Lettori fissi

mercoledì 27 aprile 2016

Spendi&Spandi takes New York – Top 5 Emotions in the Big Apple! (in collaborazione con Miki in the Pinkland)

Secondo post in collaborazione con Miki di Miki in the Pinkland.
Per l'occasione abbiamo pensato di raccontarvi quali sono le 5 esperienze che vorremmo fare nella Grande Mela.
Come vi abbiamo anticipato la settimana scorsa, io sarò a New York per la prima volta quest'anno, come ciliegina sulla torta alla fine del mio viaggio di nozze, mentre Miki tornerà a New York per la seconda volta.
Sarà divertente vedere se le nostre idee coincidono almeno in parte o se desidereremo vivere momenti newyorkesi totalmente differenti.
E' la mia prima volta nella Grande Mela ed è già un grande sforzo che non vado in giro urlando di gioia per tutto il tempo! XD
Il mio elenco, ve lo premetto, sarà di livello estremamente turistico!
La prima cosa che vorrei fare è andare a vedere un musical.
Penso di aver rotto le scatole a chiunque con la mia passione per i musical. Nonostante questo, sono stata a Londra 5 volte senza mai riuscire ad andare a vederne uno. Quando abbiamo inserito New York nel nostro giro sapevo che avrei preteso una serata a Broadway. So che acquistare i biglietti in loco, magari il giorno stesso può essere molto conveniente, MA non volevo rischiare di perdere troppo tempo in fila o di non vedere il musical che avrei voluto quindi... abbiamo già prenotato i biglietti, Aladdin ci aspetta!
La seconda cosa che vorrei davvero fare a NY è tipicamente da beauty blogger! XD
A New York esiste il Lip Lab Bite Beauty, un laboratorio che crea rossetti personalizzati e i rossetti Bite Beauty hanno ottime recensioni. L'esperienza è prenotabile sul sito Bite Beauty e dura circa mezz'oretta ma è costosa (45$). Però che souvenir fichissimo sarebbe un rossetto personalizzato creato da me medesima nella Grande Mela?! *.*
Al terzo posto tocchiamo un picco di livello turistico altissimo... vorrei mangiare da Shake Shack!
Questo è quello al Madison Square Park, il primo ad aver aperto nel 2000.
Fonte
Voi direte “ma che davvero?” e io vi dico “si, davvero”! Ho letto in così tanti post e in così tante guide recensioni positive su questa hamburgueria gourmet ideata dallo chef Danny Meyer con diverse sedi sparse per la città che ormai non vedo l'ora di addentare uno dei famosi panini!
La quarta esperienza che vorrei fare a New York è turistica tanto come la precedente ma è allo stesso tempo una di quelle esperienze imperdibili: vorrei vedere New York da qualche rooftops.
Che si scelga tra le famose terrazze dell'Empire State Building o del Top of The Rock, o che si preferisca un rooftop più economico o magari meno centrale (da Brooklyn ho visto foto di panorami su Manhattan da urlo), non si può non vedere la Grande Mela dall'alto. Una città verticale come New York merita di essere vista anche dalla stessa altezza.
Ultima, sorprendente, esperienza per una anti-sportiva come la sottoscritta sarebbe andare a vedere una partita.
Una qualunque, non mi importerebbe se baseball, basket o cos'altro, vorrei vivere l'atmosfera da stadio, vedere le cheerleader che ballano e ordinare un hot dog durante la partita. E ovviamente portarmi a casa una manona gigante come ricordo.
   
Nessuna esperienza ricercata, molte super turistiche, ma d'altra parte essere a New York per la prima volta è come approdare nel Paese del Balocchi, le giostre più gettonate sono anche le prime che si vorrebbero fare!
Ora corro a leggere le 5 esperienze che vorrebbe fare Miki, mi fate compagnia?
Nel caso sono ancora in tempo a integrarle nel mio programma, da parte mia prometto che per la prossima volta nella Grande Mela penserò a cose meno scontate! ;)

6 commenti:

  1. Stavolta siamo lontane anni luce XD
    Questo post emana tanto di quell'entusiasmo! Ti auguro di provarle tutte queste emozioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'entusiasmo è cresciuto di giorno in giorno fino a che non siamo sbarcati a NY... dopo ha subito un'ulteriore impennata e non so se scenderà mai più! XD
      Non sono riuscita a realizzarle tutte, avrò ottime scuse per tornare a NY!

      Elimina
  2. io ho una lista di cosa voglio fare e vedere a NY da anni ormai.. se vuoi portarmi in valigia non occupo molto xD

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NY è così, genera aspettative per anni e anni... e non le delude!

      Elimina
  3. Shake Shack assolutamente sìììì!!!! Io non amo la carne, ma mangerei solo i loro cheesburger e ho detto tutto!!
    Meraviglioso il Top of the Rock, secondo me mooolto meglio dell'Empire, ma per una prima volta è giusto salire su entrambi. Magari uno dei due in notturna, anche le luci sono molto suggestive.
    La partita di baseball io l'ho vista con la scuola, nel 1999, ero gasatissima!! E anche il musical: Footloose con la scuola e quest'anno The Phantom of the Opera, bellissimo!!!
    No vabbè, ho scritto un poema ma questi tuoi post su NY mi fanno sognare... io adoro adoro adoro NY e ci voglio tornare al più presto!! Mi manca la parte beauty-shopping quindi stavolta partirei da lì ♥ ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ma che figata è andare a NY con la scuola?!? *.*
      Noi non siamo mai usciti dai confini dell'Italia con le gite scolastiche! Dopo essere tornata posso dirti che ho seguito i tuoi consigli, mi manca la partita che non siamo riusciti a vedere... pazienza, avremo una scusa per tornare presto, spero! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...