Lettori fissi

sabato 14 gennaio 2017

2 blogger al cinema – Gennaio 2017

Quello che si apre in dicembre, con le feste natalizie, è per me un intenso periodo cinematografico che si conclude solo dopo gli Oscar, in genere!
In questi mesi infatti le uscite cinematografiche non mancano e, complici qualche giorno di vacanza invernale, nemmeno la voglia di andare al cinema.
A dirla tutta, quella per me e Saretta di Bitter Sweet Me, le vostre blogger al cinema, non manca mai!
A dicembre ho selezionato qualche film da vedere, quelli di cui vi parlo oggi.
Non c'è più religione
Il primo film che ho visto a dicembre è italianissimo.
Mi aspettavo una commedia divertente e brillante sullo stile di Benvenuti al Sud/Benvenuti al Nord, ne sono uscita abbastanza delusa.
Sebbene strappi più di una risata, ho trovato che molte delle situazioni e delle battute presenti nel film fossero forzate, con il risultato di essere poco naturali e anche non molto divertenti in realtà.
L'argomento, di grande attualità poteva aprire un ventaglio di situazioni comiche enorme e mi sembra che non sia stato sfruttato a dovere.
Una cosa buona però questo film me l'ha lasciata: le location in cui è stato girato – tutte in Puglia – sono una gioia per gli occhi e fanno venire voglia di scoprire la nostra meravigliosa Italia.
Voto: 5
Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali
Fonte

Nutrivo enormi aspettative sull'ultimo film di Tim Burton, tratto dall'omonimo romanzo scritto da Ransom Riggs. Tuttavia, le mie aspettative non sono state esaudite in pieno. 
L'adolescente Jacob Portam, dopo la misteriosa morte del nonno, decide di seguire le
sue indicazioni e recarsi in Galles, alla ricerca di Miss Peregrine e della casa per bambini orfani dai talenti speciali di cui il nonno gli ha sempre raccontato. Qui scopre un mondo parallelo fatto di mostri e bambini dalle caratteristiche uniche, che vivono in un loop temporale ambientato nel 1943 per cercare di sfuggire al destino.
Il soggetto è particolarmente azzeccato e ricco di spunti. 
Il cast è azzeccato, grazie anche da un'Eva Green bellissima e perfettamente calata nell'epoca.
La location e l'ambientazione gotica danno un valore aggiunto alla storia.
Ciò nonostante, non sono uscita con la sensazione di aver visto un capolavoro, peccato.
Voto: 7
   
Tra le molteplici uscite in arrivo a gennaio, i film che vi consiglio sono:
La La Land
Fallen

Vi va di farmi compagnia e andare a leggere le recensioni e i consiglidi Saretta? Sono sicura che ne usciremo tutte con una lista di film da vedere allungata!

4 commenti:

  1. tra i film in uscita e usciti praticamente ho la lista per un anno xD tra cui la la land ovviamente xD miss peregrine lo vedrò per sfizio ma ahimè non nutro grandi aspettative, sono lontani i tempi in cui Burton faceva bei film..

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che hai proprio ragione su Burton! :/
      La La Land da vedere subito, io me ne sono innamorata!

      Elimina
  2. Da Non c'è piú religione mi aspettavo molto di piú!
    Ho scoperto oggi il tuo bellissimo blog e mi sono immediatamente unita ai tuoi lettori fissi!
    Se ti va ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo su Non c'è più religione, sono uscita dal cinema delusa, l'ho trovato molto forzato...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...