Lettori fissi

venerdì 4 novembre 2016

Londra - Warner Bros Studio Tour London. The Making of Harry Potter

Attenzione: questo post contiene un alto tasso di fangirlaggine e un estremo picco di nerdezza.
Se siete anche voi fan di Harry Potter non c'è bisogno che arrivi io a dirvi di inserire questa meta tra quelle da visitare almeno una volta nella vita.
Negli ultimi anni sono andata spesso a Londra e ogni volta avrei voluto raggiungere gli studio Warner Bros fuori città per gustarmi la visita!
Passando in città solo il tempo di un fine settimana non me la sono mai sentita di rinunciare a visitare qualche angolino nascosto di Londra. Mi accontentavo di cercare sempre nuovi angolini in città che erano presenti nella saga o avevano ispirato le storie legate al mago più famoso del mondo.
Quando abbiamo pianificato la nostra settimana londinese, la scorsa estate, sapevo che non poteva mancare una giornata Harry Potter.
A quel punto è scattata l'organizzazione.
L'indecisione iniziale oscillava tra organizzare da soli l'intera visita o affidarci a un tour organizzato. A conti fatti, la differenza in termini di prezzo non sarebbe stata elevata, mentre la comodità e i vantaggi sarebbero stati molti, quindi abbiamo optato per un tour guidato.
Ci siamo affidati a Golden Tours, acquistando il pacchetto "Dietro le quinte di Harry Potter con transfer", che prevedeva il trasporto e l'ingresso agli studio.
Tutto è andato alla perfezione: orari di ritrovo e partenza rispettati, estrema comodità, visione del primo film in pullman durante il trasporto e ingresso incluso.
Al momento della prenotazione dovrete decidere il giorno della vostra visita e l'orario in cui preferite entrare agli studio. Gli ingressi sono infatti scanditi nel tempo, a gruppi, uno ogni ora.
Gli Warner Bros Studio Tour si trovano fuori Londra a Leavesden, e sono raggiungibili con circa 1 ora di viaggio (al ritorno, nel nostro caso era tarda serata e il viaggio è stato più breve per mancanza di traffico).
Una volta arrivati preparatevi a sentirvi come bambini in un negozio di caramelle.
Ero sinceramente elettrizzata.
Il personale giovane, nerd e competente invogliava ulteriormente a farsi prendere dall'emozione.
Il tour prevede un giro consigliato di almeno 3 ore, in realtà sapete quando entrate ma non c'è nessun obbligo di uscita, potete scegliere di rimanere all'interno degli Studio fino all'orario della chiusura, a voi la scelta.
Si inizia con la visione di due video (io al primo già ero commossa).
Per poi fare l'ingresso trionfale dalla parta principale di Hogwarts.
Un modo decisamente emozionante di iniziare il tour.
L'ingresso porta direttamente nella Sala Grande di Hogwarts e devo ammettere che sembra un po' di provare le stesse sensazioni di Harry, Ron e Hermione quando arrivano per la prima volta alla scuola.
Ben posizionato al centro della sala, non poteva mancare il mitico Cappello Parlante.
E, subito dietro, la squadra dei professori con tanto di costumi di scena.
Man mano che si procede con il tour si incontrano diverse location perfettamente ricostruite, fin nei minimi dettagli. Come lo studio di Silente:
O quello di Dolores Umbridge. 
Non ci siamo fatti mancare una schifosissima burrobirra.
Avevo letto ovunque che era terribile e costosa ma, ehi, sono qui una volta nella vita e DEVO poter dire di aver bevuto la burrobirra.
Avere 32 anni e sentirsene 13.
Quasi al termine della prima parte del tour, prima di uscire all'esterno, si entra in stazione: il treno per Hogwarts ci aspetta! 
All'interno la riproduzione fedele dei vagoni, ognuno legato a una scena particolare avvenuta sul treno nel corso dei diversi film. 
Di fronte a questa ruota di bacchette e alla ragazza degli Studio che sciorinava dettagli su come il legno e le decorazioni delle bacchette fossero legate al carattere e all'aspetto fisico del proprietario mi sono venuti gli occhi a cuore.
Gli Studio sono composti da due parti al coperto e una all'esterno, proprio qui troviamo, tra le altre cose, una riproduzione della famosa casa di Privet Drive.
Il tour prosegue con dovizia di dettagli su quelli che sono gli aspetti più tecnici della realizzazione dei film: i costumi, il make-up, la realizzazione degli oggetti in movimento e chi più ne ha più ne metta.
Il tutto termina con l'ingresso nel famoso negozio di Ollivander.
Ognuna delle bacchette presenti in questa riproduzione dei negozio riporta il nome di una persona che ha lavorato alla realizzazione dei film, dagli attori principali a chi si occupava di mansioni molto meno riconosciute.
A stupire e incantare più di tutto sono la cura e la dovizia di dettagli con cui tutti gli oggetti di scena sono stati non solo realizzati, ma anche pensati e progettati.
Il risultato è una meravigliosa collezione di oggetti unici.
Nel complesso il tour è costoso: l'ingresso costa parecchio (35£/40€), è necessario spostarsi tramite treno o tour con spostamenti organizzati e il tutto porta via almeno una mezza giornata abbondante di tempo alla visita di Londra ma, per chi ha davvero amato i libri e i film di Harry Potter, è un'esperienza meravigliosa, che vale ogni singolo centesimo. 
Once a Potterhead, always a Potterhead.

PS: durante il tour ho incontrato adulti anche molto più adulti di me perfettamente vestiti da maghetti e hanno vinto tutto. Se mai dovessi tornare, sarò rigorosamente vestita a tema! 

6 commenti:

  1. Oddio che meraviglia *_*
    Vorrei visitarli anch'io! Un'amica di mia sorella ha avuto modo di andarci la scorsa estate e ha messo anche dei brevi video e sembrava davvero di stare nel mondo di Harry *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viene voglia di filmare tutto in effetti! E' un'esperienza che consiglio davvero a tutti i fan!

      Elimina
  2. Io ci sono stata lo scorso anno ed ero emozionatissima! E' vero, è costoso ma spenderei di nuovo ogni centesimo. Ogni fan della saga dovrebbe fare questo tour! :D

    RispondiElimina
  3. immagino che emozione essere lì! se un giorno riuscirò ad andare a Londra, devo assolutamente andare agli HP Studios, sono una tappa obbligatoria =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piacerà, vedrai! E' davvero una bellissima esperienza! *.*

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...