Lettori fissi

martedì 20 settembre 2016

Serial Addicted - Gotham

Netflix è la morte sociale.
Una volta stipulato l'abbonamento, creato l'account e approdati sulla vasta scelta di serie televisive presenti interamente su questa piattaforma si passano almeno un paio d'ore a chiedersi se si tornerà mai più a uscire.
Troppe serie da guardare, ciao vita sociale.
E Netflix non aiuta di certo.
Fonte
Poi si rinsavisce eh...
Però capita di ripiombare nel tunnel, per esempio se si inizia a vedere una serie come Gotham
Fonte
Ammetto che inizialmente ne ero incuriosita soprattutto per la presenza di Ben McKenzie - colui che nel mio cuore rimarrà sempre Ryan di The O.C.. Fin dalla prima puntata ho apprezzato il format: una Gotham pre-Batman, che racconta la città, la formazione e la comparsa dei cattivi, l'ascesa dei personaggi. 
Fonte
Per ora su Netflix c'è solo la prima stagione, me la sto divorando e intanto aspetto l'arrivo della seconda. 

4 commenti:

  1. Io Gotham l'ho interrotto a metà della prima stagione, non perché non mi piacesse ma perché non riuscivo più a star dietro a così tante serie televisive (questo dovrebbe dare un'idea di quante ne seguo, e io nemmeno ho Netflix XD). Comunque non escludo di recuperarlo in futuro! Certo, non conoscendo benissimo la storia di Batman ho avuto bisogno delle spiegazioni del mio ragazzo per capire tutti i riferimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Ti capisco! Io se inizio serie nuove è solo perché mi capita di avere mesi più "tranquilli" quanto a serie da seguire... questo è uno di quei periodi quindi mi sono buttata su Gotham! :)

      Elimina
  2. a me piace tanto e la 2a è anche meglio della prima! stanotte esce la prima puntata della 3a xD

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la seconda è anche meglio della prima, ciao proprio! A me questa prima stagione sta piacendo davvero parecchio!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...