Lettori fissi

mercoledì 11 maggio 2016

Too Faced – Shadow Insurance

Sebbene io abbia dichiarato il mio amore eterno al Primer Potion Urban Decay, mi ritrovavo spesso a fissare incurisita il primer occhi proposto da Too Faced.
Aver trovato una minitaglia di Shadow Insurance Too Faced all'interno di una palette mi ha permesso di lenire questa immensa curiosità senza spese aggiuntive.

Pro: incolore e leggermente opacizzante, non risulta fastidioso, allunga la durata degli ombretti, texture leggera.
Contro: sulle mie palpebre ha una tenuta inferiore rispetto alla concorrenza.
Prezzo: 18,00€ per 11 gr di prodotto
Voto: 7/8

La curiosità non solo è femmina ma probabilmente è anche beauty blogger. XD
Non si spiega altrimenti la voglia di provare prodotti nuovi anche quando si ci si trova perfettamente bene con altri prodotti del genere.
La fama della base per occhi Shadow Insurance Too Faced però è nota, quindi la curiosità di voler provare questo primer era inevitabile.
Ho trovato una minitaglia della Shadow Insurance Too Faced insieme alla palette The Return of Sexy e, dopo la dipartita dell'ennesimo Primer Potion, ho deciso di provarla.
Shadow Insurance è descritta come "una base per occhi che fissa l'ombretto e ne intensifica il colore, garantendo una tenuta anti-piega, anti-scolorimento e waterproof fino a 24 ore". 
Basta veramente pochissimo prodotto, nonostante sia color beige nel tubetto, sulla palpebra la Shadow Insurance risulta incolore, anche se leggermente uniformante e opacizzante.
Ha una texture leggera e crea una base uniforme, la durata è molto buona, ma non ottima, nel mio caso, sarà che le mie palpebra oloese e capricciose preferiscono la concorrenza, ma siamo ben lontani dalle 24 ore promesse. 
Shadow Insurance Too Faced è in vendita in esclusiva da Sephora, potete trovare la versione più recente, con la confezione nuova, online oppure negli Store Sephora rivenditori del marchio.
La confezione full size contiene 11 gr di prodotto, ha un PAO di 12 mesi ed è in vendita a 18,00€.
Vi durerà un'eternità, sappiatelo, in barba al PAO.
Sono contenta di aver soddisfatto la mia curiosità provando la base per gli occhi Shadow Insurance, così mi sono messa l'anima in pace e, nonostante sia un ottimo prodotto, posso continuare ad amare follemente... la concorrenza! XD

10 commenti:

  1. Non l'ho mai provato ma sarei curiosa, visto che anche su di me il Primer Potion è la base che ha avuto risultati migliori :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero curiosa allo stesso modo anche io fatina, sebbene non mi sia trovata male il Primer Potion rimane imbattibile sulle mie palpebre! :)

      Elimina
  2. io vorrei provarlo anche perché uso sempre il primer e uno buono credo faccia la differenza ma non so..

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo anche io che la qualità del primer sia fondamentale, ce ne sono vari anche economici molto buoni, bisognerebbe fare un confronto! Del resto il primer è un prodotto talmente personale che bisogna provare per trovare quello perfetto! :)

      Elimina
  3. Su di me funziona benissimo, anche se gli preferisco la versione doratina "Candlelight" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non ho mai visto la versione Candlelight? Sarei curiosa!

      Elimina
  4. Concordo con tutto quello che hai scritto e anche io preferisco il Primer Potion!

    RispondiElimina
  5. Io invece credo di preferire questo di Too Faced, anch'io preferivo la versione Candlelight e quella più bronzo che avevo preso a NY e qui non si trovava. Ora però mi sa che l'unica cariante disponibile sia la classica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono persa le diverse versioni della Shadow Insurance, non credo di averle mai viste sai? :/

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...