Lettori fissi

sabato 24 settembre 2016

BBC (not another BBCream but a) Blogger Book Club - #26 "La vita perfetta" di Renee Knight

Rientrate dalle vacanze estive, il vostro Blogger Book Club torna con la recensione di una nuova lettura. 
Questo mese io, Alex di Shopping a tutto tondo, e Saretta di Bitter Sweet Me vi proponiamo la recensione di uno romanzo che è rimasto nelle classifiche dei libri più venduti per tutta la scorsa estate, La vita perfetta di Renee Knight.
In cerca di un nuovo thriller capace di appassionarmi e tenermi incollata alle sue pagine, ho proposto io questa lettura al gruppo.
La vita perfetta
Fonte

Catherine Ravenscroft non sa cosa sia il sonno. Da quando in casa sua è comparso quel libro, l’edizione scalcagnata di un romanzo intitolato Un perfetto sconosciuto, non riesce più a fare sonni tranquilli, né a vivere la vita di ogni giorno, la sua vita di film-maker di successo, con la sua bella famiglia composta da un marito innamorato e un figlio ormai grande. Non ci riesce perché quel libro – anche se Catherine non sa chi l’abbia scritto, o come possa essere finito nella nuova casa dove lei e il marito hanno appena traslocato – racconta qualcosa che la riguarda molto da vicino. Qualcosa che soltanto lei sa, e che ha nascosto a tutti, anche a suo marito. Chi è l’autore di quel libro, e come fa a conoscere Catherine e a sapere cosa ha fatto un giorno di tanti anni fa, durante una vacanza al sole della Spagna? E che cosa vuole adesso da lei? Catherine dovrà fare i conti con la paura, e – forse per la prima volta – con la verità. Perché anche le vite che ci sembrano più perfette nascondono dei segreti che possono distruggerle. Dall’editore inglese de La ragazza del treno, un nuovo straordinario thriller psicologico che ha scalato tutte le classifiche. Un vero e proprio caso editoriale, definito «un romanzo speciale» dal New York Times, e in corso di traduzione in 30 paesi. (Trama tratta dal sito La Feltrinelli).
Cercavo un thriller che mi catturasse e non mi facesse chiudere il libro fino all'arrivo dell'ultima riga. Speravo che La vita perfetta fosse il libro giusto, anche se guardo
sempre con sospetto i "romanzi più venduti dell'estate".
In realtà ne sono uscita più che soddisfatta: non è un libro memorabile ma rimane comunque un buon thriller, con una storia che funziona e che cattura il lettore.
La vita perfetta che sembrano avere le due famiglie protagoniste del romanzo viene smontata lentamente in un crescendo di maschere che cadono e apparenze distrutte. 
In fin dei conti, tutta l'immagine creata da queste famiglie perfette giocava proprio su quello, sull'importanza di come si appare agli altri. Trovo che la percezione della nostra immagine e la percezione che gli hanno di noi siano argomenti avvincenti, una buona idea di base per un thriller.
Voto: 8 
   
Prezzo: 19,50€
Prezzo e-book: 9,99€
Consigli per gli acquisti: io ho optato per la versione e-book, sebbene sia una lettura piacevole non è un libro tanto memorabile da meritare un posto nella mia libreria. 
Raking di gradimento: lettura da spiaggia per gli amanti dei thriller.
   
Anticipazione BBC (not another BBCream but a) Blogger Book Club #27:
Per la prossima lettura io, Saretta e Alex cambiamo totalmente genere e optiamo per una lettura romantica, una storia ambientata nella città più romantica di tutte, Parigi. Il libro in questione, suggerimento di Alex, è Lei & Lui di Marc Levy.


Mi fate compagnia e andiamo insieme a leggere la recensione di Saretta e Alex?

2 commenti:

  1. Ciao Giulia,
    credo che questo libro sia stato ben strutturato sotto quel punto di vista, l'ho trovato migliore della ragazza del treno. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io l'ho apprezzato più di altri thriller altrettanto famosi! Un bacione cara!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...