Lettori fissi

venerdì 3 luglio 2015

Tag: La Profumeria Ideale

Di nuovo in recupero tag, questa settimana è il turno della deliziosa Miki di Miki in the pink land che mi ha invitata a partecipare al tag La Profumeria Ideale ideato da Laura de Il mio beauty.
Il tag consiste nel rispondere a dieci domande pensate per descrivere come deve essere la nostra profumeria ideale.
Vediamo quante cattiverie riesco a scrivere in un solo post! XD
Per partecipare le regole sono poche e facili da rispettare:
Diamo inizio alle domande!
1) Quando entri in profumeria vuoi essere subito accolta 
dal personale e giudata nelle tua visita o preferisci gironzolare 
indisturbata ed eventualmente essere poi tu 
a chiamare, se hai bisogno di aiuto?
Per prima cosa quando entro in una profumeria vorrei essere salutata.
Banale? No, a quanto pare no, in certe profumerie la costante è guardare male qualunque cliente entri che non sia la signora impellicciata a cui rifilare centinaia di euro di roba. Dopo un cordiale saluto mi fa piacere che mi sia chiesto se ho bisogno di qualcosa di specifico ma nel momento in cui declino, e lo faccio quasi sempre, vorrei essere lasciata al mio magico mondo di swatches, colori e profumi per poi essere io a chiedere quando ho deciso cosa acquistare o ho bisogno di un'informazione aggiuntiva.
2) Preferisci che il personale ti dia del tu o del lei?
Sinceramente è molto indifferente, ma nelle profumerie in cui sono di casa apprezzo decisamente il “tu” e il saluto più caloroso del solito.
3) Quali sono le capacità e le competenze che un addetto 
alle vendite in profumeria deve avere secondo te?
Non faccio distinzioni tra addetti alle vendite in profumeria o altrove: da chiunque lavori a contatto diretto con le persone mi aspetto cortesia e disponbilità oltre che una fondamentale preparazione in materia. Se poi noto che c'è una grande passione dietro allora sono già parzialmente conquistata e invogliata a tornare!
Fonte
Ho incontrato tante persone che farebbero meglio a cambiare mestiere ma ne conosco anche tante altre che hanno guadagnano la mia totale fiducia, incontrarle nei negozi è quasi come rivedere un'amica con cui si condivide una passione.
Se si parla di profumeria è piacevole anche trovare un aspetto curato, un make-up ben fatto, magari anche d'effetto ma assolutamente non effetto discoteca o peggio ancora effetto post-sbronza-in-discoteca (visto anche questo svariate volte!).
Fonte
4) A livello espositivo come ti piacerebbe che fosse 
organizzata la merce in profumeria?
In primis amo i prodotti organizzati per marchio. Odio la disposizione per prodotto che hanno adottato in molte OVS, non trovo mai nulla di quello che cerco e mi scoccio alla velocità della luce.
Ovviamente ordine e pulizia dovrebbero regnare sovrani, così come dovrebbero esserci sempre tester ben tenuti a disposizione. E struccanti a portata di mano. Odio quando devo girare in lungo e in largo per scoprire che le salviette per pulirmi le mani sono nascoste nell'angolo più remoto del negozio.
5) Quanto sono importanti i campioncini? Ove per campiocini in questo caso 
intendo una jar con un po' di quel prodotto che vorrei acquistare, 
ma non sono ancora sicura.
Vitali. Semplicemente vitali.
Quando esco da una profumeria dopo un acquisto in cui non mi è stato dato nemmeno un campioncino sono scocciata. Se l'acquisto è stato poi consistente sono iper scocciata.
Nella mia profumeria ideale il campioncino dovrebbe essere sempre SOLO ed ESCLUSIVAMENTE personalizzato. Non ha senso riempirmi la borsa con molteplici campioncini di un profumo che non mi piace o rifilarmi la crema idratante per pelli secche quando la mia è grassa. Apprezzo sempre chi mi propone qualcosa da provare che sia adatto alla mia pelle o ai miei gusti, mi invoglia sempre a tornare.
6) Quanto è importante per te che un tester venga pulito 
prima che un cliente lo indossi?
Raramente provo un prodotto direttamente applicato, mi limito agli swatches sulla mano (che prima o poi si riempirà comunque di funghi). Nei rari casi in cui applico qualcosa o mi faccio applicare qualcosa è fondamentale che sia stato pulito.
7) Cosa ti aspetti da una shopping experience in profumeria? 
Cosa ti conquista e ti invoglia a tornare in una profumeria 
piuttosto che in un'altra?
Il tempo in profumeria deve essere piacevole, un momento dedicato alla ricerca e alla visione dal vivo dei prodotti che mi hanno incuriosita online, ma magari non abbastanza da farmi riempire un carrello virtuale. 
Fonte
Cortesia, passione e gentilezza mi fanno sempre una buona impressione. La competenza e l'attenzione nel propormi, dopo un acquisto, campioncini adatti alle mie esigenze mi invoglia sempre, sempre, sempre a tornare.
8) Preferisci andare direttamente in profumeria o fare i tuoi acquisti online? 
In entrambi i casi spiega perchè preferisci un'alternativa all'altra.
Entrambi, ma che domande! XD
Tutto dipende dal prodotto in questione.
Acquisto online quando mi interessano articoli di brand che non troverei vicino a casa o quando si parla di nuove uscite interessanti a cui non so resistere (ciao Nabla!).
Lo shopping online così sarebbe perfetto!
Fonte
Acquisto in negozio quando si parla di prodotti che ho la possibilità di vedere dal vivo, poi entrare in profumeria mi piace proprio! E vogliamo mettere la soddisfazione di vedere dal vivo qualcosa, pagare e girare con la borsina per poi correre a casa e spatasciarsi tutto il faccia senza ritegno? E' impagabile.
9) Ritieni importante la presenza di una fidelity card nella profumeria 
da te scelta? Quali benefit o servizi aggiuntivi vorresti avere 
oltre agli sconti e alle promo periodiche?
Come Miki anche io ho un porta fidelity card (grazie mamma befana per aver colmato quella che fino all'anno scorso era un'enorme mancanza nella mia vita!), la risposta è quindi scontata: le fidelity card mi piacciono! Se poi sono gratuite, attivano promozioni dedicate e hanno un sistema di raccolta punti umano (Coin ripigliati!) allora è fatta.
Conoscete stocard?
E' un app che permette di avere tutte le fidelity card a portata di telefono!
Fonte
Apprezzo molto l'idea delle prevendite e del regalo di compleanno di Sephora (lo apprezzerò anche di più quest'anno che sono finalmente passata alla Sephora Gold).
Sempre prendendo spunto da Sephora mi piacciono molto i set di minitaglie in omaggio con una soglia minima di spesa (quelli con 30€ di spesa, quelli con 80€ non li contemplo nemmeno!). I coupon Pupa sono un'altra genialata soprattutto quando riguardano prodotti nuovi. Regali aggiuntivi all'acquisto sono sempre graditi ma la promozione che apprezzo maggiormente rimane lo sconto, di modo che io possa usarlo per quello che mi interessa davvero.
10) Da 1 a 10 quanto trovi preparato il personale di vendita 
nelle profumerie che frequenti?
Eccolo! Il momento delle cattiverie!
Dipende, ho trovato poche persone che si meritano un 10 per competenza, passione, cortesia e professionalità. Si contano sulle dita di una mano ma ci sono!
Modestamente parlando mi è capitato moltissime volte che sulle novità il personale fosse infinitamente più carente di noi blogger. *sparge modestia intorno a sè*
Se dovessi fare una media spesso non supera il 6, ossia il mero limitarsi a dare alle persone quello che chiedono. 

