Lettori fissi

giovedì 18 febbraio 2016

Bourjois – 1,2,3 Perfect CC Cream

Nel pieno della mia nuova fissa cosmetica ho stabilito un turn over di fondotinta da utilizzare, per sfruttare sia le vecchie glorie aperte da un po', sia i nuovi arrivati.
Da pessima blogger, ho realizzato che dovevo pubblicare la recensione di prodotti che utilizzo ormai da un anno abbondante, recupero immediatamente, per poi mettere in fila impressioni e review sui nuovi arrivati.
Il primo prodotto che merita una recensione è il fondotinta 1,2,3 Perfect CC Cream Bourjois.
Pro: prodotto leggero, si stende bene, colorito uniforme, buona durata, coprenza media, fattore protettivo SPF 15, non unto.
Contro: non reperibile in Italia, se ci si affida allo shopping online si potrebbe avere qualche difficoltà nella scelta della giusta tonalità, doverosa passata di cipria finale per chi ha la pelle grassa.
Prezzo: 9,99£/ circa 14,00€ per 30 ml
Voto: 8

Ho commissionato l'acquisto della colour correcting cream 1,2,3 Perfect CC Cream Borjois a un'amica che passava da Manchester ormai un paio di anni fa. Era un prodotto “novità” all'epoca di cui avevo letto meraviglie e che impazzava tra le blogger serie e *fighe* ed è stato anche il primo prodotto per la base che ho acquistato del famoso brand francese (ma non è stato l'ultimo XD).
Prima di iniziare ad utilizzarlo in modo intensivo ho aspettato qualche mese. Escluse le ultime settimane, in cui ho dato priorità a nuove fisse nuovi acquisti, l'ho utilizzato in maniera costante per un anno abbondante.
La 1,2,3, Perfect CC Cream Bourjois è un prodotto indicato per correggere e perfezionare l'incarnato, grazie all'azione combinata di tre pigmenti colorati che vanno ad agire su rossori, macchie della pelle e colorito spento. 
Promette inoltre una pelle liscia e luminosa, garantendo un'idratazione di 24 ore. Ulteriore fatto positivo, contiene un fattore protettivo SPF15, che non guasta mai.
Il flacone che contiene il prodotto è subito molto intuitivo e mette in chiaro quali sono gli obiettivi del prodotto: correggere le discromie attraverso tre pigmenti, rosso contro il colorito spento, verde contro i rossori e bianco contro le macchie della pelle.
Io ho acquistato la colorazione n. 32 Beige Clair, una tonalità chiara, che ben si sposa con il mio aspetto cadaverico pallore invernale. Esiste una tonalità ancora più chiara, per chi fosse interessata, la n. 31 Ivory, e due tonalità più scure, la n. 33 Rose Beige e la n. 34 Bronze.
Il prodotto ha una texture molto fluida, che me l'ha fatto piacere a primo impatto.
L'erogatore dal beccuccio con apertura sottile tuttavia, non sempre aiuta a non fare uscire una valanga di prodotto, io mi ingegno tenendolo sempre inclinato per evitare disastri.
Mi è capitato di applicarla sia con le dita, metodo che utilizzo spesso e volentieri quando sono di corsa, che con un pennello e in entrambi i casi il colore si applica bene, anche sulla mia pelle grassa, il prodotto si amalgama con la grana della pelle.
L'applicazione con le dita mi sembra quella che permette una resa migliore senza sprecare troppo prodotto.
Per chi ha la pelle grassa come la mia, l'applicazione di questa CC Cream comporta la successiva stesura di una cipria, il finish non è opaco ma nemmeno lucido, è una giusta via di mezzo.
Nonostante la sua leggerezza sulla pelle ha una coprenza media: i rossori e le imperfezioni risultano davvero attenuate e ve lo dice una che non si fa mancare né gli uni né le altre, il risultato è una pelle uniforme e luminosa.
Bourjois – ahinoi – non è fisicamente disponibile in Italia, per acquistarla dovete affidarvi allo shopping online su siti come Feelunique, Asos o Boots. La 1,2,3, Perfect CC Cream Bourjois ha un costo di circa 9,99£/14,00€ che può variare a seconda di dove si acquista, senza considerare le numerose promozioni in cui potreste incappare.
La pecca principale dell'acquisto online, per questo genere di prodotti, è azzeccare il colore migliore per la propria carnagione purtroppo.
Personalmente è un prodotto che consiglio senza alcun dubbio a chi ha una pelle normale o secca, a chi cerca una copertura media e a chi cerca un prodotto leggero. Se, come me, avete la pelle grassa, posso dirvi che io mi sto trovando molto bene ma una passata di cipria è sempre doverosa, per evitare che il risultato si lucidi eccessivamente dopo alcune ore.

4 commenti:

  1. I prodotti per la base di questo brand mi attirano praticamente tutti e questo non è da meno! Cercherò un po' di swatches e poi valuterò:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne ho provati un paio per ora, ma te li consiglio proprio Linda cara! Peccato solo doversi arrangiare online! :(

      Elimina
  2. interessante.. io e le bb cream in genere non andiamo d'accordo.. di bourjois ho un fondo che ho quasi finito :( e mi piace tanto!

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invochiamo il ritorno di Bourjois in Italia, così non ci sarebbero tristezze da fondi quasi finiti!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...