Lettori fissi

giovedì 17 marzo 2016

Charlotte Tilbury - Matte Revolution Lipstick in Love Liberty e Walk of Shame

Da circa tre anni a questa parte, quando mi capita di mettere piede in un Paese-Charlotte Tilbury dotato sono solita concedermi in regalo un prodotto del brand ideato dalla famosa make-up artist.
So che i prodotti Charlotte Tilbury sono disponibili anche per l'acquisto online, ma per me è diventato una specie di rituale, che mi permette di toccare con mano e portare a casa un regalo/ricordo di lusso.
Perché purtroppo, ahinoi, se dobbiamo trovare un difetto ai prodotti Charlotte Tilbury è proprio quello di rientrare in una fascia di prezzo alta, che li rende prodotti di lusso, dove però spesso il prezzo è ampiamente ripagato in qualità del prodotto. 
Il primissimo prodotto che decisi di acquistare, nel 2014, è stato il rossetto Matte Revolution Lipstick in Love Liberty. Solo nel novembre scorso, dopo un weekend londinese, si è aggiunto un secondo Matte Revolution Lipstick nel colore Walk of Shame.
Pro: confortevole, ottima durata, finish unico, packaging e colori estremamente eleganti. 
Contro: non reperibile fisicamente in Italia, prodotto appartenente a una fascia di prezzo alta.
Prezzo: 23£ - circa 30€
Voto: 10

I rossetti Matte Revolution Lipstick Charlotte Tilbury sono rossetti opachi che si contraddistinguono per la loro innovativa formulazione che li rende estremamente confortevoli, senza intaccarne la durata. Il finish è la loro caratteristica principale ma è ancora la cosa più difficile da descrivere: sono opachi ma non totalmente opachi, rimangono luminosi sulle labbra ma non lucidi. 
Per me, lipstick addicted dichiarata, sono dei veri e propri oggetti da collezione. 
I colori che ho acquistato io in questi anni sono Love Liberty e Walk of Shame.
Love Liberty è un elegante mix di rosso e lampone, ha un tono deciso ed evidente ma rimane comunque naturale e facilmente abbinabile a tanti tipi di look. 
Da tre anni a questa parte, ossia da quando Love Liberty è entrato nel mio stash di prodotti lui è il mio rossetto preferito, quello che mi fa sentire bene, mi fa sentire bella e a mio agio per tutto il tempo in cui lo indosso. E' il rossetto che ho scelto di usare quando la mia migliore amica mi ha chiesto di fare da madrina al suo Edo ed è, con tutta probabilità, il rossetto che indosserò nel giorno del mio matrimonio.
Pur essendo diventato un rossetto legato a tante grandi occasioni, è anche il rossetto che potrei mettere la mattina prima di un uscire per le mie commissioni o prima di andare al lavoro. 
Love Liberty è semplicemente il mio rossetto.
Walk of Shame è un rosso medio che vira al mattone chiaro. Può sembrare un colore banale ma non lo è affatto. Sulle mie labbra è una sorta di MLBB, un rossetto che esalta il colore naturale delle mie labbra risultando naturale allo stesso tempo. 
Quando l'ho acquistato cercavo una variante dei Matte Revolution Lipstick perfetta per tutti i giorni, visto il comfort elevato e l'ottima durata, ero partita da casa indecisa tra Walk of Shame e Bond Girl, per poi optare per il primo una volta che ho potuto swatcharli dal vivo. 
Sia Love Liberty che Walk of Shame hanno un'ottima pigmentazione, come potete vedere anche dagli swatches, la coprenza è immediata anche se può essere resa ulteriormente intensa. 
A sinistra Walk of Shame, a destra Love Liberty.
Sopratutto, sono entrambi estremamente confortevoli nonostante risultino opachi sulle labbra, non inaridiscono e, anzi, è facile dimenticare di averli indosso, dal gran che sono piacevoli. Il finish particolare, unito alla durata ottima, all'effetto opaco, e al loro essere così confortevoli li rende rossetti unici nel loro genere.
A sinistra Walk of Shame, a destra Love Liberty.

La durata è un'altro punto a loro favore, non sopravvivono incolumi a un pasto ma quasi: nel mio caso, non superano la prova pasto con lode ma rimangono comunque evidenti e richiedono giusto un ritocco. Love Liberty ai pasti si comporta leggermente meglio di Walk of Shame, che tende a scomparire un pochino di più. C'è da sottolineare però che sulle mie labbra quasi nulla sopravvive ai pasti, questa è una caratteristica molto personale credo. 
Matte Revolution Lipstick Charlotte Tilbury non sono lussuosi solo nel prezzo (23£/30€), lo sono a partire dalla confezione. Il pack esterno è un cartoncino color marsala (di nuovo lui!) con dettagli e rifiniture in oro, tipico dei prodotti Charlotte Tilbury. La confezione del rossetto è zigrinata, in un elegante oro rosa, ad aggiungere un tocco retrò al rossetto stesso, sul tappo sono inoltre incise le iniziali della make-up artistAnche il taglio del rossetto è particolare, squadrato e particolarmente funzionale nell'applicazione.
Il difetto principale è uno solo: i prodotti Charlotte Tilbury non sono reperibili fisicamente in Italia. Potete acquistarli online su Net-a-Porter oppure direttamente sul sito Charlotte Tilbury, in entrambi i casi conviene aspettare una promozione sulle spese di spedizione, altrimenti abbastanza alte. Altrimenti, se avete in programma una fuga a Londra, potete includere nei vostri itinerari una tappa da Selfridges o allo store monomarca di Coven Garden.
Credo che il mio amore per questi rossetti sia stato ampiamente proclamato, se vi rimanesse qualche dubbio vi basti sapere che so già quale rossetto tornerà con me dal prossimo viaggio (Glanstonberry see you soon!). 
Se siete amanti dei rossetti questo è uno di quei pezzi per cui vale la pena spendere, arricchirà la vostra collezione di un rossetto davvero unico.

2 commenti:

  1. Hanno una texture simile al velluto, sono davvero bellissimi *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tra i migliori rossetti in circolazione, io li adoro proprio! *.*

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...