Lettori fissi

giovedì 7 maggio 2015

Deborah Milano – Fard Naturale n. 06 Mahogany e n. 12 Intense Peach

La mia blushite acuta mi porta ad aggiungere una tacca alla wihslist ogni volta che sento parlare bene di un blush. E' stato così anche per il Fard Naturale Deborah Milano di cui vi parlo oggi.


Pro: colori pigmentati e facili da costruire, ottima durata, ottimo rapporto qualità/prezzo, di facile reperibilità.
Contro: nessuno
Prezzo: di listino 9,90€ ma variabile a seconda delle offerte
Voto: 9

Deborah Milano è un marchio che tendo spesso ad ignorare in profumeria. Ho già avuto in passato la prova che, così facendo, rischio di perdermi delle perle non indifferenti (vi ricordati i matitoni labbra Velvet Lipsticks?), ma non c'è molto da fare, non so perchè finisco sempre per notare in ritardo nuove uscite o prodotti interessanti.
La linea di Fard Naturali Deborah Milano è uscita per la prima volta nel 2011 ed era composta da 6 tonalità, quest'anno ha subito un ampiamento con l'arrivo di 8 nuovi colori.
Fonte
La promozione per l'arrivo dei nuovi colori è stata la molla che mi ha fatto scattare l'acquisto: in passato ho sempre trovato questi blush a circa 9,90€, lo stesso prezzo dei colori appena arrivati. Qualche settimana fa però, ho trovato le “vecchie” colorazioni scontate a 6,90€, non ci ho pensato due volte e ho agguantato il n. 06 Mahogany.
L'ho usato per qualche settimana e sono tornata a comprare anche il n. 12 Intense Peach, uno dei nuovi colori usciti nel 2015.
La confezione è pratica e comoda, in plastica, con un'apertura a incastro, priva di specchio e con un pennello semi-ridicolo, talmente piccolo e inutile che è come non ci fosse proprio. Il packaging e il pattern sono a goccia, un motivo che caratterizza anche altri prodotti Deborah Milano.
Il blush è molto pigmentato e leggermente polveroso, basta però fare pratica un paio di volte per imparare a dosare la giusta quantità di colore. La polvere risulterà facilmente modulabile e l'intensità del colore può quindi essere costruita facilmente.
La durata mi ha piacevolmente stupita: quando applico il blush al mattino noto che
durante la giornata perde di intensità ma al momento dello struccaggio serale un velo di colore è ancora al suo posto.
Il primo colore di cui mi sono innamorata è uno dei miei colori! 
Il n. 06 Mahogany è un rosa antico con una punta di malva, un colore che risulta molto naturale ed elegante, adatto a qualsiasi look.
Con l'arrivo della bella stagione, ho deciso che il secondo colore sarebbe stato un corallo e tra tutte le proposte ho scelto il n. 12 Intense Peach, un corallo/pesca chiaro.
Lo trovo perfetto per le prime giornate primaverili.
Dal sito Deborah Milano la gamma di colori sul mercato è quindi formata da un totale di 11 tonalità diverse, è un'insieme di tonalità vasta e variegata, che include colori più naturali e colori più intensi.  
Se avete letto il mio tag Addicted to Blush saprete già che li considero tra i migliori blush “economici” in circolazione... non ho altro da aggiungere, signor Giudice! ;-)

19 commenti:

  1. adocchiavo questi blush da un po..se li prendo è solo colpa tua devi saperlo xD xD io avevo un fard hi-tech mi sembra si chiamino che sono quelli della linea base di deborah e in effetti era ottimo!!! poi quando mai i blush sono troppi?! xD

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah cara, hai sbagliato persona a cui chiederlo! XD

      Elimina
  2. Molto belli i fard di Deborah. Ne ho uno cotto che è una vera bomba.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche questi sono ottimi, niente da dire!

      Elimina
  3. mi piace il blush pescato...quando capito in profumeria lo swacchio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le nuove colorazioni sono molto interessanti! :)

      Elimina
  4. Sento parlare sempre molto bene di questi blush, quello pescato è proprio grazioso *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non bazzico molto i dintorni degli stand Deborah e mi sono dovuta ricredere: qualitativamente sono davvero validi, ottima durata, colori costruibili e intensi!

      Elimina
  5. Mahogany mi piace molto, potrei prenderlo in considerazione come blush autunnale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un bellissimo colore secondo me! *.*

      Elimina
  6. Quindi durano anche *_* Io ho l'high tech ed è uno dei più duraturi, che faccio, non do un'opportunità anche questi??:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, vuoi essere così egoista da non dargli nemmeno una misera, piiiiiccola, minuscola possibilità?! XD

      Elimina
  7. Peach è molto carino! Ammetto di non avere molta confidenza con il make up Deborah, però ora sono incuriosita :D
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che anche io lo snobbo sempre!
      Eppure ultimamente ho avuto diverse conferme che alcuni prodotti siano davvero validi!

      Elimina
  8. Peach è molto carino! Ammetto di non avere molta confidenza con il make up Deborah, però ora sono incuriosita :D
    :*

    RispondiElimina
  9. Son molto belli tutti e due. Io ho un blush Deborah (vecchia persona) e mi ci trovo davvero benissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vede che Deborah con i blush ci sa proprio fare!

      Elimina
  10. Carini questi blush, soprattutto il secondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sicuramente quello più adatto alla stagione! Anche se io le tonalità sul malva le uso tutto l'anno!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...