Lettori fissi

mercoledì 6 luglio 2016

Finiti e Infiniti - Giugno 2016

E' arrivato anche Luglio con il suo caldo afoso e, lasciatemelo dire, insopportabile. Amo l'estate ma qui in Emilia ci sono giornate dove si fatica a respirare, un caldo così è bello solo al mare, quando il massimo sforzo che si può fare è il tragitto sdraio-tuffo in mare-sdraio.
Prendiamocela silenziosamente con il destino e andiamo avanti!
Lo scorso mese sono riuscita a terminare diversi prodotti, prevalentemente per la skincare, ottenendo così la possibilità di adeguare la mia cura della pelle alla stagione senza rimorsi dovuti a prodotti aperti e non ancora terminati.
Nel complesso ho cestinato:
Come sempre blatero di ogni singolo prodotto con calma.
La sezione di prodotti per il viso è quella più ricca stavolta.
- Lush Acqua di Luna, vi avevo già anticipato che nel giro di poco più di un mese mi sono letteralmente bevuta il mio tonico preferito. Sono corsa subito ai ripari acquistando la confezione grande.
- Sephora Fiber Mask Té Verde, non sono particolarmente appassionata di maschere in tessuto, preferisco di gran lunga quelle classiche, ma in estate sono piacevoli e rinfrescanti. In giugno ho utilizzato questa di Sephora al Té verde, opacizzante e anti-imperfezione, che rende momentaneamente luminosa la pelle.
- Nuxe Nirvanesque Yeux, le confezioni dei contorno occhi sono fatte della stessa sostanza della borsa di Merlino: sembra che ci stia pochissimo prodotto e in realtà ce n'è una quantità pressapoco infinita. Terminarne uno è fonte di grande soddisfazione.
- Caudalie Crema Sorbetto Idratante Vinosource - minitaglia, ricevuta in omaggio in farmacia, ho sfruttato subito questa crema leggera e ideale per i primi caldi. Mi dispiace che sia durata così poco.
- Alverde Aqua Peeling Perle, uno dei miei prodotti Alverde preferito in assoluto. Questo era una reminescenza di una vecchia scorta fatta durante una sana sessione di turismo cosmetico. Spero di poter fare scorta di nuovo molto presto!
   
Per il corpo ho terminato ben poco, a differenza della categoria precedente:
- Paul Mitchell Clarifying Shampoo Two, sono – come sempre – alla disperata ricerca del mio shampoo azzurro, quello che non ti fa desiderare di usare nient'altro e che rende felici i tuoi capelli. Ho acquistato questo dalla parrucchiera, inizialmente lo trovavo perfetto, in realtà alla lunga mi aveva stancato e ha finito per appesantirmi i capelli e rendere più frequenti i lavaggi.
   
Per ultima la Cenerentola delle categorie, quella relativa ai prodotti make-up:
- Pupa Cosmic Beauty Long Lasting Eye Stylo n. 001 Nebula Taupe, grande giubilo nel regno per la dipartita di questo ombretto in stick Pupa. Mi piaceva parecchio ma ormai iniziava a cambiare consistenza e la durata sulla mia palpebra era diventata quasi ridicola. Lo saluto senza rimpianti.

Lo scettro di Prodotto Infinito questo mese va a un riesumato storico, il Balsamo SOlar Sublime L'Oréal Professionnel.

La linea di prodotti SOlar Sublime L'Oréal è un grande classico che accompagna la mia estate, questo balsamo è un sopravvissuto dell'estate scorsa che in genere mi piace parecchio, sia per il profumo sia perché non appesantisce i capelli. Ha però un grande difetto: la sua efficacia varia molto a seconda dello shampoo con cui lo si utilizza. Inoltre, è aperto da tantissimo ed è decisamente ora di toglierlo di torno.

Voi avete fatto pulizia nelle scorse settimane? 

12 commenti:

  1. Anche nel mio caso il reparto skin care è più sostanzioso rispetto agli altri, anche se ancora non ho avuto il tempo di pubblicare il post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vede che con il caldo siamo particolarmente ispirate a consumare prodotti per il viso!

      Elimina
  2. quanti prodotti.. io ultimamente sono pigra.. devo dire che le maschere sephora non mi fanno impazzire .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io le apprezzo in estate, più che altro per l'effetto fresco!

      Elimina
  3. Anche io adoro quel tonico di Lush, è imbattibile! Sto provando il peeling di Alverde nella sua versione Aqua ed è un ni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuuuu, non ti piace Linda? :(
      Vero, il tonico Lush non ha eguali!

      Elimina
  4. Nooooo... l'hai finito!!! Ovviamente sto parlando dell'ombretto in stick :) Facciamo partire la ola!!! ^_^

    RispondiElimina
  5. Io ho fatto giusto ieri la maschera in tessuto al thè verde dopo anni che non facevo maschere (giuro) e l'ho trovata davvero ottima!! Appena fatta ho avuto la sensazione che avesse "svuotato" tutti i pori e oggi ho la pelle liscissima!! Le ho spesso snobbate, ma credo che dovrò rivalutarle!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non le trovo miracolose, sulla mia pelle sono molto più efficaci le normali maschere in crema. Però in estate non mi dispiacciono affatto, più che altro per il più che gradito effetto fresco!

      Elimina
  6. Vorrei tanto provare i prodotti Caudalié ma non ci sono dove vado di solito :( ho trovato su un giornale il campioncino di quella che forse hai provato tu, non ricordo di preciso, ma è proprio una monodose... :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti! I prodotti Caudalie creano dipendenza, io li trovo davvero ottimi!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...