Lettori fissi

venerdì 21 ottobre 2016

Firenze – 5 posticini dove mangiare

Se vi state preparando per passare qualche giorno a Firenze mettetevi l'anima in pace e preparate psicologicamente la bilancia. Programmate un rientro a minestroni e passate di verdura e lasciatevi conquistare dalle prelibatezze toscane, buon cibo e buon vino qui sono imprescindibili.
Nonostante io abbia passato a Firenze soltanto due giorni, di cui vi parlerò presto, mia sorella aveva preparato un tour eno-gastronomico che avrebbe inorridito qualunque dietologo degno di masterchef, a suon di assaggi e pasti consumati.
Ne sono uscita con 5 posticini degni di nota, tutti in centro, tutti comodissimi e anche abbordabili, alla faccia dei soliti posti da turisti dei centri città, dove si spende un capitale e si mangia pure male!
Mercato centrale

Se non ci siete mai stati, il Mercato Centrale deve essere una delle tappe del vostro giro a Firenze. Fosse anche solo per scattare qualche fotografia. Se decidete poi di pranzare o cenare qui – e, fidatevi, una volta dentro deciderete di rimanere – non ve ne pentirete! La scelta è varia: si va dalla cucina tipica, agli hamburger (anche vegetali), alla pizza, alle specialità al tartufo e chi più ne ha più ne metta. Siete in tanti e non sapete cosa scegliere? I tavoli sono a disposizione per tutti, a prescindere da quello che decidete di mangiare. Ognuno farà la sua fila e ci si ritroverà tutti insieme per mangiare in compagnia.
La via del tè
Non solo negozi ma anche sala da tè. La via del tè è la pausa ideale dopo ore di camminata in città. Non una fumante tazza in un bar qualunque ma una piacevole esperienza sensoriale, in una sala da tè che è anche negozio, dove potrete annusare tutte le miscele disponibili e farvi consigliare in base alle vostre preferenze e esigenze.
Impossibile uscire a mani vuote.
All'antico vinaio
A raccontare quale fila chilometrica si crea fuori da questo locale specializzato in panini non ci si crede. La strada era completamente invasa di gente!
Non fatevi spaventare e mettetevi in fila, anche se ci sono tante persone è tutto scorrevole e nel giro di poco starete addentando una delle schiacciate toscane farcite più buone mai assaggiate. Potete comporre i panini a piacimento (anche se ci sono regole precise, per non insultare il buon gusto italiano! XD) oppure affidarvi alle combinazioni proposte dallo staff de All'antico vinaio. Io ho optato per fidarmi spudoratamente di loro e ho scelto Inferno, dedicato alla recente uscita cinematografica.
Consumato a sedere sotto i portici degli Uffizi, ha avuto un fascino tutto suo.
La Ménagère
Entrate in questo locale con la macchina fotografica carica: vorrete scattare foto ad ogni angolo! Non stupirebbe trovare un posto del genere a New York, Londra, Parigi o qualche altra grande città con locali di recupero che diventano talmente di moda da essere esclusivi. La Ménagre è uno splendido locale dal look industriale che mescola buon cibo, non solo italiano ma anche di derivazione straniera (noi abbiamo optato per il loro brunch mangiando dei pancake paurosi), a oggetti di design e splendidi fiori e vasi per la casa. Un ambiente unico, scegliete voi quale pasto consumarci ma andateci.
Antica Trattoria da Tito
Locale storico di Firenze, presente in città fin dal 1913, l'Antica Trattoria da Tito garantisce non solo ottimo cibo ma anche una serata goliardica! Quello che vi aspetta si intuisce fin dall'ingresso... Lo staff non si fa problemi a intrattenere i clienti sempre in modo divertente, ne uscirete con la pancia piena di prelibatezze, il sorriso sulle labbra e la sensazione di essere stati a cena da amici. 

Se avete suggerimenti per le mie prossime visite a Firenze, lasciateli nei commenti, mi sacrificherò e verificherò di persona i locali di cui mi parlerete! 

6 commenti:

  1. amo Firenze ma in quanto all'ingrassare col cibo vivo al sud italia ormai sono abituata ahahahahahah xD comunque mi segnerò questi posti perche una capatina a firenze vorrei rifarla ^^ quanto amo quella città *-*

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, in effetti tutta Italia non aiuta in termini di dieta! XD

      Elimina
  2. Io a Firenze ci sono stata ma ho fatto una toccata e fuga e più che panini e pizzette non ho mangiato! Terrò sicuramente presenti i tuoi consigli per la prossima volta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel caso, buon giretto a Firenze e buon appetito fatina! :)

      Elimina
  3. Da fiorentina non posso che conoscere alcuni posti - come il mercato centrale, visto e frequentato in tutti i suoi cambiamenti- e, ovviamente, non conoscerne altri o sapere che esistono ma non esserci mai stata!! ^__^
    Alla finealcune cose le sanno meglio i turisti, mentre chi ci vive ne conosce sicuramente altre :D (magari non in centro, dove ahimè i prezzi sono altini)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi ci vive sicuramente conosce posti anche migliori di questi! Purtroppo andando per pochi giorni la centralità è fondamentale, anche se immagino che bontà e prezzi migliori siano assicurati appena fuori dal centro storico!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...