Lettori fissi

sabato 6 febbraio 2016

2 blogger al cinema – Febbraio 2016

L'inizio dell'anno nuovo coincide, a Hollywood, con l'avvento delle più importanti premiazioni cinematografiche dell'anno.
Per la sottoscritta, dal momento in cui escono le nomination agli Oscar, inizia, ogni anno, il tentativo di vedere il maggior numero possibile di film candidati. Mi piace potermi fare un'idea mia a riguardo.
Quest'anno poi, i film decenti a dicembre scarseggiavano, quindi avevo accumulato una voglia arretrata di andare al cinema. 
Io e Saretta di Bitter Sweet Me ci siamo sfregate le mani quando abbia constatato che gennaio sarebbe stato così ricco di uscite cinematografiche interessanti! 
Revenant
Protagonista di Revenant è la natura nel suo aspetto più selvaggio.
Tratta da una storia vera, Revenant è ispirato alla storia di Hugh Glass, esploratore, che guida una compagnia di mercenari nella caccia alle pelli in territori inesplorati d'America.
Un destino particolarmente crudele (e crudo) che si accanisce sul protagonista.
Ho trovato il film a tratti un po' lento, ma comunque capace di farti dimenticare di essere stato seduto al cinema per quasi 2 ore e 40 minuti.
La fotografia è veramente molto bella, credo sia uno dei punti di forza dei film di Alejandro Inarritu.
Tom Hardy ha caratterizzato molto bene il suo personaggio, mentre per Di Caprio l'interpretazione è sicuramente molto fisica (qui alcune curiosità sul film).
E ora la domanda da un milione di dollari, sarà la volta buona per il buon Leo?
Non lo so, non ne sono così sicura, aspetto di vedere qualcuno degli altri film per farmi
un'idea più precisa a riguardo.
Voto: 8 e mezzo
La grande scommessa
Nel 2005 il mercato immobiliare americano era solido e florido. Michael Burry, prima di chiunque altro, vide una gigantesca "bolla", pericolosa e crescente, destinata a scoppiare con effetti disastrosi.
Decide quindi di scommettere contro al mercato immobiliare, le banche ignare e disinformate acconsentirono alla scommessa. Come lui e grazie a lui, pochi altri individui si resero conto di quello che stava per capitare al mercato dei mutui in America.
La grande scommessa è un film ambizioso e difficile per chi di finanzia, investimenti e sistemi bancari e assicurativi capisce poco. In un paio d'ore riassume la crisi immobiliare che ha investito l'America nel 2008, portando lo spettatore medio dentro un mondo fatto di un gergo tecnico incomprensibile ai più, all'interno di un sistema fraudolento incentrato sul dio denaro.
Ho trovato ottima l'interpretazione di Christian Bale, ho apprezzato la vena ironica con cui ogni tanto si usciva dal contesto finanziario così come è ammirevole l'aspetto umano che i personaggi interpretati da Brad Pitt e Steve Carell mettono nella storia.
Alla fine, si rimane un pò basiti... si esce dal cinema con la consapevolezza di aver visto un bel film e con la certezza che viviamo in un sistema economico precario, basato a volte sull'aria fritta. 
Voto: 8 (meriterebbe anche un voto più alto, se non fosse che rimane un film difficile per chi di queste cose non mastica nulla o quasi)
   
Anche febbraio è un mese ricco di uscite interessanti! Le due che vorrò assolutamente vedere al cinema sono:
Il caso Spotlight
Single ma non troppo
Ora corro ad allungare la mia wishlist di film da vedere leggendo le recensioni di Saretta e i suoi consigli per il mese in corso. 

10 commenti:

  1. Io giuly non vedo l'ora di vedere the hateful eight e the Danish girl :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Danish Girl anche io in realtà, ho aspettative molto alte! :)

      Elimina
  2. sto mese niente cinema... -.- aspetto qualche offerta al cinema xD

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dovrebbero essere molto più frequenti di quello che non sono!

      Elimina
  3. Anch'io ho visto Revenant questo mese, più per Leo che per il film.. non so se sia la volta buona per l'Oscar, ormai non ci spero più. Certo è che non si parla d'altro ed è il candidato favorito.. incrocio le dita per lui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, non si parla d'altro! Io credo che DiCaprio l'Oscar lo meriti tutto, però più per altri film che per questo!

      Elimina
  4. Sai che "la grande scommessa" mi ha annoiato un sacco anche se ho trovato Bale favoloso? quello di Di Caprio devo ancora vederlo.
    sono curiosa di sapere cosa penserai di "spotlight". Baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto curiosa di vedere Spotlight! "La grande scommessa" è un film difficile, va visto in pieno giorno con un grado di stanchezza basso! XD Un bacione!

      Elimina
  5. Il caso spotlight incuriosisce molto anche me!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di riuscire ad andare a vederlo nel weekend! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...