Lettori fissi

sabato 20 giugno 2015

BBC not another BB Cream but a Blogger Book Club - #13 Cortesie per gli ospiti

Anche questo mese è arrivato il momento del post dedicato ai libri e alla lettura, l'ora del nostro Blogger Book Club, insieme a Alex di Shopping a tutto tondo e a Saretta di Bitter Sweet Me.
Il libro che abbia letto e di cui vi parliamo oggi è un suggerimento di Sara, che io e Alex abbiamo colto volentieri.
E' un romanzo di Ian McEwan, autore di cui in passato ho letto solo Espiazione. Ero curiosa di leggere un altro romanzo e ho colto la palla al balzo con il suggerimento di Saretta!
Cortesie per gli ospiti
Due coppie si incontrano casualmente nella torrida atmosfera di una città di mare. Mary e Colin, turisti inglesi legati da un tranquillo rapporto in cui "il piacere stava soprattutto nell'amichevole mancanza di fretta, nella familiarità dei rituali e delle procedure", si imbattono in un personaggio inquietante, Robert. Dai monologhi di lui, che si snodano lungo il filo di un crescendo inarrestabile, emerge un passato di sottomissione nei confronti del padre e di sottili crudeltà domestiche. Caroline, la fragile moglie di Robert, che sembra votata all'autodistruzione, è il quarto personaggio del romanzo e su di lei aleggia un presentimento: prigioniera, più che padrona, della casa in cui si preparano agli ospiti cortesie speciali. (Trama tratta dal sito ibs.it)
Estremamente descrittivo nel particolareggiare ambientazione e scenari, Cortesie per gli ospiti passa dal racconto prolisso di una vacanza a un noir intenso e coinvolgente. Il lettore percepisce l'avvicinarsi di una tragedia grazie agli indizi disseminati tra le pagine, che generano la sensazione di angoscia e imminente fatalità. 
Nelle poche pagine che compongono il romanzo McEwan tratteggia personaggi forti, con rapporti umani complicati, che degenerano in un finale agghiacciante e spiazzante.
Voto: 7 e mezzo

Prezzo: 9,50€
Prezzo e-book: 6,99€
Consigli per gli acquisti: personalmente ho preso una copia del libro in prestito in biblioteca, non mi interessava avere il cartaceo e comunque non trovato conveniente acquistare la versione e-book.
Suggerisco l'acquisto a chi ama particolamente l'autore.
Ranking di gradimento: Non è un romanzo facile da catalogare. Anche se è un romanzo abbastanza breve non è certo un libro da leggere con disattenzione. Non lo consiglierei come lettura da spiaggia (men che meno come lettura da vacanza), credo che l'atmosfera chiassosa e dispersiva farebbero perdere buona parte della tensione che la lettura genera.
   
Anticipazione BBC (not another BBCream but a) Blogger Book Club #14:
Visto che siamo in piena stagione estiva per il prossimo appuntamento io, Saretta e Alex abbiamo pensato a qualcosa di diverso. 
Fonte

La pubblicazione sarà a Luglio, un periodo vicino alle vacanze così vi suggeriremo alcune letture per la vostra estate e vi mostreremo quello che vorremmo leggere noi durante la nostra pausa estiva!

Se vi siete perse le recensioni precedenti potete recuperarle qui:
#1 "Il richiamo del cuculo"
#2 "La verità sul caso Harry Quebert"
#3 i nostri consigli per l'estate

#4 "Multiversum"

#5 "La cattedrale del mare"
#6 "I love shopping a Hollywood"
#7 Books Under the Christmas Tree 

#8 "La felicità delle piccole cose"

- #9 "Cercando Alaska"
- #10 "Il cacciatore del buio"
- #11 "Avventure alla stazione di servizio"
- #12 "Stoner"

4 commenti:

  1. Bella l'idea del prossimo post a tema libresco ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo di pubblicare qualche suggerimento carino! :)

      Elimina
  2. Ciao Giulia,
    io sono stata molto più cattiva....non mi era piaciuto per nulla. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahi, ahi! Corro a leggere la tua review Alex! :*

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...