Per concludere, sono curiosa di sapere come dovrebbe essere la profumeria ideale di:
Ora, cosa ne dici Laura se raccogliamo tutti questi tag e li madiamo a tutte le profumerie italiane, catene e non? Potrebbero farsi una cultura! 

10 commenti:

  1. Eccola là! Ho capito che mi devo muovere a rispondere a questo tag! Ero stata nominata una vita fa da Sue e poi me ne sono scordata.. Adesso cercherò di fare la brava e snocciolarvi a breve tutta la sfilza di cattiverie (tu a confronto sei stata una santa) che ho da dire sulle commesse in profumeria. Sono una cliente tremenda ^_^
    Un bacione tesoro e buon fine settimana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, non vedo l'ora di leggere le tue cattiverie! Chissà se riconosco qualche atteggiamento di commesse di profumerie che sicuramente frequentiamo entrambe! ;)
      Un bacione grande stellina e buon torrido lunedì!

      Elimina
  2. Innazitutto grazie per avere risposto al tag <3
    trovo anche io seccante quando mi danno campionicini di profumi puzzolenti o di creme non attinenti alla mia pelle! Ci vuole tanto a chiedere?
    Odio anche io dovere girovagare per il negozio alla ricerca di salviette struccanti...
    E riguardo le commesse truccate come Moira Orfei, anche io avrei un libro da scrivere...ma come mi posso fidare di te commessa che metti la matita labbra marrone su un rossetto pastello (true story) ??
    Indubbiamente farò un post riepilogativo con le risposte varie che tutte noi abbiamo dato, e non sarebbe male girarlo alle profumerie...potrei anche provarci ;) Ma stai certa che loro ci leggono, anche se non sembra ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te per il tag, è carinissimo e partecipare è stato un piacere!
      Credo che di base ci sia spesso una grande disattenzione verso il cliente, poi certo parlando di un settore per il quale nutriamo una grande passione tante "incompetenze" forse saltano all'occhio ancora di più!
      Ce ne sarebbe da chiacchierare per almeno altri tre tag! XD
      Non vedo l'ora di leggere il post riepilogativo: sono sicura che ne salteranno fuori delle belle! E speriamo che davvero ci leggano, magari così qualcosa può migliorarsi!
      Un bacione cara! <3

      Elimina
  3. Io preferirò sempre acquistare dal vivo, soffro della sindrome da qui e oraXD Ma l'app stocard è solo per Iphone? Mi sa che sarà la spinta definitiva per il grande salto da mamma AppleXD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che di Stocard esista anche la versione per Android.. però io sono favorevole al passaggio al Male-fonino eh! ;)

      Elimina
  4. Non posso che darti ragione in tutto e per tutto! Troppo spesso si trovano commesse poco competenti; quelle che mi danno più fastidio sono quelle che ti trattano come se tu non sapessi nulla di makeup (e poi magari ne sai più di loro!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E, mi dispiace dirlo, ma quanto spesso capita?! A me spessissimo purtroppo! o.O

      Elimina
  5. Questo tag lo adoro...devo farlo assolutamente.

    RispondiElimina
  6. La Gold Sephora!! Quanto ti invidio (in senso positivo eh!!). Io sto cercando di prendere quella americana, ma devo fare diversi viaggi per ottenerla e poi per quanto ne so dura solo un anno...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...