Lettori fissi

sabato 10 ottobre 2015

A good book is a good friend - “La straniera” Diana Gabaldon

Presa com'ero dalla serie televisiva Outlander, mentre ancora andava in onda il telefilm ho deciso di iniziare a leggere il primo capitolo della saga di romanzi da cui è tratta, La straniera di Diana Gabaldon.
La saga è composta, per ora, da 15 romanzi, una serie impegnativa nel numero, non certo una trilogia insomma!
La straniera
Fonte
Ora esiste una riedizione con i protagonisti del telefilm in copertina
"Nel 1945 Claire Randall, un'infermiera militare, si riunisce al marito alla fine della guerra in una sorta di seconda luna di miele nelle Highland scozzesi. Durante una passeggiata la giovane donna attraversa uno dei cerchi di pietre antiche che si trovano in quelle zone. All'improvviso si trova proiettata indietro nel tempo, di colpo straniera in una Scozia dilaniata dalla guerra e dai conflitti tra i clan nell'anno del Signore 1743. Catapultata nel passato da forze che non capisce, Claire si trova coinvolta in intrighi e pericoli che mettono a rischio la sua stessa vita e il suo cuore." (Trama tratta dal sito ibs.it). 
Dire che avevo fresco il telefilm durante la lettura di questo primo libro è riduttivo: le ultime puntate dovevano ancora andare in onda in Italia quindi l'ho quasi letto il contemporanea. Questo mi ha permesso di constatare un paio di cose: prima di tutto ho notato che la serie televisiva è stata estremamente fedele nel riportare quello che è narrato nel romanzo. Ci sono pochi tagli, soprattutto nella prima parte della storia, mentre sul finale c'è qualche cambiamento più incisivo ma sempre senza stravolgere il senso della storia.
D'altra parte, leggere il romanzo con la serie tv così fresca in mente mi ha impedito di gustarmi un po' di più il libro: anche nelle scene che creavano più suspance, io spesso sapevo già cosa sarebbe accaduto dopo e quindi mi sono fatta trasportare meno dalla lettura.
Nonostante questo il romanzo mi è piaciuto, la storia di Claire e Jamie mi ha coinvolta ed è stata una piacevole compagnia.
Voto: 7 e mezzo

Per il momento non ho continuato con la lettura della saga, preferendo altri generi e altri romanzi ma prevedo di leggere il secondo e il terzo capitolo prima dell'arrivo della seconda stagione del telefilm in Italia: stavolta preferisco fare il contrario, gustarmi il libro e riviverlo poi attraverso il telefilm!

2 commenti:

  1. Ho visto la prima puntata di Outlander e a me è piaciuta, mentre a mio marito non tanto. Devo convincerlo che è come Fringe, che inizia lentamente ma poi prende pieghe inaspettate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me la serie tv è piaciuta un sacco!! Vorrei riuscire a leggere il secondo libro prima di vedere la nuova stagione del telefilm! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...