Lettori fissi

venerdì 26 giugno 2015

Tag: My Beauty Routine * Viso*

Continuo nel mio recupero tag anche se dovrei vergognarmi come uno struzzo visto che il tag a cui rispondo oggi risale al marzo scorso.
Io e i miei tempi bibilici.
Il tag My Beauty Routine *Viso* è stato ideato da Francesca di ArteMiss Art&Beauty e io sono stata chiamata in ballo da Ludovica de Il kaos dell'ammonite.
Fonte
Le regole del tag sono poche ma sarò in grado di violarne una ugualmente! XD
Per partecipare bisogna:
  • scrivere un post che parli della vostra beauty routine viso quotidiana, inserendo i prodotti che usate abitualmente e i passaggi che fate per struccare, detergente e trattare il viso.
  • citare il blog da cui è partito il tag e quello che invece vi ha mandato l'invito a partecipare.
  • taggare almeno 10 blog avvisandoli del tag.
Ecco i prodotti che fanno parte della mia beauty routine!

Spesso uso prodotti diversi per la sera e per il giorno, anche se nessuno è specifico e quindi mi capita di usarli semplicemente alternati, indipendentemente dal momento della giornata.
Primo step, ovviamente, è la detersione
Al momento sto utilizzando due metodi: il primo combina l'uso del mio amato Clarisonic al detergente per il viso Pure Skin Face Wash Balance Me. Il detergente è una minitaglia che ho trovato in una rivista durante il mio viaggio a Dublino e che trovo efficace per la pelle grassa. Come testina del Clarisonic al momento sto usando Testina Luxe Cachemire per zone mirate viso, non mi fa impazzire e penso che quando sarà ora di cambiarla tornerò alla mia
Testina Viso per Pelli Sensibili.
Il secondo metodo invece prevede l'uso del celebre Cleanse & Polish Liz Earle con  il panno di cotone indicato per essere usato in abbinamento. Non lo avevo mai usato prima e l'effetto è un po' quello del Clarisonic: pelle estremamente pulita e pori dilatati ridotti nell'immediato (poi tornano normali, quei maledetti)! Sono due alternative che alterno al mattino e alla sera.
Lo step successivo prevede l'uso del tonico ed è il mio step preferito.
Da qualche giorno sto utilizzando il tonico SO'BIO étic Idrolato di Hammamelis Bio. E' presto per raccontarvi la mia opinione, vi dico solo che la prima impressione è buona: rinfresca e pulisce la pelle e ha un odore di erbe piacevole.
Dopodichè passo al contorno occhi: quello che sto cercando di terminare al momento è Nirvanesque Yeux Nuxe. Subito dopo applico il Gel Stop Imperfection Darphin, solo sulle imperfezioni o sulla zona naso/mento.
Ultimo step dedicato alla crema. Anche in questo caso alterno senza criterio di causa due prodotti: alterno il Siero Viso Purificante Biofficina Toscana, piacevole e leggero, mi aiuta a rendere la pelle più luminosa, alla crema opacizzante Réponse Pureté Soin Purete Matifiant Matis, una minitaglia che spero non finisca mai che mi garantisce la pelle opaca a lungo senza appesantirla. Sono entrambi prodotti leggeri, con cui la mia pellaccia grassa si sta trovando bene anche nelle giornate più calde.
Per concludere la fase struccaggio serale, che di sera precede tutta questa routine.

Qui vado molto a sentimento, a seconda della voglia, dell'orario e dell'umore.
Al momento sto alternando tre diversi prodotti:
Quello che uso più spesso è l'Acqua Micellare Fresh Garnier, che credo mi abbia fatto trovare la pace dei sensi in ambito struccanti. A volte lo sostituisco con il Latte Detergente Sephora, una minitaglia che risale a un'epoca talmente lontana che il prodotto è andato fuori produzione. Infine, per le sere dove lo sbattimento da struccaggio è estremo mi limito ad arraffare una Salvietta struccante viso Bjobj, che anche se non mi stanno dando grandi soddisfazioni ma sono pur sempre da finire!
   
Io ringrazio ancora Ludovica per il tag, ti prometto che mi metto in punizione da sola per il ritardo!
Visto che il tag circolava online meeeeesi or sono e che non mi ricordo chi di voi ha già partecipato (ritardataria e pure smemorella!) non taggo nessuna in particolare, che è come dire che siete tutte taggate! ;)

9 commenti:

  1. quanti passaggi XD io sono molto più celere xD devo trovare qualche aggeggio simil clarisonic però xD

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono così brava da eseguirli tutti ogni volta, ogni tanto capita che vinca la pigrizia! ;)

      Elimina
  2. Splendida routine! Sai che ti invidio il Clarisonic vero? Anche se attualmente ho trovato la pace dei sensi con le Konjac sponge di Daily Conepts :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Clarisonic è un oggettino magico! Sai che io invece non ho mai provato una Konjac, sarei anche curiosa! :)

      Elimina
  3. Allora mi permetto di auto-taggarmi, non avevo partecipato :) Io l'acqua micellare di Garnier non riesco più a trovarla, sono disperataaaaa :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Autotaggati in libertà! Sono curiosa di leggere la tua routine! Però non mi dire così fatina! Potrei correre a comprarne un intero scaffale solo per il terrore di non trovarla più! O.O

      Elimina
  4. Quell'acqua micellare di Garnier mi ispira tanto, ne sento parlare sempre bene, anche se sono alla ricerca di qualcosa di più naturale, visto che la mia pelle reagisce male a siliconi & co., però se poi ci si lava il viso subito dopo non dovrebbe creare problemi! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La reazione a siliconi&co è personale, quindi non so dirti come sarebbe sulla tua pelle purtroppo. Ti posso dire però che io con questa acqua micellare ho trovato la pace dei sensi a livello di struccanti, quindi una chance gliela darei! ;)

      Elimina
  5. Usi un sacco di bei prodotti molto interessanti. La mia attenzione è stata catturata dall' Idrolato di Hammamelis Bio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...