Lettori fissi

venerdì 17 giugno 2016

Bryce Canyon in 10 scatti

Secondo appuntamento con il fotoracconto del nostro viaggio di nozze USA on the Road.
Abbandonate le luci scintillanti, la stravaganza e l'immensità di Las Vegas ci siamo diretti verso il primo dei parchi previsti dal nostro itinerario.
Da questo momento siamo noi, la nostra macchina a noleggio e le strade americane, il sogno di girare da soli e vedere con i nostri occhi l'immensità degli Stati Uniti si sta realizzando.
La prima tappa del nostro viaggio è uno spostamento di 4 ore, può essere considerato di media durata nel complesso del nostro viaggio.
Si, 4 ore sono uno spostamento medio.
Già questo permette di rendersi conto di quanto siano vasti gli Stati Uniti.
Cioè, da casa mia in 4 ore sono in Austria.
Qui ho appena cambiato stato e lo faccio in scioltezza, nel giro di mezza giornata.
Per raggiungere il Bryce Canyon abbiamo deciso di non seguire il navigatore e di fare di testa nostra. Sapevamo che esisteva un percorso leggermente più lungo ma molto più affascinante, che permetteva di arrivare al Bryce Canyon entrando anche all'interno di un altro parco, lo Zion Canyon.
E' quello che abbiamo scelto di fare.
Abbiamo abbondato il Nevada, direzione Utah.
Ed è scattato l'amore folle per i cartelli degli Stati.
Quelli dello Utah erano particolarmente belli, con disegni diversi a seconda dell'attrazione più vicina. 
E' facile iniziare a cogliere le meravigliose sfumature che la natura regala.
Anche solo con un semplice attraversamento in macchina, senza addentrarsi all'interno del parco.
L'azzurro, il verde e il rosso della terra si mescolano e dipingono un quadro meraviglioso.
Un altro scenario magico che si attraversa per arrivare al Bryce Canyon è quello del Red Canyon.
Dove si attraversa il Red Arch Road Tunnel. La natura applica già i suoi filtri, senza bisogno di aggiungerne altri per esaltare i meravigliosi colori di questi paesaggi.
Da qui, manca poco per arrivare a destinazione.
Una volta giunti sul posto, per chi non è allenato a fare escursioni si può tranquillamente proseguire in auto, raggiungendo i punti panoramici indicati sulla mappa che si riceve all'ingresso del parco. 
Il panorama è da mozzare il fiato.
I camini delle fate, o hoodoos, vi lasceranno a bocca aperta. 
Queste guglie alte e sottili di roccia creano un paesaggio che sembra disegnato. 
Quella spruzzata di neve intensificava poi il contrasto tra il verde della foresta e il rosso della roccia, per creare uno spettacolo unico. 
La vastità del panorama riempie gli occhi 
La vista spazia per chilometri e chilometri di meravigliosa natura. 
Ma non c'è bisogno di guardare tanto lontano....
Per ritrovasi con qualche nuovo amico a portata di macchina fotografica. 
Ma lo spettacolo più bello, quello indimenticabile è il Bryce Canyon all'alba.
Uno spettacolo talmente bello da essere commovente. 
La luce dell'alba illumina tutto con i suoi colori spettacolari.
E lascia così, con un ricordo unico e indelebile.

Alcune informazioni pratiche:
  • Las Vegas è la tappa più comoda per raggiungere in macchina il Bryce Canyon
  • Normalmente l'ingresso dei parchi nazionali americani è a pagamento. Il costo di ingresso per lo Zion Canyon è di 30$ a veicolo, quello per il Bryce Canyon è di 30$ a veicolo. Noi siamo stati fortunati: all'ingresso del primo parco abbiamo scoperto che era la Settimana dei Parchi Nazionali e tutti gli ingressi ai parchi in quei giorni sarebbero stati gratuiti.
  • Non perdetevi l'alba al Sunset Point, è uno spettacolo talmente bello che commuove.
  • Se soggiornate nei dintorni, ricordatevi che i pochi ristoranti a disposizione chiudono presto, verso le 21.
  • Se potete evitate di fare benzina in prossimità dei parchi: i distributori sono pochissimi e il prezzo della benzina lievita.
  • E' possibile visitare tranquillamente il Bryce Canyon in macchina, ma se amate camminare e siete preparati per fare escursioni vale la pena programmarne una per tempo. 
Il primo impatto con la natura e con i parchi statunitensi è stato notevole ed emozionante, difficilmente dimenticherò l'alba dal Bryce Canyon, capace con i suoi raggi di luce di accendere il paesaggio irradiando una bellezza commovente. 

6 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...