Lettori fissi

mercoledì 9 dicembre 2015

Londra: 15 chicche da fare e da vedere

Ho scritto questo post qualche giorno fa, subito dopo essere tornata, con Londra ancora negli occhi.
Il mio ultimo viaggio a Londra è durato poco più di un weekend, una piccola toccata e fuga di una manciata di giorni.
Era la mia quarta volta a Londra e nella scelta dei posti da vedere abbiamo lasciato ampio spazio a luoghi insoliti e piccole chicche sparse per la città.

Vi lascio un piccolo elenco di perle insolite, nulla di particolarmente misterioso o strambo ma semplicemente qualche posticino che è leggermente meno turistico rispetto ad altri posti.
Se volete evadere dalla Londra più turistica o se volete arricchire il vostro itinerario con qualche luogo più particolare, quelli che vi elenco sono tutti posti decisamente consigliati. Non solo monumeti o parchi ma un mix arricchito da decorazioni, negozi e pappa buona.
Primrose Hill
Mentre attraversavo Regent's Park mi sembrava incredibile che avrei goduto di un panorama tale. Il paesaggio sembra continuare piatto fin quando, all'improvviso, spunta la famosa collinetta di Primrose Hill. Le foto non rendono la meraviglia che prende a guardare lo skyline londinese. Ci tornerò, vorrei godermi questa vista anche al tramonto.
Daunt Books for Traveller
Non solo monumenti ma anche negozi particolari in questo itinerario.
Amo le librerie. Se poi sono librerie “per viaggiatori” per me sono un piccolo angolo di paradiso. Daunt Books è una piccola perla che merita di essere vista, vendono anche libri di generi diversi ma la loro punta di diamante è la meravigliosa sezione di libri di viaggi. Semplicemente spettacolare.
Old Spitafield Market
Quello che vedete in foto è un cartello all'ingresso dell'Old Spitafield Market, un mercato coperto attivo a Londra da più di 350 anni. Vi troverete di fronte a un mercato coperto ricco di ristoranti, bancarelle di artigianato spesso di qualità e negozietti carinissimi (c'è anche il monomarca della Benefit, coloratissimo e retrò!).
Brick Lane

Una zona di Londra che ho trovato davvero particolare e interessante: una via che attraversa un quartiere residenziale multietnico, fatta di case di mattoncini, con uno stile molto popolare, famosa per il Brick Lane Market e per le opere di Street Art. 
Columbia Flower Market
Ogni domenica mattina, dalle 8 alle 14, Columbia Road si colora e si profuma con il suo mercato dei fiori. Gli inglesi hanno ancora, molto più di noi italiani, la meravigliosa tradizione di regalare fiori o spargere fiori freschi in casa, il mercato era infatti popolato da tanta gente del posto. Essendo stata nel periodo natalizio era ricco di vischio, piccoli alberi di Natale e ghirlande a tema.
Natural History Museum
In un'ambientazione che a me ha ricordato tantissimo Hogwarts potete girovagare tra scheletri di dinosauri e scolaresche incantate. C'è anche lo scheletro di un dodo - assolutamente da vedere! Mi linciate si vi dico che mi è piaciuto anche più del British Museum?
The Breakfast Club
Perchè non includere anche una meravigliosa colazione a base di pancake tra i luoghi da non perdere? Se poi amate le english breakfast non potete perdervi The Breakfast Club. Ci sono diverse filiali sparse per la città, noi siamo stati a Soho un lunedì mattina e abbiamo avuto la fortuna di non trovare fila, cercate se potete di evitare il fine settimana o partite per tempo e armatevi di tanta pazienza, spesso c'è la fila fuori.
Disney Christmas Tree – St. Pancras International
Se andate durante queste vacanze di Natale, fermatevi alla stazione di St. Pancras per vedere l'albero di Natale più puccioso che c'è! Altissimo e interamente costruito con peluche di personaggi dei cartoni animati, fa tornare bambini.
The Wolseley – Afternoon Tea
Dopo tante volte a Londra era ora di provare l'esperienza di un tè inglese. E dove se non in un lussuoso ristorante d'altri tempi. Certo, il fatto che il The Wolseley costi molto meno rispetto ad altri posti del genere l'ha reso più turistico, ma è comunque una bellissima esperienza da fare. Avrei arraffato Scones come un piccolo scoiattolo impazzito.
Kensington Garden
In qualsiasi stagione andiate a Londra non dimenticate di visitare almeno uno dei suoi innumerevoli parchi. Noi stavolta abbiamo optato per Kensington Gardens – in programma c'era altro ma il tempo non è stato molto clemente – ed è stato un giro meravigliso. Si respira pace e anche un pò dell'atmosfera de La Carica dei 101 a vedere tutti gli inglesi che portano a passeggio il loro cane.
Liberty
E' un negozio. 
Ma non è solo un negozio. 
E' ambientazioni ricercate, lusso e raffinatezza, prodotti particolati e esposizioni di design. Ogni angolo meriterebbe una fotografia. 
Christmas Lights
Per due anni consecutivi sono andata a Londra durante il periodo natalizio. Ogni via è addobbata con luci diverse, ogni angolo trasformato in un condensato di magia natalizia. Se andate durante le feste natalizie non potete perdervi alcune delle decorazioni più belle del mondo! Quest'anno le mie preferite sono state le luci di Carnaby Street, le decorazioni di Covent Garden e l'Ice Rink al Natural History Museum. 
The Hummingbird Bakery
I cupcake più buoni che io abbia mai mangiato.
Serve altro per convincervi ad assaggiarne uno? 
Ci sono diverse filiali sparse per la città. Le più comode sono sicuramente quella a Soho e quella a Portobello Road. 
Kingly Court
Una piccola corte interna semi-nascosta tra le viuzze che costeggiano Carnaby Street. Interamente addobbata a festa è un angolino delizioso in cui fermarsi per mangiare qualcosa durante lo shopping. 
Regent's Canal
L'anno scorso abbiamo visitato il tratto di Little Venice, quest'anno abbiamo colto qualche scorcio camminando tra Primrose Hill e Camden Town. E' una zona di Londra davvero incantevole, con lunghe passeggiate che costeggiano in canale e coloratissime barche a decorarlo. Se mi capiterà di tornare a Londra in primavera vorrei farci un giro in barca.

Il mio resoconto si chiude qui.
Ci sono altri posti insoliti che mi sono segnata da vedere ma che ancora non ho visto, quindi... appuntamento al prossimo viaggio a Londra!

PS: se avete qualche chicca da suggerirmi è sempre ben accetta! ;-)
PPS: tutte le foto contenute in questo post sono miei scatti personali. 

8 commenti:

  1. Ciao Giulia
    io dovrei tornare a Londra a febbraio spero di riuscire ad organizzare ma visto che vado con mia nipote che non l'ha ancora vista dovrò farle visitare qualche museo o i vari monumenti conosciuti, mi piacerebbe passeggiare per la città senza una meta tanto per viverla. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti fare un mix di posti noti e meno noti, tanto Londra merita in ogni angolino! Un baciotto Alex!

      Elimina
  2. ne prendo nota quando tornerò a londra, perché non so quando ma so che ci tornerò xD

    mallory

    RispondiElimina
  3. Che bello!!! *_* Io non ci sono mai stata, ora mi hai fatto venire ancora più voglia di andarci!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...