Lettori fissi

giovedì 22 ottobre 2015

SO'BIO étic – Acqua Floreale di Hamamelis

Ogni scusa è buona per provare un nuovo tonico, uno dei miei prodotti fissa preferiti.
L'occasione per acquistare l'Acqua Floreale di Hamamelis SO'BIO étic è arrivata quando la mia bioprofumeria di fiducia, Make Up Sassuolo, ha proposto uno sconto su tutto l'assortimento di prodotti presenti in negozio.
La proposta non poteva che tramutarsi in un piccolo haul.

Pro: inci, rinfresca, pulisce e illumina la pelle, aiuta a tenere a bada l'effetto lucido che caratterizza la pelle mista/grassa.
Contro: sulla mia pelle si è rivelato inefficace nella lotta ai pori dilatati, odore particolare. 
Prezzo: 9,50€ per 200 ml di prodotto
Voto: 8

Ammetto tutta la mia ignoranza e vi confesso che, prima di acquistare l'Acqua floreale di Hamamelis, non conoscevo bene la differenza tra gli idrolati e un normale tonico. In seguito mi sono documentata e ho scoperto che gli idrolati sono un sottoprodotto della distillazione degli oli essenziali, ottenuto facendo attraversare l'olio essenziale da una corrente di vapore che, nel passaggio, si arricchise dei principi attivi contenuti nell'olio in questione. Gli idrolati sono dunque acque distillate profumate che contengono una bassa percentuale di principi attivi derivanti dagli oli essenziali.
Possono essere un perfetto sostituto del tonico, soprattutto per chi è particolarmente attento all'inci dei prodotti.
L'Acqua Floreale di Hamamelis SO'BIO étic si utilizza proprio come tonico per il viso, dopo la normale detersione, per purififcare in profondità e chiudere i pori. L'hamamelis infatti è una pianta nota per le sue caratteristiche astringenti, pulisce senza irritare la pelle, migliore la grana e rende l'incarnato più luminoso. L'Acqua Floreale di Hamamelis è indicata per pelli miste, visto che dovrebbe aiutare a controllare la lucidità della pelle e ridurre i pori dilatati.
Grazie alla sua confezione spray può essere utilizzare spruzzandolo direttamente sul viso oppure su un dischetto di cotone per poi essere passato sulla pelle a rinfrescarla prima dell'applicazione della crema.
Quando si utilizza si percepisce un odore evidente anche se non ben identificato, a me ricorda l'odore dell'erba, che può essere più o meno piacevole. Inizialmente non mi piaceva un granchè ma credo che l'odore si sia affievolito dopo un pò che l'idrolato era aperto perchè al momento non lo percepisco praticamente nemmeno. O forse semplicemente mi ci sono abituata.
L'inci è “poco ma buono”, potete trovarlo qui.
Alla mia pelle dona subito una sensazione di freschezza e ritarda la comparsa dello spiacevole effetto lucido che caratterizza le pelli grasse come la mia. E' un toccasana anche dal punto di vista della luminosità: l'uso costante sembra quasi risvegliare la pelle, eliminando il grigio dall'incarnato. Sul fronte pori dilatati purtroppo però non ho notato nessun miglioramento evidente, quindi anche la grana della pelle non è migliorata durante l'utilizzo di questo idrolato.
Era la prima volta che sostituivo il mio normale tonico con un idrolato e l'esperienza è stata molto positiva, soprattutto se consideriamo l'inci e la natura biologica degli ingredienti del prodotto. Non ha sostituito nel mio cuore il mio tonico preferito, il Tonico Viso Acqua di Luna Lush (che non vedo l'ora di ricomprare) ma l'Acqua Floreale di Hamamelis SO'BIO étic si è davvero rivelata all'altezza!  

6 commenti:

  1. Prodotto interessantissimo, grazie per la segnalazione! Ammetto di non essere attenta a INCI e simili, ma ci provo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io sono sempre attenta all'inci, soprattutto per quando riguarda i prodotti make-up! :/

      Elimina
  2. Non so quanto possa essere efficace per i miei pori dilatati...ma onestamente ho perso le speranze, preferisco i tonici. Non mi dispiacerebbe comunque provarla percé sembra un prodotto carino *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per i miei pori dilatati non c'è speranza mi sa... :(

      Elimina
  3. Nemmeno io sapevo cosa fossero esattamente gli idrolati, grazie per la delucidazione! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatina se sei curiosa di saperne di più online ci sono post che ne parlano molto più nel dettaglio, la mia era solo un'infarinatura!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...