Lettori fissi

lunedì 10 ottobre 2016

Io non ti voglio tiiiiiii pretendo – Ettang

Non di soli rossetti si nutre l'anima di una beauty addicted, sapete bene che ci sono alcuni prodotti di skin care che mi fanno sbarellare tanto quanto un rossetto nuovo di Nars o una limited edition MAC.
Le maschere per il viso, per esempio.
La moda del momento ha fatto in modo che tante nuove marche arrivassero in Italia, tanti nuovi prodotti da provare, per lo più in tessuto, ma non solo.
A farmi canticchiare un bel “io non ti voglio tiiiiiii pretendo” sono le maschere per il viso Modeling Take-out Cup Pack Ettang.
Ettang, letteralmente "la terra su cui viviamo", è un marchio della Corea del Sud che crea prodotti rispettosi dell'uomo e dell'ambiente. L'obiettivo di Ettang è far si che i consumatori possano usufruire a casa propria di trattamenti solitamente proposti nei saloni di bellezza, basati su un composto di ingredienti naturali.
Fonte

La particolarità delle maschere Ettang è che sono appunto "maschere in tazza": quella che si acquista è la componente secca, a cui si deve aggiungere la parte liquida a casa per andare a creare l'intruglio da applicare.
Questo libera la piccola strega che è in me e mi fa tornare voglia di giocare come da bambina.
La maschere disponibili in Italia sono 6, ognuna orientata a un problema specifico della pelle:
Carbone - Per controllare l'eccesso di sebo (Adatta alle pelli miste e grasse)
Fonte
Calendula - Lenitiva e idratante (Adatta alle pelli sensibili)
Fonte
Yogurt - Lenitiva e schiarente (Adatta alle pelli spente)
Fonte
Propoli - Protegge, idrata e lenisce la pelle (Adatta alle pelli secche e sensibili)
Fonte
Menta - Rinfrescante e lenitiva (Adatta alle pelli molto secche)
Fonte
Acerola - Rassodante e schiarente (Adatta alle pelli molto spente)
Fonte
Le maschere Ettang sono in vendita in esclusiva da Sephora, sia online che nei negozi, al prezzo di 4,50€. 
Non sarà l'ultimo rossetto arrivato in casa Chanel o Dior ma anche le maschere meritano una serenata ogni tanto! Non siete d'accordo con me?

8 commenti:

  1. Ne ho utilizzate due (yogurt e tè e menta), le sconsiglio alla grande, sono assolutamente ingestibili! TRa un paio di settimane arriverà un post in cui spiego nel dettaglio i motivi della mia bocciatura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o.O aspetterò sicuramente il tuo post prima di acquistarle, una bocciatura così netta merita tutta l'attenzione!

      Elimina
  2. Ho visto un po' di video review in giro ma il pensiero che mi coli la maschera addosso non mi attira molto, preferisco le classiche maschere in tessuto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cola? Mi sa che non mi sono documentata a dovere su queste maschere! :/

      Elimina
  3. Le maschere ultimamente mi interessano abbastanza, però mi piace anche velocità e praticità quindi boh... :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste sono sicuramente più brigose di altre!

      Elimina
  4. Mi incuriosiscono un sacco ma prima devo finire un po' di scorte. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, se fossi brava anche io mi limiterei a finire parte delle mie scorte prima di acquistarne altre! :) Baciotto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...