Lettori fissi

martedì 10 gennaio 2017

2016: my year in lipsticks!

Ripercorrere l'anno appena trascorso attraverso una selezione del mio cosmetico preferito, il rossetto, è stata un'idea che mi è venuta lo scorso anno.
Mi piace vedere quali rossetti hanno costellato il mio anno, come cambiano in base alla stagione e come i nuovi acquisti spesso rubino il podio dei miei preferiti, anche se ci sono rossetti che amo a prescindere che si fanno rispettare di anno in anno.
Selezionare (solo) 12 rossetti non è facile, mi sono fatta aiutare in questo compito ripercorrendo i most played dei diversi mesi, sia per una questione di memoria sia per non inserire rossetti che ho utilizzato solo negli ultimi mesi.
Il risultato è un mix di rossetti liquidi (tanti quest'anno), rossetti classici e tinte labbra, tante novità e qualche volto noto.
Ripercorriamo insieme il mio 2016 attraverso i rossetti che ho utilizzato e amato di più durante tutto l'anno?
Gennaio – Revlon Colorburst Matte Blam in Fiery
Ricordo di aver acquistato il mio ultimo Colorburst durante le ferie natalizie del 2015, come tutti gli altri rossetti di questa gamma mi ha entusiasmata sia per il finish opaco, che per l'ottima durata, il tutto unito a un prezzo piccino e alla praticità del matitone. I Colorburst sono un must tra i miei rossetti più amati.
Febbraio – Kat Von D Everlasting Liquid Lipstick Lolita
Primo acquisto Kat Von D effettuato tramite El Corte Inglés, una catena spagnola che vende e spedisce anche in Europa. E' arrivato insieme a Bauhau 5, ma Lolita mi ha davvero rapito il cuore. Come abbia fatto a utilizzarlo per tutto il 2016 senza mai dedicargli una recensione rimane un mistero!
Non è un rossetto ma è una tinta per labbra dall'effetto balsamo, che colora e ammorbidisce le labbra lasciandole profumatissime. L'ho utilizzato per tutta l'estate ma è stato in marzo che l'ho acquistato e sfruttato per la prima volta. Un prodotto particolare, costoso, ma estremamente confortevole e dalla confezione geniale.
Ormai anche i muri sanno che Love Liberty è uno dei miei rossetti preferiti di sempre.
L'ho usato il giorno del mio matrimonio e non potevo che citarlo per questo mese.
Maggio – Lime Crime Velvetines in Riot
Primo Lime Crime acquistato durante il viaggio di nozze negli Stati Uniti, a San Francisco per essere precisi. Comprato e spianato praticamente mentre ero ancora alla cassa, la curiosità era troppa. Nel frattempo si sono aggiunti altri due Lime Crime alla mia collezione, schifo, schifo non mi fanno. Meritano recensioni approfondite.
I rossetti Chanel sono una delle certezze che ho nella vita.
La mia estate è stata costellata da diverse tonalità di questo marchio, la più presente è stata La Petillante, un rosa rosso luminoso, nonostante il finish opaco.
Luglio – Tarte Tarteist Creamy Matte Lip Paint in TBT
Forse il rossetto che ho amato di più quest'anno.
E' stata una vera e propria scoperta e mi piace talmente tanto che mi fa venire voglia di collezionarli tutti. Il mio conto in banca ringrazia per l'assenza di Tarte dall'Italia.
Acquistato con i saldi invernali all'imbarazzante cifra di 2,30€, è già molto consumato e per una che cambia il rossetto anche più volte al giorno è un traguardo non indifferente. Il classico colore da “non so cosa mettere, metto questo che va bene con tutto”, con una texture molto valida e un ottimo risultato in termini di durata.
Settembre – Chanel Rouge Allure Velvet n.58 Rouge Vie
Edizione limitata uscita con la collezione autunnale Rouge Vie è uno di quei rossi che mettono a proprio agio sempre, il tutto amplificato dal comfort e dalla qualità dei Rouge Allure Velvet Chanel.
Ottobre – Maybelline Color Sensational Vivid Matte Liquid in Possesed Plum
E' tornato con me da Londra, quando avevo già lo sguardo puntato sull'autunno e mi ha rapidamente rubato il cuore. E' sicuramente sul podio dei miei rossetti preferiti dell'anno, una scoperta sia per il finish opaco che per il colore che risulta sulla mie labbra. Peccato non si asciughi mai totalmente... Urge una recensione dettagliata.
Novembre – MAC Del Rio
Commissionato a un'amica e arrivato direttamente da Parigi, sapevo che io e Del Rio saremmo andati d'accordo, non pensavo però che sarebbe stato amore folle. E' una tonalità neutra e allo stesso tempo particolare che adoro.
Dicembre – Make Up For Ever Rouge Artist M102 Brun Rosé
Incuriosita dai nuovi rossetti Make Up For Ever, la scelta è - banalmente - caduta su un rosato scuro, quelli che io definisco "i miei colori", la mia comfort zone per eccellenza. E' un acquisto recente ma per ora ne sono molto soddisfatta: texture e durata sono ottime, il nuovo packaging è elegante e il rossetto più "appuntito" facilita l'applicazione e la stesura del prodotto. 


Troppe recensioni importanti e dettagliate mancano all'appello, nelle prossime settimane mi metto all'opera per rimediare! 
Nel frattempo, vi va di raccontarmi quali rossetti hanno caratterizzato il vostro 2016? 

10 commenti:

  1. Ciao Giulia,
    direi che aprile e dicembre sono i rossetti i cui colori mi colpiscono di più. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
  2. Revlon il mio preferito in assoluto, colore e pack, ultimamente compro solo questi perchè mi trovo benissimo con l'applicazione! Belli tutti comunque!
    Baci
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I matitoni Revlon sono una sicurezza a cui torno sempre! :*

      Elimina
  3. un'idea davvero carina, questa di un rossetto al mede ^_^ Sono molto curiosa sul MAC Del Rio *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ve lo recensirò presto visto che mi ha rubato il cuore! :)

      Elimina
  4. Ci sono stati tanti rossetti che ho amato quest'anno ma il top del top è rappresentato da Whirl di Mac e da Berry Haute di Revlon :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, Linda cara non sto segnando entrambi i nomi per andare a vedermeli, no,no... XD

      Elimina
  5. Attendo la recensione di Mac Del Rio, me taaaaanto curiosa!!! ^_^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...