Lettori fissi

sabato 13 febbraio 2016

Movie-aholic - Little Miss Sunshine, Selma - La strada per la libertà e Sopravvissuto - The Martian

Carrellata di film che ho visto recentemente, come sempre alcuni in televisione, nei ritagli di tempo, alcuni regalandomi una bella serata al cinema in compagnia. 
Little Miss Sunshine
Fonte
Vincitore di svariati premi, Little Miss Sunshine è un film del 2006, che giaceva nella mia wishlist di film da vedere (ebbene si, ho una wishlist per tutto) da parecchio tempo. Ho approfittato della messa in onda su Sky per depennarlo. 
Una famiglia 2.0 dove Sheryl, moglie e mamma, alle prese con il suo secondo matrimonio con Richard, scrittore in cerca di successo, deve gestire i figli Dwayne, adolescente con un sogno nel cassetto e un atteggiamento ribelle e distaccato, e Olive, ossessionata dai concorsi di bellezza per bambine. A loro si aggiungono il nonno, cacciato dalla casa di cura per i suoi problemi con la droga, e lo zio Frank, reduce da un tentativo di suicidio.
Partono tutti insieme per un viaggio scapestrato per portare Olive al concorso di bellezza per bambine più famoso della California. 
A far funzionare il tutto c'è una sceneggiatura fresca e brillante, che nel viaggio trova il modo per dare emozioni e dimensione ad ogni personaggio, prima che al nucleo famigliare.
Bella anche la parodia che esce proprio nei confronti dei concorsi di bellezza per bambine. 
Voto: 8 e mezzo
Selma - La strada per la libertà 
Fonte
Il racconto della manifestazione pacifica guidata da Martin Luther King a Selma, in Alabama, contro le disuguaglianze imposte ai cittadini afro-americani trova vita in questo film inserito nella rosa dei film candidati agli Oscar lo scorso anno. 
Uno dei meriti della pellicola è sicuramente quello di umanizzare la figura leggendaria di Martin Luther King, riflettendo un uomo eticamente e politicamente colto ma afflitto da dubbi e sconfitte. 
Selma sfocia a tratti nel documentario sia per il modo che la regista ha scelto per raccontare la storia sia per la bravura degli attori principali, capaci di far quasi dimenticare che si è davanti a un film.
Da vedere, per differenziare il mito dalla persona. 
Voto: 8
Sopravvissuto - The Martian
Fonte

Incuriosita dalle nomination che ha ricevuto agli ormai imminenti Oscar, ho recuperato questo film di fantascienza con protagonista Matt Demon. 
Alla prima scena il mio moroso mi ha fatto notare che è tratto dal libro L'uomo di Marte di Andy Weir, che lui ha letto qualche mese fa. Come mai in Italia si ostinino a dare nomi differenti a film tratti dai libri, per me rimane un mistero...
Pur non essendo una grande amante di questo tipo di film, ho trovato The Martian davvero interessante, soprattutto per il taglio quasi ironico che si da all'intera vicenda. 
Intensa e allo stesso tempo divertente l'interpretazione di Matt Damon.
Notevole la colonna sonora. 
Voto: 8

Avete visto qualche bel film di recente? 

8 commenti:

  1. little miss sunshine è davvero una chicca..troppo carino ^^ the martian è piaciuto anche a me..

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Little Miss Sunshine volevo vederlo da una vita e l'ho davvero apprezzato!

      Elimina
  2. little miss sunshine l'ho visto anche io recentemente. Bello, quasi surreale e ironico.. mi è piaciuto tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Surreale e ironico sono due aggettivi che lo descrivono perfettamente! :)

      Elimina
  3. Ho visto i primi due. Ho amato Little Miss Sunshine (che mi ha fatto ridere e piangere) ed ho apprezzato tantissimo Selma.
    L'ultimo non l'ho visto e non è un genere che mi ispira particolarmente.
    Di recente ho visto The Danish Girl, che mi ha deluso un po' dopo aver letto il libro, che ho trovato sublime, Lucy, molto particolare, per una serata poco impegnativa e Suffragette, che mi ha emozionata tantissimo.
    Quasi quasi ti copio la rubrica XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Approvo l'idea del "copia-rubrica", mi piacerebbe tanto leggere le tue impressioni sui film che vedi Miki! *.*
      Little Miss Sunshine è davvero carinissimo, era tanto che volevo vederlo e si è dimostrato all'altezza delle aspettative.
      Anche Selma mi è piaciuto molto, peccato solo non averlo visto al cinema, sarebbe stato anche più emozionante!
      Vorrei vedere tutti e tre i film che citi, The Danish Girl e Suffragette in particolare! Spero di riuscire a vedere presto entrambi! :*

      Elimina
    2. E allora mi sa che appena ho un po' di tempo lo scrivo ^__^

      Elimina
    3. Prevedo nuovi film per la mia wishlist! ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...