche adesso, al solo pensiero!), il risultato è una storia piacevole, scorrevole e divertente ma che è lontana dall'essere memorabile.
Voto: 7

venerdì 5 settembre 2014

Tag: Top 10 beauty products under 10€

Ho visto circolare questo carinissimo tag qui e là sul web e come spesso mi capita ultimamente mi sono data all'auto-tag selvaggio!
E' un tag che circola parecchio sul web, non so chi l'abbia inventato - (qualcuna di voi lo sa?) - io l'ho visto da Chiara di La Vie En..Cosmétiques
Vi propongo quindi la mia personale top 10 di prodotti con un costo inferiore a 10€!!
Pensare a quali prodotti potevo inserire in questo elenco mi ha fatto realizzare che ci sono davvero tanti prodotti molto validi a prezzi contenuti, tant'è che non mi dispiacerebbe stilare una classifica che includa anche i prodotti sotto i 20€... ci penserò per un post futuro! 
Con grande gioia dei portafogli. ^.^
L'elenco dei prodotti non è in ordine di importanza o preferenza ma è casuale, li reputo  tutti prodotti molto validi e con un rapporto qualità/prezzo più che ottimo.
1 - Wet'n'Wild Palette Comfort Zone (€6,90)
Un arrivo recente nel mio armamentario make-up che mi ha subito conquistata. Gli ombretti contenuti in questa palette sono 8, tutti con una durata e una scrivenza eccellente.

giovedì 4 settembre 2014

August Most Played!

Nonostante le vacanze e la chiusura del blog, potevo saltare l'appuntamento dei most played?!?
Assolutamente no, non si rifiuta mai qualche biscotto! XD
Dal mese scorso faccio orgogliosamente parte anche io del #teammostplayed, creato da Chiara di Golden Vi0let (ciao Chiara! ^.^) - qui il suo canale Youtube - che ha avuto l'idea diabolica di pubblicare questa rubrica sui prodotti più usati del mese, dando la possibilità a chiunque volesse di partecipare unendosi al Team Most Played!
Se siete interessate ad aggregarvi al #teammostplayed, qui trovate tutte le regole per partecipare!
La parola chiave del mio most played di Agosto è: “essenziale”!
Ovviamente il mio essenziale è sicuramente più ampio di quello che può essere l'essenziale per qualcun'altra... XD
Essendo stata al mare in vacanza ho ridotto tutto quello che riguardava il make-up al minimo: mi truccavo solo la sera e con pochi selezionati prodotti.
Anche se non sono stata – ahimè – tutto il mese al mare, una volta rientrata ho mantenuto groosomodo le stesse abitudini vacanziere, limitandomi all'indispensabile.
Ecco i miei August Most Played:

mercoledì 3 settembre 2014

Finiti e Infiniti – Agosto 2014

Le temporanee vacanze mie e del blog non mi hanno impedito di continuare nel Progetto Consumatrice Consapevole, cercando di ultimare svariate cose.
Visto che questo mese sono finalmente riuscita a fare qualche giorno di mare, vedrete soprattutto prodotti “da spiaggia” tra i finiti!
Ecco i miei finiti di Agosto:
Come sempre, per chiarire il marasma della foto precedente, vi divido i prodotti in categorie.

martedì 2 settembre 2014

2014: estate Made in Italy!

Tanto per patire un pò di più il rientro, oggi volevo rendervi partecipi delle mie vacanze estive con una carrellata di foto e posti che ho visitato quest'estate, nella mia vacanza tutta made in Italy! 
Considerato che sono rientrata al lavoro da pochissimo e che le prossime vacanze saranno in dicembre è una mezza tortura... XD ma mi piace l'idea di mostrarvi una parte della mia vita extra blog!
Tutte le foto che trovate di seguito sono state scattate da me stessa medesima, la  maggior parte delle immagini del post le ho pubblicato durante la vacanza sul mio profilo Instagram, quindi per alcune di voi potrebbero essere foto già viste! 
(Tra l'altro, per chi avesse Instagram e volesse seguirmi anche lì, vi ricordo che il mio profilo Spendi&Spandi vi aspetta!!! ^.^).
La mia estate 2014 è stata Made in Italy: principalmente abbiamo girato alla scoperta della Puglia, una regione che fin'ora avevo visitato pochissimo e che ha davvero tanto da offrire. 
Al rientro poi, per spezzare le ventordici ore di macchina che ci aspettavano, abbiamo scelto di fare qualche tappa qui e là, visitando città che per noi sono difficili da raggiungere con pochi giorni a disposizione.
Il viaggio è iniziato con qualche giorno nella splendida Valle dell'Itria.
Qui abbiamo soggiornato in una masseria meravigliosa e la nostra camera era un piccolo trullo delizioso, non potevamo iniziare meglio!
Abbiamo visitato la nota Alberobello

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...