Lettori fissi

giovedì 22 settembre 2016

Ma cosa ti sei messa?!? - Emmy 2016

Domenica scorsa si è tenuta la 68° edizione dei famosi Primetime Emmy Awards, gli "oscar" ai migliori programmi televisivi in prima serata. 
Da grande telefilm addicted non potevo che seguire con interesse sia le nomination che le premiazioni, per non parlare del red carpet.
Partiamo dal fatto che se ancora non seguite il grande vincitore di questa edizione ossia, Il trono di spade, dovete iniziare a farlo. Ora. Adesso. Subito. Senza nemmeno arrivare alla fine del post. 
Quello di cui chiacchieriamo nei post di oggi non riguarda i premi o i telefilm ma il red carpet, con i suoi momenti migliori e peggiori.
Gli abiti che mi hanno fatto gridare al "triplo orrore" sono stati:
Giuliana Rancic
Fonte
Sebbene generalmente ami gli abiti in tulle e gli abiti color cipria, il vestito scelto da Giuliana è veramente strano: troppo tulle, con quella mantella/strascico, troppo babydoll da camera ri-arrangiato a abito da red carpet per i miei gusti. 
Anna Chlumsky
Fonte
Candidata come miglior attrice non protagonista per la commedia Veep (a proposito, la seguite? Me la consigliate?), Anna Chlumsky si è presentata così. Nessuna spiegazione logica dietro la scelta di un abito del genere.
 Ariel Winter
Fonte
Adoro Ariel e il suo personaggio in Modern Family, ma questo abito non le rende davvero giustizia. 
Sarah Hyland
Fonte
Sarah è talmente bella che potrebbe indossare anche un sacco della spazzatura e risultare divina, per quel che mi riguarda. La scelta però di un abito così insolito mi ha lasciata molto perplessa. 
Alia Shawkat
Fonte
Tra acconciatura e abito scelto, non sembra anche a voi una foto di un vecchio red carpet primi anni '90? Va bene che sono di moda, va bene il vintage, ma qui ci siamo calati un po' troppo nella parte! 
Claire Danes
Fonte
Troppo, troppo, troppo, davvero troppo oro.
Soprattutto nell'abbronzatura.
Laura Carmichael
Fonte
Lo so, devo decidermi a guardare Downton Abbey.
Detto questo, Laura Carmichael si è vestita al buio, non c'è altra spiegazione logica. 
Kathryn Hahn
Fonte
Velluto verde e rouches, non dico altro.
Natasha Lyonne
Fonte
Questa mantella con strascico un po' "sono dalla parrucchiera e sta per tagliarmi i capelli", un po' "i supereroi sono di moda quindi mi concio così anche io"... anche no! 
Gwendoline Christie
Fonte

Nonostante sia praticamente irriconoscibile rispetto al personaggio interpretato ne Il trono di spade, l'abito di Gwendoline non mi convince affatto, sia per il tessuto semi cangiante che per le decorazioni. 
   
L'abito più terribile? E' una bella lotta ma io direi quello di Laura Carmichael, ogni volta che lo vedo penso davvero alla possibilità che si sia vestita al buio.
Qual è l'abito che vi è piaciuto di meno? 

10 commenti:

  1. Scegliere il più brutto è troppo difficile!!!

    RispondiElimina
  2. Il vestito di Anna Chlumsky mi fa piangere gli occhi ma anche tutti gli altri non sono da meno, devo dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente è già un complimento chiamarlo vestito...

      Elimina
  3. Gli abiti di Giuliana Rancic e Sarah Hyland devo ammettere che mi piacciono molto invece, sopratutto quello di quest'ultima! Il premio per il peggiore lo darei ad Anna Chlumsky. Non ci siamo proprio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'abito di Giuliana l'avrei amato alla follia senza la parte "mantello", quello di Sarah Hyland è molto insolito!
      Anna Chlumsky vi sta davvero facendo gridare al triplo orrore! XD

      Elimina
  4. troppo difficile scegliere il più brutto uhm.. sono indecisa tra il secondo e quello in velluto stile tappeto xD

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'abito in sè non è male... ma il velluto è terribile! :/

      Elimina
  5. Oh Madonna!! Concordo in pieno con te.
    PS: ma QUELLA è Ariel O________O?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci ho messo un po' anche io ad inquadrarla... Cresciutella eh?

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...